alimentare, industria

Enciclopedie on line

Con questa espressione si intende indicare una vasta e varia gamma di industrie interessate al trattamento degli alimenti. La materia prima, derivante [...] a operazioni di condizionamento per la distribuzione allo stato fresco.  ● Le industrie alimentare, industria, in relazione al grado di trasformazione raggiunto, si distinguono in ... Leggi

L'industria alimentare nel mercato globale tra tipicità locali e multinazionali

L'Italia e le sue Regioni (2015)

L'industria alimentare nel mercato globale tra tipicità locali e multinazionali Affrontare il tema del rapporto tra la moderna industria alimentare italiana [...] , l’acido e il salato (Niola 2009, pp. 10-12). Il ciclo dell’industria alimentare italiana nella seconda metà del Novecento I primi anni Cinquanta: redditi, consumi alimentari e ... Leggi

predigestione

Enciclopedie on line

Nell’industria alimentare, particolare trattamento che consiste nel sottoporre alcuni alimenti, per renderli più facilmente digeribili, all’azione di [...] gli amidi e le proteine complesse in sostanze a struttura più semplice. Gli alimenti predigeriti, tra i quali le farine ‘diastasate’, vengono adoperati per lo svezzamento dei ... Leggi

industria

Enciclopedie on line

In senso generico, l’attività umana diretta alla produzione di beni e servizi, anche nelle sue forme più semplici e non organizzate. In senso specifico, [...] prime o semilavorati in prodotti finiti, quali l’industria chimica, meccanica, elettronica, alimentare, tessile) e l’industria energetica (che trasforma l’energia prodotta dalle ... Leggi

Svizzera

Enciclopedie on line

Svizzera (ted. Schweiz; fr. Suisse; romancio Svizra) Stato dell’Europa centrale, esteso prevalentemente sul versante N della sezione centro-occidentale [...] anche le produzioni tessili di qualità, la lavorazione del tabacco e l’industria alimentare (formaggi e altri derivati del latte, cioccolata), tutte orientate all’esportazione e ... Leggi

Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Regno Unito di

Enciclopedie on line

  Stato insulare dell’Europa nord-occidentale. Comprende la maggior parte delle Isole Britanniche (precisamente la Gran Bretagna e la parte nord-orientale [...] battelli e il 12% per tonnellaggio. 3.2 Industria, risorse minerarie, energia. - Il settore garantisce il del ritiro dall’Iraq, fu alimentato anche da gravi attentati di matrice ... Leggi

Venezuela

Enciclopedie on line

Stato federale dell’America Meridionale, confinante a E con la Guyana, a S con il Brasile e a O con la Colombia; a N si affaccia sul Mar Caribico e in [...] (1,8 milioni, il principale centro dell’industria petrolifera), Valencia (1,4 milioni), Maracay ( basso valore aggiunto (tessile, alimentare, cementifici). ● Ancora modesti ... Leggi

THAILANDIA

Enciclopedia Italiana - IV Appendice (1981)

(App. III, 11, p. 952). - La popolazione (45.100.000 ab. secondo una stima del 1978), che è più che raddoppiata nel periodo post-bellico, anche nell'ultimo [...] I settori industriali tradizionali - alimentare, tessile, lavorazione del legno Bangkok - per produzioni mancanti (talune dell'industria di base): oggetti di ferro zincato; ... Leggi

Consumi e distribuzione: una storia in cifre

L'Italia e le sue Regioni (2015)

Una geografia storica dei consumi nell’Italia contemporanea La storia dei consumi in Italia ha conosciuto un momento importante di svolta nel secondo [...] , il supermercato retroagì sia sul sistema industriale, aprendo nuovi spazi all’industria alimentare, sia sul settore distributivo tradizionale, che dovette in molti casi adeguarsi ... Leggi

Geografia dei prodotti tipici locali e tradizionali

L'Italia e le sue Regioni (2015)

Gli argomenti affrontati in questo saggio sono frutto di un’indagine sociologica e tecnologica condotta per conto dell’Istituto nazionale di sociologia [...] 26 maggio 1997 nr. 155, «sull’igiene dei prodotti alimentari», che ha definito «industria alimentare: ogni soggetto pubblico o privato, con o senza fini di lucro, che esercita una ... Leggi
Pubblicità
pagina 1