1. Pasqua, Isola di

    Pasqua, Isola di (sp. Isla de Pascua; indig. Rapa Nui) Isola del Pacifico (162,5 km2 con 3791 ab. nel 2002), posta a 27° 6′ lat. S e 109° 17′ long. O, 3750 km a O delle coste del Cile, al quale appartiene dal 1888 (aggregata alla regione di Valparaíso). Capoluogo è Hanga Roa. Di natura vulcanica, raggiunge con uno dei suoi crateri spenti (Rano Aroi) i 538 m s.l.m. La forma ricorda quella di un triangolo rettangolo, le coste sono scoscese, il terreno è arido e assai permeabile... Leggi

  2. Polinesia

    I gruppi insulari dell’Oceano Pacifico centromeridionale, secondo la denominazione introdotta dai geografi del 19° secolo. I gruppi più occidentali formano invece la Melanesia e la Micronesia. Si sogliono comprendere nella P. gli arcipelaghi delle isole Hawaii, delle Samoa, di Tonga, dei Tokelau (3 atolli), delle Tubuai, delle Tuamotu, della Società, delle Marchesi, di Cook, di Ellice e l’Isola di Pasqua. La superficie complessiva di tali isole è quasi irrilevante (26.000 km2 ca... Leggi

  3. Galápagos, Isole

      Gruppo insulare dell’America Meridionale, situato nel Pacifico di fronte alle coste dell’Ecuador, di cui costituisce una provincia amministrativa (Archipiélago de Colón; 8.010 km2 con 18.640 ab. nel 2001); capoluogo Puerto Baquerizo Moreno. L’arcipelago è formato da 13 isole maggiori e da una quarantina di isolotti. L’isola più orientale dista dal continente 900 km. Il gruppo di isole poggia su uno zoccolo sottomarino, è tutto di origine vulcanica e di età relativamente... Leggi

    Categoria: America
  4. Marae

    Grande recinto monumentale costruito e usato dai Polinesiani quale luogo di culto; insieme alle ahu, piattaforme di pietra per uso funerario, e alla statuaria, le m. rappresentano in Polinesia la grande arte megalitica diffusa ininterrottamente dall’Asia sud-orientale attraverso l’Indonesia e gli arcipelaghi dell’Oceania fino all’Isola di Pasqua. Di forma rettangolare o quadrata, erano costituite da mura a secco o da pietre piatte; uno dei due lati minori era determinato all’interno da... Leggi

  5. Maleopolinesiache, lingue

    Famiglia linguistica divisa in tre grandi gruppi strettamente affini (indonesiano, melanesiano e micronesiano, polinesiano) che si estende in una vastissima area, delimitata a ovest dal Madagascar, a nord dalle isole Hawaii, a est dall’isola di Pasqua e a sud dalla Nuova Zelanda. Nonostante la grande estensione e il frazionamento su migliaia di piccole isole, queste parlate hanno conservato nella fonetica, nella morfologia e nel lessico una notevole unitarietà. Il... Leggi

  6. Austronesiane, lìngue

    Famiglia linguistica che abbraccia ca. 1.200 lingue parlate nell'area compresa fra Madagascar a O, Isola di Pasqua a E, Taiwan a N, Nuova Zelanda a S. La diffusione del tipo linguistico mosse dalla Cina merid. e da Formosa; attraverso la Penisola Malese e l'Indonesia si diffuse per migrazioni successive e si differenziò a contatto con le culture via via incontrate.... Leggi

  7. Pacifico, Oceano

    Il più vasto oceano della Terra per superficie: si stende su un’area complessiva di 179.680.000 km2 circa, di cui fanno parte mari secondari quali il Mar di Bering a N, il Mar di Ohotsk, il Mar del Giappone, il Mar Giallo, il Mar Cinese Orientale e il Mar Cinese Meridionale, il Mar dei Coralli, tutti nella sua parte occidentale. Lungo il margine orientale non vi sono veri e propri mari interni, prescindendo dal Golfo di California... Leggi

  8. Métraux, Alfred

    Etnologo (Losanna 1902 - Parigi 1963). Studiò a Parigi; al 1928 risalgono i primi lavori d'impegno ispirati da M. Mauss condotti su fonti bibliografiche (La civilisation matérielle des tribus Tupi-Guaraní; La religion des Tupinamba). Subito dopo M. iniziò la sua carriera di etnologo sul campo. Tra le sue numerose indagini si segnalano quelle dell'Isola di Pasqua (1934-35), in Argentina e in Bolivia (1939). I principali lavori di M. sono: Ethnology of Easter Island... Leggi

