karma

Enciclopedie on line

karma (o karman) Nella terminologia religiosa e filosofica indiana, il frutto delle azioni compiute da ogni vivente. Esso determina una diversa rinascita nella scala degli esseri, e gioie o dolori durante il corso della vita seguente. ... Leggi

saṃskāra

Dizionario di filosofia (2009)

saṃskāra Traslitt. del termine sanscr. (letteralmente «fattore purificante») usato in varie accezioni tra cui «disposizione interiore», «traccia mnestica» [...] i samskara sono le impressioni lasciate del karma passato che causano i fenomeni presenti. In è la persona a beneficiare del karma positivo accumulato mediante la purificazione. Il ... ... Leggi

JAINISMO

Enciclopedia Italiana (1933)

(pron. giainismo). - Religione affermatasi nel NordEst dell'India nel secolo VI a. C. e così denominata dall'appellativo Jina "vincitore", col quale vengono [...] ("effetto dell'azione"). Pure il karman i jaina riconoscono fatto di materia (paugdalaṃ karma), giacché costituito, essi dicono, di atomi di forma peculiare e sottile, i quali ... ... Leggi

RINCARNAZIONE

Enciclopedia Italiana (1936)

. - S'intende per rincarnazione la nuova nascita dell'anima entro un altro corpo. La credenza nella rincarnazione si riscontra presso i primitivi, presso [...] , la mia azione è la gente a cui sono imparentato, la mia azione è il mio rifugio". Il karma non viene dal di fuori, come la grazia di Dio per il cristiano, ma risiede ed opera ... ... Leggi

metempsicosi

Dizionario di filosofia (2009)

Dal gr. μετεμψύχωσις, comp. da μετά (prep. che indica il trasferimento), ἐν («dentro») e ψυχή («anima»). Credenza propria di alcune dottrine religiose [...] dell’antica India e attestata già nelle Upaniṣad (in cui è connessa alla teoria del karma), questa dottrina fu accettata in parte e perfezionata dal buddismo (➔). In Occidente la ... ... Leggi

MĪMĀṂSĀ

Enciclopedia Italiana (1934)

MĪMĀṂSĀ ("investigazione, indagine, dichiarazione"). - Uno dei sei sistemi filosofici dell'India (propriamente tre, giacché ciascuno di essi ha il suo [...] Books of the Indus, X, 1910. Bibl.: Ampia esposizione in: A. B. Keith, The Karma-Mīmāṃsa, Calcutta e Londra 1921; F. Belloni Filippi, I maggiori sistemi filosofici indiani, Palermo ... ... Leggi

Buddhismo

Enciclopedia del Novecento (1975)

di Giuseppe Tucci Buddhismo sommario: 1. Il Buddha e la sua dottrina. 2. Il buddhismo e la nuova situazione politica in Asia. 3. Il buddhismo in Asia: [...] , ma che l'uomo, per il fatto che la sua condizione nel mondo e nel tempo dipende dal karma, è, in realtà, solo. Quando si dice che non esiste l'anima si vuole intendere che non c ... ... Leggi

Daziéri, Sandrone

Enciclopedie on line

Daziéri, Sandrone. - Scrittore italiano (n. Cremona 1964). Il suo primo approccio con la scrittura è avvenuto attraverso collaborazioni e reportage giornalistici. [...] al gorilla, a cui hanno fatto seguito La cura del Gorilla (2001), Gorilla Blues (2002), Il Karma del Gorilla (2005), La bellezza è un malinteso (2010), Uccidi il padre (2014) e L ... ... Leggi

Bignardi, Daria

Enciclopedie on line

Bignardi, Daria. - Giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva italiana (n. Ferrara 1961). Giornalista professionista dal 1992, ha iniziato la carriera [...] e 2010-15) ed è autrice di diversi libri (tra i più recenti vanno segnalati Un karma pesante, 2010; entrambi del 2012, Domenica e L'acustica perfetta; L'amore che ti meriti, 2014 ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: FERRARA

Śaivasiddhānta

Dizionario di filosofia (2009)

Śaivasiddhānta Scuola religiosa e filosofica nata nel Kashmī’r e da lì diffusasi nel Sud dell’India, dove viene profondamente influenzata da correnti [...] di liberarsi di mala. Una volta calate nel mondo, le anime acquisiscono gli ulteriori legami di karma e māyā, ma allo stesso tempo tramite la fruizione (bhoga) possono consumare il ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1