Protezione diplomatica

Enciclopedie on line

Istituto di diritto internazionale mediante il quale uno Stato può agire a tutela del diritto o interesse di un proprio cittadino che sia stato leso dal [...] estero. Secondo il diritto internazionale, infatti, gli stranieri che si trovano sul territorio di uno Stato, sebbene sottoposti alla potestà d’imperio di quest’ultimo e alle ... ... Leggi

Mancini, Pasquale Stanislao

Enciclopedie on line

Mancini, Pasquale Stanislao. - Giurista e uomo di stato (Castel Baronia, Ariano, 1817 - Roma 1888). Membro del parlamento di Napoli (1848), dopo la repressione [...] Istruzione nel ministero Rattazzi. Trasferitosi (1872) nell'univ. di Roma, fu nominato (1873) presidente dell'Istituto di diritto internazionale con sede a Ginevra e nel 1875 socio ... ... Leggi

protezione

Enciclopedie on line

botanica Tessuti di p. Il tessuto epidermico e il sugheroso, perché proteggono i tessuti interni da possibili offese dell’ambiente esterno, sia fisico [...] sia biologico. diritto 1. protezione diplomatica Istituto di diritto internazionale mediante il quale uno Stato può agire a tutela del diritto o interesse di un proprio ... ... Leggi

Visscher, Charles de

Enciclopedie on line

Visscher, Charles de. - Giurista (Gand 1884 - Woluwe-Saint-Pierre 1973), fratello di Fernand; prof. nelle univ. di Gand e di Lovanio (1911-30), membro [...] dell'Istituto di diritto internazionale (1925-37), giudice nella Corte di giustizia internazionale dell'Aia (1937-52), si collocò fra i maestri del diritto internazionale pubblico ... ... Leggi

Calvo, Carlos

Enciclopedie on line

Calvo ‹kàlbℎo›, Carlos. - Giurista e diplomatico argentino (Montevideo 1822 - Parigi 1902); ambasciatore in Francia e in Germania, fu (1873) uno dei fondatori [...] dell'Istituto di diritto internazionale a Gand. Nelle sue opere trattò principalmente i problemi di diritto internazionale dell'America latina, raccogliendone i trattati (9 voll., ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

GUERRA

Enciclopedia Italiana (1933)

(fr. guerre; sp. guerra; ted. Krieg; ingl. war). Sommario: Diritto internazionale (p. 53); Stato di guerra (p. 57); Diritto penale comune e militare di [...] importantissima tocca i rapporti di diritto internazionale privato, in ordine de guerre, Copenaghen 1931. Stato di guerra. - È un istituto di polizia, diretto ad assicurare una più ... ... Leggi

BUZZATI, Giulio Cesare

Enciclopedia Italiana - I Appendice (1938)

BUZZATI, Giulio Cesare. - Giurista, nato a Venezia il 26 aprile 1862, morto a Milano il 10 novembre 1920. Libero docente a Padova nel 1887, professore [...] ) e a Pavia (1894), membro effettivo dell'Istituto lombardo di scienze e lettere, dell'Istituto di diritto internazionale e del Consiglio del contenzioso diplomatico, rappresentò l ... ... Leggi

STRANIERI

Enciclopedia Italiana (1936)

. - Il criterio distintivo tra cittadini e stranieri è posto da ogni stato mediante le norme che regolano l'acquisto e la perdita della cittadinanza; non [...] interne, si svolse l'elaborazione del sovraceennato principio di diritto internazionale: l'Istituto di diritto internazionale (1874) affermò che la capacità giuridica degli ... ... Leggi

PILLET, Antoine

Enciclopedia Italiana (1935)

PILLET, Antoine. - Giurista francese, nato a Chambéry il 29 luglio 1857, morto a Parigi il 7 dicembre 1926. Professore di diritto internazionale all'università [...] des hautes études internationales di Parigi e all'accademia di diritto internazionale dell'Aia, vicepresidente dell'istituto di diritto internazionale e fondatore, insieme con ... ... Leggi

FAUCHILLE, Paul-Auguste-Joseph

Enciclopedia Italiana (1932)

FAUCHILLE, Paul-Auguste-Joseph. - Giurista francese nato a Loos (Lille) l'11 febbraio 1858, morto a Fontenay-aux-Roses il 9 febbraio 1926. Fu professore [...] di diritto dell'università di Parigi e membro dell'Istituto di diritto internazionale. edizione del 1921-26, prese il titolo di Traité de droit international public e che può ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1