1. Broker

     economiaIntermediario finanziario che offre un servizio di negoziazione ai propri clienti (agendo cioè per conto terzi). Non ha parte attiva nella transazione né si propone come offerente, e la sua remunerazione scaturisce esclusivamente dalle commissioni gravanti su ogni operazione da lui effettuata, che possono essere fisse o in proporzione al valore dell’operazione. Per distinguersi dalla concorrenza, il b. può offrire anche servizi di consulenza e assistenza al cliente( full-service... Leggi

  2. Trading on-line

    Nel linguaggio economico, compravendita via Internet (o anche attraverso canali diversi quali il telefono e il cellulare) di strumenti finanziari. La negoziazione viene ordinata dal trader on-line e realizzata tramite un intermediario finanziario autorizzato, denominato broker on-line. Al fine di accedere a questo servizio il trader (operatore indipendente del settore borsistico) deve sottoscrivere un contratto (generalmente disponibile via Internet), ricevere dal broker una... Leggi

  3. Carte bancarie e carte di credito

    Nella categoria delle carte bancarie rientrano vari tipi di documenti, molto diversi fra loro dal punto di vista delle caratteristiche operative e della rispettiva natura giuridica, quali il bancomat, gli assegni, i tesserini per l’apertura delle cassette di sicurezza, le credenziali bancarie, e le poco diffuse tessere di identificazione bancaria. Carta assegni. - È un documento rilasciato dalle aziende di credito che garantisce, entro limiti prefissati, la copertura degli assegni emessi dai propri clienti... Leggi

    Categoria: Diritto Privato
  4. Carta

    chimica e industriaProdotto industriale fabbricato con sostanze fibrose diverse, ridotte in pasta umida e quindi in fogli sottili e flessibili per vari usi, specialmente per scrivervi, stamparvi o involgere. 1. Cenni storiciLa c. era già fabbricata in Cina, a quanto si sa, nel 2° sec. a.C. La conoscenza dei processi di fabbricazione passò in Corea nel 7° sec. d.C. e di qui in Giappone, estendendosi nel secolo seguente in tutto l’Oriente e poi, a opera degli Arabi, nell’Africa settentrionale, in Spagna e in Sicilia, da cui proviene il primo documento europeo su c... Leggi

  5. Ombudsman

    Termine svedese («delegato, rappresentante pubblico») designante un particolare istituto che, a tutela e garanzia del buon andamento dell’amministrazione nei confronti del cittadino, ha la funzione di accogliere reclami ed eventualmente suggerire soluzioni (non vincolanti). Fu introdotto in Svezia con la Regerisform del 6 giugno 1809, nell’intento di creare un organo fiduciario del Parlamento, con il compito di controllare la legalità formale degli atti emanati dal potere esecutivo – allora nelle mani del sovrano – e di garantire il buon andamento della pubblica amministrazione... Leggi

  6. Mutuo

    Il mutuo (artt. 1813-1822 c.c.) è il contratto con il quale una parte (mutuante) consegna una determinata quantità di danaro o di altre cose fungibili all’altra parte (mutuatario), che ne acquista la proprietà e si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità. Il mutuo è un contratto reale: per il suo perfezionamento è pertanto necessaria la consegna del danaro o delle cose mutuate (nella pratica, il mutuo ha per oggetto, in genere, una somma di danaro)... Leggi

    Categoria: Diritto Civile
  7. Monte Titoli S.p.A.

    Società per la custodia e l’amministrazione accentrata dei titoli al portatore e nominativi quotati in borsa, con sede a Milano, costituita nel 1978 con il concorso della Banca d’Italia. Dal 1986 opera come depositario centrale nazionale per tutti gli strumenti finanziari di diritto italiano emessi da società private o dallo Stato; dal 2000 la società è autorizzata inoltre alla gestione dei servizi di liquidazione e delle operazioni su strumenti finanziari non derivati. Con il d. legisl... Leggi

  8. Ordine

    arte Nella terminologia architettonica classica, l’organismo a un tempo struttivo e formale che è costituito da una serie di colonne con la sovrastante trabeazione e, talora, il sottostante piedistallo o zoccolo (fig.). In questo senso specifico l’o... Leggi

  9. Commissione Nazionale per le Societa e la Borsa

    Commissione Nazionale per le Società e la Borsa La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) è un’autorità amministrativa indipendente istituita con l. 216/1974. Esercita le funzioni di vigilanza sugli intermediari che operano nel mercato finanziario e di controllo sulle attività che si svolgono nei mercati regolamentati e sulle operazioni di sollecitazione all’investimento in prodotti finanziari da chiunque promosse, rivolte al pubblico dei risparmiatori.Vigilanza... Leggi

    Categoria: Diritto Privato
  10. CAAF

    (o CAF) Sigla dei Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale, soggetti del diritto tributario che agiscono quali strutture intermedie tra il contribuente e l’amministrazione finanziaria. Sono stati introdotti nell’ordinamento italiano con la l. 413/1991, per l’espletamento dell’attività di assistenza fiscale, intesa quale operazione di ausilio e supporto nei confronti di determinati contribuenti... Leggi

  11. Mercato

    In senso concreto, il luogo dove avvengono le contrattazioni per la vendita e l’acquisto di determinati prodotti e dove normalmente si incontrano, tutti i giorni, o in giornate stabilite, compratori, venditori e intermediari per effettuare transazioni commerciali relative a merci varie o anche a una sola merce. Per estensione, l’insieme degli operatori legati tra loro in determinati rapporti d’affari o, sotto altro aspetto, l’insieme delle operazioni relative a un determinato bene o gruppo di beni. architetturaIl primitivo m. in Grecia fu l’agorà e in Italia il forum... Leggi

