individualismo

Enciclopedie on line

Ogni dottrina etica, sociale o politica che ponga a suo fondamento i diritti dell'individuo. In senso peggiorativo, la tendenza a far prevalere in modo [...] delle scienze sociali), da J.A. Schumpeter (che coniò l'espressione e distinse l'individualismo metodologico da quello etico-politico) e da F.A. von Hayek. Influenzato soprattutto ... ... Leggi

Individualismo metodologico

Enciclopedia delle scienze sociali (1994)

sommario: 1. Introduzione. 2. Storia. a) Max Weber. b) Georg Simmel. c) Vilfredo Pareto. d) Gabriel Tarde. e) Schumpeter, Popper e altri. 3. Obiezioni [...] , se non per quanti vi si richiamano. La stessa cosa accade nel caso dell'individualismo metodologico: la sua importanza nella storia delle scienze non deriva dalla sua capacità d ... ... Leggi
CATEGORIA: SOCIOLOGIA

Azione sociale

Enciclopedia delle scienze sociali (1991)

sommario: 1. Introduzione. 2. Il paradigma della sociologia dell'azione: a) definizione; b) origini intellettuali; c) primo principio: l'individualismo [...] il fatto evidente che ogni fenomeno sociale è il risultato di un insieme di azioni individuali. D'altra parte, poiché gli attori di cui il sociologo si occupa non sono isolati ... ... Leggi
CATEGORIA: SOCIOLOGIA

anarchismo

Enciclopedie on line

Insieme di dottrine e movimenti che condividono, al di là delle differenze, alcune convinzioni fondamentali, quali l'individualismo radicale sul piano etico-politico, che conduce al rifiuto di ogni forma di autorità e alla prefigurazione di una società senza Stato (società anarchica o libertaria), ... Leggi

Sallwürk, Ernst von

Enciclopedie on line

Sallwürk ‹ʃàlvürk›, Ernst von. - Pedagogista (Sigmaringen 1839 - Karlsruhe 1926). Influenzato in gioventù dalla pedagogia di Herbart, ne combatté l'intellettualismo [...] e l'individualismo, sostenendo l'educazione del volere come base dell'educazione. Tra le opere: Handel und Wandel in der pädagogischen Schule Herbarts (1885); Die didaktischen ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

L'ARCHITETTURA NELL'EPOCA DELLA SOSTENIBILITA

XXI Secolo (2010)

L’architettura nell’epoca della sostenibilità Un segno distintivo (e un problema centrale) della società contemporanea è la sua frammentazione. L’individualismo [...] più obblighi sociali e convenzioni: solo l’aspirazione alla diversità e l’obbligo dell’individualità. Una tale smania dell’Ego è, fra le tante conseguenze dell’Illuminismo, la più ... ... Leggi

Elster, Jon

Enciclopedie on line

Elster ‹èlstër›, Jon. - Metodologo delle scienze sociali e filosofo norvegese (n. Oslo 1940). È uno dei maggiori teorici, insieme con R. Boudon, del cosiddetto [...] il quale i fenomeni macrosociali sono il risultato non intenzionale di azioni individuali intenzionali. Autore prolifico, Elster, Jon ha inoltre dedicato attenzione ai limiti della ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

TOMAN, Karel

Enciclopedia Italiana (1937)

cèco, nato il 25 febbraio 1877 a Kokovice (il suo vero nome è Antonin Bernašek). È uno dei più caratteristici esponenti di quell'individualismo a tinte anarchiche e moraleggianti che dominò tra gl'intellettuali cèchi alla fine del sec. XIX: anarchismo in cui confluiva una ribellione nazionale e ... Leggi

Natsume Sōseki

Enciclopedie on line

Natsume Sōseki ‹nazume sooseki›. - Scrittore giapponese (Tokyo 1867 - ivi 1916), di tendenza idealistica. Vissuto in un momento storico di transizione, [...] ha analizzato i valori espressi dalla nuova epoca (individualismo, confronto con altre culture) in termini di conquista ma anche di perdita (solitudine, vuoto d'ideali). All' ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: UOMO MODERNO

CAMPBELL, Alexander

Enciclopedia Italiana (1930)

CAMPBELL, Alexander. - Teologo americano nato presso Ballymena (contea di Antrim, Irlanda) il 12 settembrc 1788. Quando la famiglia si stabilì in America, [...] Thomas CAMPBELL, Alexander, padre di CAMPBELL, Alexander, spinto dal suo individualismo religioso, fondò la Christian Association di Washington (Pennsylvania), ma senza voler ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1