1. Bujumbura

    (già Usumbura) Città capitale del Burundi (430.000 ab. nel 2007), situata sulla sponda nord-orientale del lago Tanganica. Si è sviluppata intorno a un posto militare tedesco fondato nel 1897 e denota nel suo assetto urbanistico l’influenza della colonizzazione belga (1916-62). Centro commerciale e porto lacuale, con esportazione di cotone, caffè, pelli. Attività industriale nei settori tessile, alimentare, meccanico, cementiero, calzaturiero. La città è rimasta gravemente coinvolta... Leggi

  2. Bujumbura

    Città (430.000 ab. nel 2007), capitale della Repubblica del Burundi, situata sulla sponda nord-orientale del lago Tanganica. Si è sviluppata intorno ad un insediamento militare tedesco fondato nel 1897 e denota nel suo assetto urbanistico l'influenza della colonizzazione belga (1916-1962). La città è rimasta gravemente coinvolta negli scontri interetnici che hanno funestato il paese a partire dall'autunno 1993 e che a B. sono culminati, nella primavera del 1995, nella cacciata degli... Leggi

  3. Kalambo Falls

    Località della Zambia, ai confini con la Tanzania, all’estremità sud-orientale del Lago Tanganica, sede di un importante giacimento preistorico. I più antichi livelli di abitazione sono riferibili all’Acheuleano superiore, e sono stati datati a circa 55.000 anni. Eccezionale il ritrovamento di oggetti di legno che vi sono conservati e la scoperta di un arco di cerchio di pietre, che forse rappresenta la base di una specie di capanna fatta di rami o altro materiale. Segue un... Leggi

    Categoria: Africa
    Tags:
    zambia,
    sangoano,
    tanzania,
    capanna,
    congo
  4. Burundi

    Stato dell’Africa orientale. È compreso fra il Ruanda (a N) la Tanzania (a E e a SE) e la Repubblica Democratica del Congo (a O), da cui lo separa il tratto della fossa tettonica centroafricana occupato dall’estremità settentrionale del Lago Tanganica e dal corso del Ruzizi, che vi si immette portandovi le acque del Lago Kivu. 1. Caratteristiche fisicheIl territorio è costituito da elevati altopiani (1500-2000 m), inclinati verso E, coperti da savane. Il clima, per quanto a una... Leggi

  5. Lago

    Affossamento terrestre di una certa estensione, nel quale le acque permangono. 1. Geografia fisica e sedimentologiaI l. si possono presentare di forma e dimensione molto variabili, come variabili sono anche i depositi presenti al loro interno. I processi responsabili della loro formazione sono diversi e la loro interazione determina, in funzione anche dei caratteri climatici e ambientali, i differenti tipi di l. presenti in natura. La forma dei l. è in rapporto con la loro origine, e così... Leggi

  6. Tanganica

    (fr. Tanganika; ingl. Tanganyika) Lago dell’Africa orientale (32.893 km2), che occupa una porzione della fossa tettonica centro-africana, tra il Burundi a NE, la Tanzania a E, la Zambia a S e la Repubblica democratica del Congo a O. È lungo circa 660 km, con una larghezza variabile da 20 a 80 km. A 773 m s.l.m. ha una profondità massima (nella parte S) di 1435 m; rappresenta perciò una criptodepressione ed è il più profondo lago del mondo dopo il Bajkal. Una soglia profonda appena... Leggi

    Categoria: Africa
    Tags:
    burundi,
    bajkal,
    zambia,
    tanzania,
    stanley,
    tettonica,
    congo
  7. Mweru

    (anche Moero o Meru) Lago dell’Africa centrale (4920 km2). Posto a SO del Lago Tanganica, a 920 m s.l.m., ha forma ellittica ed è poco profondo (massimo 19 m). Vi si immette il Luapula, che ne esce con il nome di Luvua. Il M. fu scoperto da D. Livingstone nel 1867.... Leggi