  12. Contratti di borsa

    I contratti di borsa sono contratti finalizzati alla vendita di strumenti finanziari. La loro conclusione può avvenire esclusivamente tramite gli intermediari abilitati a operare nei mercati regolamentati e nel rispetto delle regole previste per gli stessi. Le tipologie dei contratti di borsa sono elencate nel regolamento predisposto dalla Borsa Italiana S.p.A., che ne indica, altresì, le regole di perfezionamento (negoziazione) e di esecuzione (liquidazione). Quanto alle prime, l’attuale disciplina prevede due sistemi di negoziazione: l’asta e la negoziazione continua... Leggi

  13. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • ISTITUZIONI ECONOMICHE INTERNAZIONALI

      Istituzioni economiche internazionaliIl tema delle istituzioni economiche internazionali è analizzato in numerose voci delle precedenti Appendici. Nella voce bretton woods (App. II, i, p. 454) si fa riferimento sia all'istituzione, nel 1944, del Fondo monetario internazionale e della Banca internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo, sia ai compiti attribuiti ai due organismi. Per il Fondo monetario internazionale, inoltre, v. le relative voci nelle App. III (i, p. 655), IV (i, p. 833) e V (ii, p. 277). Leggi

    • LEASING

      esiguo.Varie sono le forme di l., di cui le principali il l. operativo e il l. finanziario. Nel l. Leggi

    • BANCA

      BANCA(VI, p. 33; App. I, p. 238; II, I, p. 355; III, I, p. 201)Diritto. - Legislazione bancaria. - Con l'espressione legislazione bancaria si definisce quel complesso di norme a rilievo pubblicistico poste dall'ordinamento per disciplinare sotto i suoi molteplici aspetti l'intermediazione bancaria, fenomeno economico caratterizzato dal duplice momento della raccolta del risparmio tra il pubblico, operata da enti a ciò abilitati, e dal successivo impiego del risparmio così raccolto mediante attività imprenditoriali di finanziamento svolte dai medesimi enti creditizi depositari. Leggi

    • LIBANO

      LIBANO (XXI, p. 30; App. II, 11, p. 192; III, 1, p. 988). - Repubblica (10.400 km2 con 2.126.325 ab. nel 1970) unitaria di tipo presidenziale. A causa della sua posizione geografica, e dell'afflusso di numerosi profughi palestinesi - che sono arrivati a sfiorare le 200.000 unità -, il L. ha risentito duramente degli avvenimenti degli ultimi anni, che hanno avuto come conseguenza lo scoppio di una sanguinosa guerra civile tra cristiani e musulmani (v. storia, in questa voce) che ha provocato un grave collasso dell'economia.Precedentemente a tali avvenimenti il L. Leggi

    • INTERMEDIAZIONE MOBILIARE

      INTERMEDIAZIONE MOBILIARE, Società diL'art. 1 della l. 2 gennaio 1991 n. 1 stabilisce che costituiscono attività di i.m. Leggi

    • MERCATI FINANZIARI

      Mercati finanziari(v. mercato, App. V, iii, p. 416)I m. f. rappresentano nella concezione tradizionale i luoghi nei quali vengono scambiate le attività finanziarie. In realtà, grazie alla globalizzazione dei mercati e alla diffusione del sistema telematico di negoziazione, non è più necessaria l'esistenza di un luogo fisico dove effettuare gli scambi. La nozione di m. f. si è dunque allargata per ricomprendere in generale il mercato di creazione e di scambio di attività finanziarie. I m. f. Leggi

    • DISINTERMEDIAZIONE

      DISINTERMEDIAZIONEDisintermediazione bancaria− Con il termine d. bancaria si fa riferimento alla riduzione del peso quantitativo degli intermediari bancari nel sistema finanziario.In generale può affermarsi che il grado d'intermediazione bancaria in un'economia è influenzato da numerosi fattori (per es. la preferenza per la liquidità presente nel paese, il tasso d'inflazione, la propensione al risparmio, le modalità di finanziamento del debito pubblico, la regolamentazione finanziaria, le. Leggi

    • DAZIO e DOGANA

      DAZIO e DOGANA (dal lat. datio "il dare"; per dogana v. sotto). - Le imposte indirette sulle merci, riscosse durante la loro circolazione dall'intermediario che ne assume il trasporto o l'introduzione nei singoli comuni o nello stato, si dicono generalmente dazî e si dividono in dazî interni ed esterni, a seconda che si percepiscono al momento in cui gli oggetti tassati passano il confine amministrativo del comune o il confine politico dello stato. Leggi

    • PARIGI

      PARIGI (fr. Paris; A. T., 30-31). - Capitale della Francia da più di nove secoli, sede del governo e del parlamento, centro intellettuale, artistico, finanziario che col suo prestigio sorpassa la funzione di capitale nazionale e assurge a quello di metropoli mondiale.Sommario. - Geografia: Posizione (p. 331); Clima e idrografia (p. 331); Il sito della città (p. 331); Vicende dello sviluppo (p. 331); Entità dello sviluppo topografico (p. 332); Dati demografici (p. 332); Aspetti della vita. Leggi

    • LEASING

      LEASINGÈ affermazione tradizionalmente ripetuta che il contratto di l. sia forma giuridica di un'operazione dell'economia industriale caratterizzata dall'acquisto da parte di una società che opera nel settore dell'intermediazione finanziaria (società di l.) della proprietà di determinati beni mobili o immobili su scelta e indicazione dell'utilizzatore, e della concessione a quest'ultimo del godimento di tali beni contro il versamento di un corrispettivo periodico per un tempo predeterminato. Leggi

Argomenti correlati