lacca

Enciclopedie on line

chimica Gomma naturale di varia natura (gommalacca; lacca del Giappone; lacca rossa ecc.), che ha la proprietà di indurire all’aria dando superfici [...] si usava comunemente in Cina al principio della dinastia Han (206 a.C. - 25 d.C.). La lacca secca (chia chu), ideata nel 4° sec. d.C., o, secondo alcuni autori, con la dinastia ... ... Leggi

Le lacche cinesi: la perfezione di tecnica e decorazione

WebTv (2011)

Che cos’è una lacca? Una resina che si estrae dalla corteccia di un albero tipico dell’Asia orientale e sud-orientale, utilizzata in Cina fin dal V° millennio [...] a.C. Ma è nel periodo Han, dal II sec a.C al III secolo d.Le lacche cinesi: la perfezione di tecnica e decorazione che la lavorazione della lacc ... ... Leggi

Nella definizione del “lacchè” manca la grande tradizione folcloristica, presente su quasi tutto l’arco alpino, della masche

Lingua italiana (2011)

Le interessanti notizie storiche fornite dal lettore confermano, se mai ce ne fosse stato bisogno, che il destino dei dizionari della lingua italiana, [...] ... ... Leggi

PITTURA - Pigmenti pittorici

Enciclopedia dell' Arte Medievale (1998)

PITTURA - Pigmenti pittorici In PITTURA - Pigmenti pittorici per pigmento si intende la sostanza colorante presente, in sospensione in opportuno legante, [...] e, nella PITTURA - Pigmenti pittorici su tavola, specialmente nelle finiture: una pellicola superficiale di lacca rossa stesa su una campitura di base di cinabro o di minio, per es ... ... Leggi

PEPOLI, Alessandro, conte

Enciclopedia Italiana (1935)

PEPOLI, Alessandro, conte. - Poeta drammatico, nato a Venezia nel 1757, morto il 12 dicembre 1796, vittima d'un attacco polmonare, contratto per la smania [...] di mostrarsi, lui conte, più agile corridore dei lacchè. Pubblicò nel 1783 a Parma un Saggio di libertà sopra varj punti, propugnando un governo democratico e l'uguaglianza di ... ... Leggi

diossano

Enciclopedie on line

Composto dietilendiossido (o dietere del glicol), formula. Liquido incolore dall’odore etereo, miscibile con l’acqua, ottenuto per distillazione del glicol [...] etilenico in presenza di acido solforico; è usato come solvente per grassi, resine, lacche, vernici e numerosi altri composti anche inorganici. Possono aversi tre diossano isomeri. ... ... Leggi

dilaccarsi

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Da ‛ lacca ', " coscia ", specialmente di animale; attestato solo in If XXVIII 30 Or vedi com'io mi dilacco! / vedi come storpiato è Mäometto!, dove [...] vale " divaricare ", " aprire " (" mi straccio ed apro ", Buti; " mi divido le ‛ lacche ', che in lingua romagnola così sono domandate le due parti de l'uomo che sono intorno al ... ... Leggi

diacetonalcol

Enciclopedie on line

Alcol terziario, formula (CH3)2C(OH)CH2COCH3, derivato dalla condensazione (di tipo aldolico) di due molecole d’acetone effettuata in presenza di alcali. [...] di odore gradevole, infiammabile, che bolle a 169 °C, miscibile con acqua, alcol ecc.; usato come solvente di lacche, vernici, resine, nella preparazione di anticongelanti ecc. ... ... Leggi

eosina

Enciclopedie on line

Colorante derivato dalla fluoresceina. eosina comune Il sale sodico o potassico della tetrabromofluoresceina, C20H6O5Br4K2. Si presenta come polvere [...] nell’industria per la colorazione di dolciumi, liquori, rossetti per labbra, inchiostri, lacche, coloranti per la istologia e batteriologia. L’ e. BN differisce dalla precedente ... ... Leggi

coloranti

Enciclopedie on line

Composti chimici che, fissandosi su un supporto (da soli o per mezzo di opportuni mordenti), gli conferiscono una determinata colorazione. Le sostanze [...] di inchiostri ecc. Sono insolubili in acqua o insolubilizzati sotto forma di lacche (➔ pigmento). 3.8 coloranti reattivi Sono coloranti azoici, antrachinonici, ftalocianine ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1