    Categoria: Africa
    Tags:
    meru,
    ellittica
  8. Ha

    (WaHa) Popolazione di lingua bantu stanziata sugli altipiani a nord-est del Lago Tanganica. Gli H. si presentano come una società composta da clan patrilineari a carattere totemico, la cui economia è basata principalmente sulla coltivazione e solo occasionalmente sull’allevamento.... Leggi

    Categoria: Gruppi Etnici E Culture
    Tags:
    altipiani,
    bantu
  9. Tabwa

    Popolazione bantu della Repubblica democratica del Congo orientale, fra i corsi dei fiumi Lukimbi e Luvua e la sponda occidentale del Lago Tanganica. Sono chiamati anche MaBarungu.... Leggi

  10. Tanzania

    Stato federale dell’Africa orientale, costituito da una sezione continentale, il Tanganica, e una insulare, Zanzibar, comprendente amministrativamente anche l’altra isola di Pemba. Confina a N con Uganda e Kenya, a S con il Mozambico, a SO con Zambia e Malawi, a O con il Congo, a NO con Ruanda e Burundi; comprende ampie parti dei laghi Vittoria, Tanganica e Malawi; si affaccia a E sull’Oceano Indiano, dove si trovano Pemba (a N) e Zanzibar, e inoltre, più a S, l’isola di Mafia, con... Leggi

  11. Ruanda

    Stato dell’Africa orientale, posto immediatamente a sud dell’Equatore e compreso fra l’Uganda a N, la Tanzania a E, il Burundi a S e la Repubblica Democratica del Congo a O. 1. Caratteristiche fisicheIl territorio del R. è compreso nel bacino del fiume Kagera, tributario del Lago Vittoria. Il paese occupa una serie di altipiani (la cui altitudine varia fra i 1500 e i 2000 m s.l.m... Leggi

  12. Africa

    Uno dei continenti, congiunto con l’Eurasia mediante l’istmo di Suez fino all’anno 1869, quando l’istmo fu tagliato per la costruzione del canale omonimo (fig. 1). Originariamente detta Libye (lat. Libya), l’A. cominciò a essere considerata un continente a parte solo a partire dal 4° sec. a.C. Più tardi, per influenza romana, prevalse il nome Africa, usato dai Romani per designare la parte nord-occidentale, con la quale erano in rapporti più frequenti. L’origine del nome è incerta... Leggi

  13. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • TANGANICA

      TANGANICA, Territorio del (A. T., 118-119). - Il territorio del Tanganica si estende nell'Africa orientale, fra le dipendenze inglesi del Kenya, dell'Uganda, del Niassa e della Rhodesia Settentrionale, il Congo Belga e il territorio portoghese del Mozambico, in buona posizione sulla via delle grandi comunicazioni del Capo e fra il bacino del Congo e l'Oceano Indiano. Esso ha una superficie di circa 942.000 kmq.Il Territorio del Tanganica coincide per la maggior parte con la grandiosa zona di. Leggi

    • TANGANICA

      TANGANICA, Lago (ingl. Tanganyika; A. T., 105-106; 118-119). - Grande lago dell'Africa centro-orientale, il secondo per superficie (31.900 kmq.), dopo il Lago Vittoria, di quel continente.Di forma molto allungata - misura infatti circa 725 km. di lunghezza contro una larghezza variabile tra i 50 e i 70 km. - si stende con direzione N.-SE. da circa 3° 20′ a 8° 45′ lat. S. con un perimetro di 1900 km. Il livello delle acque si trova a 782 m. s. m.; poiché la massima profondità, che si raggiunge. Leggi

    • RHODESIA

      RHODESIA (A. T., 118-119). - Territorio vastissimo (1.135.134 kmq.), che fa parte dei domini africani della Gran Bretagna ed è compreso fra il Bechuanaland e il Transvaal a S. (confine con questo ultimo è il fiume Limpopo), il Mozambico e il Protettorato del Niassa a E., il Territorio del Tanganica e il Congo Belga a N., l'Angola a O. Estendendosi da circa 9°40′ lat. S. all'estremo N., dove si affaccia al Lago Tanganica, a circa 22°35′ all'estremo SE. Leggi