  9. Roggeveen, Jacob

    Navigatore olandese (Middelburg 1659 - ivi 1729), uno dei maggiori esploratori del Pacifico orientale. Scoprì (1721-22) numerose isole, tra cui le Samoa, l'isola di Pasqua, e altre minori. Visitò anche le Salomone e la Nuova Guinea esplorando coste ancora sconosciute e giunse di là a Batavia. Accusato di profitti illeciti da parte della Compagnia delle Indie Orientali, per la quale aveva navigato, ottenne poi nei Paesi Bassi il riconoscimento della sua opera.... Leggi

  10. La Pérouse, Jean-François de Galaup conte di

    Navigatore francese (n. Le Gua, Albi, 1741 - m. forse Vanikoro, Oceania, 1788). Ebbe da Luigi XVI il comando di un grande viaggio di circumnavigazione, allo scopo di esplorare le regioni ancora sconosciute del Pacifico. Partito con due navi, su cui erano anche alcuni scienziati (1785), si portò all'Isola di Pasqua, alle Hawaii e quindi lungo le coste dell'Alaska. Nel 1787, toccate le Marianne, Macao e Manila, costeggiò la Manciuria ed... Leggi

  11. Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Regno Unito di

    Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Regno Unito di  Stato insulare dell’Europa nord-occidentale. Comprende la maggior parte delle Isole Britanniche (precisamente la Gran Bretagna e la parte nord-orientale dell’Irlanda) tra l’Oceano Atlantico, a NO, il Mare del Nord, a E, il Canale della Manica a S. Del Regno Unito fanno parte anche le Shetland, le Orcadi, le Ebridi, l’isola di Wight, l’isola di Anglesey, l’isola di Scilly; non ne fanno parte, ma dipendono direttamente dalla corona, l’isola di Man... Leggi

  12. Irlanda

     (ingl. Ireland; irl. Éire) Una delle grandi isole costituenti l’arcipelago britannico (84.420 km2 con circa 5.120.000 ab.), situata tra 51°26′ e 55°22′ lat. N e 5°35′ e 10°21′ long. O. La bagnano a O l’Oceano Atlantico, a E il Mare d’Irlanda e i due canali, di S. Giorgio, a SE, e del Nord, a NE, che la separano dalla Gran Bretagna. Politicamente è divisa nella Repubblica d’I. e nell’I. del Nord. 1. Caratteri geograficiLa parte centrale dell’isola è occupata da una grande pianura, che si... Leggi

  13. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • PASQUA, Isola della

      PASQUA, Isola della (Rapa-nui, Te Pito te Henua, Isla de Pascua, Easter Island; A. T., 164-165). - Piccola isola del Pacifico (118 kmq.), una delle più orientali della Polinesia (si trova a 27° 10′ S. e a 109°26′ O.), situata a grande distanza da ogni altra terra abitata (Pitcairn è a 1850 km., Mangareva a 2400 e la costa del Chile, cui l'isola appartiene dal 1888, dista non meno di 3700 km.). Ha forma triangolare ed è di origine vulcanica; dai fianchi di tre crateri estinti (uno dei quali s. Leggi

    • MALEO-POLINESIACHE, LINGUE

      MALEO-POLINESIACHE, LINGUE. - Nome. - La famiglia di lingue che forma l'oggetto del presente articolo viene chiamata maleo-polinesiaca, con una designazione coniata da W. v. Humholdt. Il nome non è felice, perché l'unione di malese (lingua isolata) con polinesiaco (gruppo di lingue) è illogica. Perciò W. Schmidt ha proposto il nome di austronesiche (da auster "sud e νῆσος "isola") e questo nome va guadagnando sempre più terreno.Territorio. - Le lingue austronesiche sono diffuse su una gran. Leggi

    • OCEANIA

      Oceania(XXV, p. 139; App. I, p. 903; II, ii, p. 434; III, ii, p. 294; V, iii, p. 726)Geografia umana ed economica di Pasquale CoppolaIl quadro politico dell'O. risente in maniera notevole dell'enorme dispersione del popolamento e del recente passato coloniale: accanto agli assetti consolidati dell'Australia e della Nuova Zelanda esiste così una notevole serie di entità politiche dallo status giuridico molto vario, per lo più assai piccole e a volte frammentate in estesi arcipelaghi. Leggi

