satem, lingue

Enciclopedie on line

Quelle lingue indoeuropee (l’indo-iranico, il balto-slavo, l’albanese e l’armeno) che continuano con fricative (palatali o dentali) le occlusive palatali [...] ... ... Leggi

GERMANICI, POPOLI

Enciclopedia Italiana (1932)

. - Sotto la denominazione di Germani si comprendono tutte quelle numerose e varie popolazioni appartenenti alla famiglia etnica indoeuropea e da questa [...] slavo e il baltico rientrano fra le "lingue satem" e il germanico fra le "lingue kentum", ma per le notevoli divergenze che esistono fra i due tipi linguistici e soprattutto per l ... ... Leggi

CAMPUS, Giovanni

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 17 (1974)

CAMPUS, Giovanni. - Nacque a Osilo (prov. di Sassari) il 2 dic. 1875; fu professore di scuole medie in diverse località della Sardegna e in seguito professore [...] sono in grado di presentare per dimostrare che la pronunzia originaria latina era effettivamente kentum, kima, øelare, øirare. Sullo slancio di questa polemica condotta e vinta su ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

ALBANIA

Enciclopedia Italiana (1929)

(alb. Shqipëria o Shqipnia; A. T., 75-76). - Il nome. I confini naturali. Storia della conoscenza del paese. - Il nome appare per la prima volta alla metà [...] trace secondo Hirt, Indogerm. Forsch., II, p. 143, apparterrebbe a uno speciale gruppo delle lingue kentum, ma secondo i più sarebbe una lingua satəm (Jokl, Barić). Accanto a molte ... ... Leggi

HITTITI

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

(XVIII, p. 510). - Hittito geroglifico. - Con questa espressione (anche ittito o eteo geroglifico) si intende designare la lingua usata nelle iscrizioni [...] indoeuropee (cuneiforme, luvio, palaico) almeno fin tanto che il luvio è riconosciuto di tipo kentum. In realtà il termine per "cavallo" può ben essere un prestito da una parlata ... ... Leggi

origini, lingua delle

Enciclopedia dell'Italiano (2011)

1. Definizione Con il termine origini ci si riferisce convenzionalmente alla fase aurorale delle lingue romanze (o neolatine), quando testi (o frammenti [...] dalla pronuncia velare a quella palatale della consonante [k] davanti a e, i (centum /ˈkentum/ > cento /ˈʧεnto/). 4.2.2 Morfologia. In morfologia si osservano i fenomeni seguenti ... ... Leggi

LINGUE

Enciclopedia Italiana (1934)

. - Il problema di una classificazione di tutte le lingue del mondo si pone solo in epoca moderna. Anche quando, per la tendenza enciclopedistica della [...] . Prendiamo un esempio dalla grammatica comparata delle lingue indoeuropee: al lat. centum (pron. kentum) corrispondono il gr. ἑκατόν, l'antico irlandese cēt, il gotico hund da una ... ... Leggi

Origini - Veneti, Venezie, Venezia: DAI VENETI AI VENETICI

Storia di Venezia (1992)

capitolo ii Dai Veneti ai Venetici 1. Dai Veneti della terraferma ai Venetici della laguna Nel suo volume Venezia ducale (1), il Cessi, dopo alcune considerazioni [...] del troiano Enea". Il venetico è dunque chiaramente una lingua indeuropea di tipo kentum come lo è il latino col quale presenta molte convergenze. Basterebbe citare venet. ego ... ... Leggi
Pubblicità