KOBZA

Enciclopedia Italiana (1933)

. - Strumento popolare dell'Ucraina, in voga fino all'avvento della pandura. Appartenente alla famiglia dei liuti, esso aveva, presso i Polovzi, due corde; [...] a 8 corde appaiate. Serviva per l'accompagnamento del canto nel Dumki. Rinomato suonatore di kobza fu il cieco Ostap Mikitin Weresaj, che con essa accompagnava le sue canzoni. ... ... Leggi

Grabovskij, Pavel Arsen´evič

Enciclopedie on line

Grabovskij ‹ġrabòfsk'i›, Pavel Arsen´evič. - Poeta ucraino (Puškarnoe, Char´kov, 1864 - Tobol´sk 1902); rivoluzionario, deportato più volte, morì in Siberia. [...] Ha scritto numerosi volumi di versi (S severa "Dal nord", 1896; Kobza, 1897; Rabotniku "All'operaio", ecc.), in cui dipinge le difficili condizioni di vita del popolo incitandolo ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: CHAR´KOV TOBOL´SK UCRAINO SIBERIA

Ševčenko, Taras Grigor´evič

Enciclopedie on line

Ševčenko, Taras Grigor´evič. - Poeta e pittore ucraino (Morincy, Kiev, 1814 - Pietroburgo 1861). Nato da un servo della gleba, rimase presto orfano di [...] patriottico e il folclore. Nel 1840 uscì la sua prima raccolta, Kobzar ("Il suonatore di kobza"), con l'importante componimento Kateryna (che ispirò un suo dipinto a olio ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
Pubblicità