    • LAGO

      LAGO (fr. lac; sp. lago; ted. See; ingl. lake). - Il nome di laghi è propriamente usato per designare le masse acquee stazionanti nelle grandi depressioni del suolo, senza diretta comunicazione col mare; ma talora anche per indicare larghi bacini di espansione fluviale, ovvero conche in comunicazione col mare. I bacini lacustri di minima estensione o profondità sono chiamati stagni, paludi, fosse, ecc.La limnologia, scienza dei laghi, è molto affine, per la natura dei fenomeni considerati e per. Leggi

    • CONGO

      CONGO (A. T., 118-119). - Gran fiume dell'Africa occidentale, per vastità di bacino e sviluppo di corso fra i maggiori della Terra, e, per portata, inferiore solo al Rio delle Amazzoni. La lunghezza del suo percorso, a partire dalle origini dello Ciambesi, considerato come suo ramo sorgentifero principale, si ragguaglia a 4640 km., mentre la sua distanza in linea d'aria dalle origini alla foce è di circa 2300 km.; l'area del bacino scolante è valutata di 3.700.000 kmq., pari a circa 1/8 di quella di tutto il continente africano. Leggi

    • KATANGA

      KATANGA (A. T., 118-119). - Vasta regione del Congo Belga e la più meridionale delle quattro grandi provincie nelle quali amministrativamente la colonia si divide. La provincia del Katanga si estende a sud del 5° lat. S. tra il lago Tanganica e il nume Kasai, che la divide dall'Angola portoghese. Il fiume Bushimaie nel tratto compreso tra il 5° e l'8° lat. S. Leggi

    • CONGO BELGA

      CONGO BELGA (Congo Belge; Belgisch Congo: A. T., 118-119). - Così si designa oggi il territorio dell'antico "Stato indipendente del Congo" creato nel 1885 per iniziativa di Leopoldo II del Belgio e in seguito al suo atto di cessione passato nel 1908 sotto il diretto dominio del Belgio e costituito in colonia.Sommario. - Morfologia (p. 133); Clima (p. 134); Flora (p. 134); Fauna (p. 135); Etnografia (p. 135); Condizioni economiche (p. 136); Comunicazioni (p. 139); Demografia (p. 140); Ordinamento della colonia (p. 140); Organizzazione ecclesiastica (pag. 141); Storia (142).Morfologia. Leggi

    • AFRICA

      AFRICA (A. T., 105-106 e 107-108). - Una delle tradizionali cinque parti del mondo. Appartiene al continente antico, è congiunta all'Eurasia mediante l'istmo di Suez, oggi attraversato artificialmente dal canale omonimo, ed è considerata quindi anche come un continente a parte.Origini del nome.Gli antichi Greci designarono l'Africa col nome di Libia, che secondo Erodoto era nome di donna di origine ignota al pari di Europa e di Asia, mentre, secondo Varrone, deriverebbe da Libis, voce con cui i Greci designavano il vento australe, e secondo altri, dal nome dei popoli che abitavano ad O. Leggi

    • BURUNDI

      BURUNDI(App. IV, I, p. 326)Il B., con una popolazione di 4.782.000 ab. (cens. 1986), è uno dei paesi più densamente popolati dell'Africa (184 ab. per km2). La popolazione è concentrata sull'altopiano centrale ricco di suoli vulcanici, fra i 1500 e i 1800 metri, dove la piovosità media raggiunge 1200 mm annui. Le aree più basse sono aride e poco adatte all'agricoltura. Leggi

    • VITTORIA

      VITTORIA, Lago (Victoria Nyanza, Victoria Lake; A. T., 118-119). - Grande lago dell'Africa centrale, appartenente al bacino idrografico del Nilo e uno dei grandi serbatoi dai quali il Nilo defluisce.Sebbene l'esistenza di grandi bacini lacustri nell'Africa centrale che avrebbero alimentato il Nilo dovesse non essere ignorata dagli antichi e vaghe notizie in tempi più recenti se ne avessero dai mercanti arabi che frequentavano la regione, il loro riconoscimento non risale oltre ai primi anni. Leggi