PATER, Jean-Baptiste

Enciclopedia Italiana (1935)

PATER, Jean-Baptiste. - Pittore, nato nel 1695 a Valenciennes, morto il 25 luglio 1736 a Parigi. Concittadino del Watteau, da questo fu prima respinto [...] dal 1718 a Parigi, lavorò per lo stesso gruppo di commercianti e d'amatori (Gersaint, Julienne) per il quale aveva lavorato il suo maestro, di cui ereditò la clientela. I suoi ... ... Leggi

Tamaro, Attilio

Enciclopedie on line

Tamaro ‹-mà-›, Attilio. - Diplomatico e storico (Trieste 1884 - Roma 1956). Irredentista, prese parte (1903-06) ai moti studenteschi per l'università italiana [...] e la storia italiana dal 1918 al 1948: Italiani e Slavi nell'Adriatico (1915); La Vénétie Julienne et la Dalmatie (2 voll., 1918); Storia di Trieste (2 voll., 1924); Due anni di ... ... Leggi

GIULIANA Falconieri, santa

Enciclopedia Italiana (1933)

GIULIANA Falconieri, santa. - Nata a Firenze nel 1270, fu nipote di S. Alessio Falconieri, e guidata da lui seguì sin da bambina una severa regola di vita. [...] canonizzata nel 1737. La sua festa cade il 19 giugno. Bibl.: Acta sanctorum, giugno, III, pp. 917-925; A. Lépicier, Sainte Julienne GIULIANA Falconieri, santa, Bruxelles 1907. ... ... Leggi

LUBIN, Antonio

Enciclopedia Italiana (1934)

LUBIN, Antonio. - Dantista e patriota, nato a Traù (Dalmazia) nel 1809 e ivi morto nel 1900. Sacerdote ed educatore, insegnò al liceo di Zara e a quello [...] della Dalmazia alla Croazia (Trieste 1898). Bibl.: Il Dalmata, 1900, nn. 59-60; Riv. dalmatica, II, fasc. 2; A. Tamaro, La Vénétie Julienne et la Dalmatie, III, Roma 1919, p. 647. ... ... Leggi

CIPPICO, Coriolano

Enciclopedia Italiana (1931)

CIPPICO, Coriolano. - Uno dei più ragguardevoli storiografi umanisti. Nato nel 1425 dall'antica nobile famiglia dei Cippico, o latinamente Cepio, a Traù, [...] , C.CIPPICO, Coriolano di Traù, in Annuario dalmatico, I (1894); A. Tamaro, La Vénétie Julienne et la Dalmatie, III, Roma 1919; E. Zuliani, Inizio di una fioritura umanistica in ... ... Leggi

KANDLER, Pietro

Enciclopedia Italiana (1933)

KANDLER, Pietro. - Archeologo e storico, nato a Trieste nel 1805, morto a Trieste il 17 gennaio 1872. Fu tra i più noti e stimati cultori della storia [...] di Trieste [1382-1809], Trieste 1858). Bibl.: Cobal, P. KANDLER, Pietro, in Pagine istriane, II (1904), pp. 151-161; A. Tamaro, La Vénétie Julienne et la Dalmatie, Roma 1918. ... ... Leggi

CERVA, Lodovico

Enciclopedia Italiana (1931)

CERVA, Lodovico. - Storico dalmata, conosciuto anche sotto il nome di Cervario Tuberone, nacque a Ragusa nel 1455, dove fece i primi studî; e quindi fu [...] de' Ragusei, II, Ragusa 1802; S. Gliubich, Dizionario biografico degli uomini illustri della Dalmazia, Vienna 1856; A. Tamaro, La Vénétie Julienne et la Dalmatie, Roma 1919, III. ... ... Leggi

WATTEAU, Antoine

Enciclopedia Italiana (1937)

WATTEAU, Antoine. - Pittore e incisore, nato a Valenciennes il 10 ottobre 1684, morto a Parigi il 16 luglio 1721. Entrò quattordicenne nello studio del [...] , sedusse con la sua arte amatori francesi come il conte di Caylus, il Gersaint, il De Julienne, e amatori stranieri come Federico II di Prussia che raccolse a Potsdam le sue opere ... ... Leggi

DOLCI, Sebastiano

Enciclopedia Italiana (1932)

DOLCI, Sebastiano. - Oratore, storico, erudito, nacque a Ragusa (Dalmazia) nel 1699 e ivi morì nel 1777. Giovanissimo entrò nell'ordine dei minori; ben [...] samostan u dubrovačkoj Rijeci (Il convento dei francescani in Ombla presso Ragusa), Zagabria 1916; A. Tamaro, La Vénétie Julienne et la Dalmatie, Roma 1919, III, p. 292. ... ... Leggi

SISGOREO, Giorgio

Enciclopedia Italiana (1936)

SISGOREO, Giorgio. - Umanista e poeta, nato intorno al 1440 a Sebenico (Dalmazia), ivi morto nel 1509. Si laureò in giurisprudenza all'università di Padova; [...] Miagostovich, I nobili e il clero di Sebenico nel 1449 per la fabbrica della cattedrale, Sebenico 1910; A. Tamaro, La Vénétie Julienne et la Dalmatie, III, Roma 1919, pp. 27-28. ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1