    • NUOVA ZELANDA

      NUOVA ZELANDA (A. T., 162-163; 169). - Quasi al centro dell'emisfero oceanico, 2000 km. circa a ESE. dell'Australia, dalla quale è separato mediante il Mare di Tasman, si stende l'Arcipelago della Nuova Zelanda, orientato da SO. a NE., per una lunghezza di oltre 1500 km. I punti estremi dell'arcipelago sono a N. il Capo Maria van Diemen (34°30′ lat. S.), a E. il Capo Est (178°30′ long. E.) nell'Isola Settentrionale, a S. il Capo Sud (47°17′ lat. S.) nell'isola Stewart e ad O. il Capo Ovest (166. Leggi

    • NAVE

      NAVE (lat. navis; fr. navire; sp. nave; ted. Schiff; ingl. ship).Sommario. - Storia: Egitto antico (p. 341); Siria, Fenicia, Assiria e Babilonia (p. 341); Civiltà cretese-micenea (p. 341); Grecia e Roma (p. 342); Medioevo ed età moderna sino al sec. XIX (p. 343); Dal sec. XIX ai giorni nostri (p. 357). - Architettura navale: Definizioni e generalità (p. 389); Geometria dei galleggianti (p. 391); Statica dei galleggianti (p. 394); Statica delle navi (p. 396); Resistenza al moto delle navi (p. 401); Propulsione delle navi (p. 405); Oscillazioni delle navi (p. 408). - Costruzione navale (p. 414). Leggi

    • CILE

      CileGeografia umana ed economicadi Anna BordoniStato dell'America Meridionale. La dinamica demografica del Paese è caratterizzata da un incremento sostenuto (1,1% la media annua nel periodo 2000-2005), e alla rilevazione statistica condotta nel 2002 la popolazione risultava pari a 15.116.435 ab. (stimata, nel 2005, a 16.295.00o ab.), l'86,6% dei quali concentrato nelle aree urbane. L'agglomerazione che fa capo alla capitale, Santiago, ospitava 4.658.687 ab. (5.900.00o secondo una stima del 2005), cioè più del 30% dell'intera popolazione. Malgrado i buoni risultati economici e malgrado il C. Leggi

    • LA PEROUSE, Jean-Francois de Galaup, conte di

      LA PÉROUSE, Jean-François de Galaup, conte di. - Navigatore francese. Nato a Gua presso Albi nel 1741, si dedicò fin da giovinetto alla carriera marinara; combatté come capitano di fregata nella guerra per l'indipendenza americana agli ordini dell'Estaing e condusse personalmente una spedizione contro gli stabilimenti inglesi della Compagnia della Baia di Hudson. Leggi

    • MADAGASCAR

      MADAGASCAR (A. T., 118-119). - Grande isola dell'Oceano Indiano, posta di fronte alla costa orientale dell'Africa, da cui la separa il canale di Mozambico: la minima larghezza di questo, press'a poco all'altezza di Mozambico sulla costa africana, di Capo Sant'Andrea su quella di Madagascar, è di 392 km. Politicamente l'isola costituisce una colonia francese, sottoposta a un governatore civile.Sommario. - Storia della conoscenza (p. 808); Caratteri naturali (p. 809); La popolazione (p. 812. Leggi

    • PITCAIRN

      PITCAIRN (A. T., 162-163; 164-165). - Piccola isola solitaria dell'Oceano Pacifico, situata all'estremo limite sud-orientale della Polinesia, a 25° 5′ lat. S. e a 130° 5′ long. O., quasi a metà strada fra Auckland (Nuova Zelanda) e Callao (Perù). Fu scoperta nel 1767 da P. Carteret, il quale la battezzò col nome del giovane cadetto che primo la vide. Ha una superficie di soli 5 kmq. ed è alta e montuosa, e d'origine vulcanica; le sue coste dirupate e fronteggiate da numerosi scogli sono battute. Leggi

    • INDIA

      INDIA (A. T., 93-94). - L'India Anteriore o India in senso stretto è il vasto paese dell'Asia meridionale, steso fra l'Oceano Indiano e il crinale di un grande arco montuoso, che, culminando nelle grandiose catene del Himālaya, affaccia le sue ultime propaggini, da una parte, al Mare Arabico, alla destra del bacino dell'Indo, e, dall'altra, sulla costa orientale del Golfo del Bengala. Politicamente il nome va riferito a un territorio ancor più vasto, di cui il re d'Inghilterra porta il titolo d. Leggi

Argomenti correlati