pagina 1 di 9 - 103 risultati

TANGANICA, Lago

Enciclopedia Italiana (1937)

Grande lago dell'Africa centro-orientale, il secondo per superficie (31.900 kmq.), dopo il Lago Vittoria, di quel continente.Di forma molto allungata - misura infatti circa 725 km... Leggi

Risultati relativi a Lago Tanganica

Tabwa

Enciclopedie on line

Popolazione bantu della Repubblica democratica del Congo orientale, fra i corsi dei fiumi Lukimbi e Luvua e la sponda occidentale del Lago Tanganica. Sono chiamati anche MaBarungu.... Leggi

Mweru

Enciclopedie on line

(anche Moero o Meru) Lago dell’Africa centrale (4920 km2). Posto a SO del Lago Tanganica, a 920 m s.l.m., ha forma ellittica ed è poco profondo (massimo 19 m). Vi si immette il Luapula, che ne esce con il nome di Luvua. Il M. fu scoperto da D. Livingstone nel 1867.... Leggi

Tags:

Ha

Enciclopedie on line

(WaHa) Popolazione di lingua bantu stanziata sugli altipiani a nord-est del Lago Tanganica. Gli H. si presentano come una società composta da clan patrilineari a carattere totemico, la cui economia è basata principalmente sulla coltivazione e solo occasionalmente sull’allevamento.... Leggi

Kalambo Falls

Enciclopedie on line

Località della Zambia, ai confini con la Tanzania, all’estremità sud-orientale del Lago Tanganica, sede di un importante giacimento preistorico. I più antichi livelli di abitazione sono riferibili all’Acheuleano superiore, e sono stati datati a circa 55.000 anni. Eccezionale il ritrovamento di oggetti di legno che vi sono conservati e la scoperta di un arco di cerchio di pietre, che forse rappresenta la base di una specie di capanna fatta di rami o altro materiale. Segue un livello sangoano... Leggi

Bujumbura

Enciclopedie on line

(già Usumbura) Città capitale del Burundi (430.000 ab. nel 2007), situata sulla sponda nord-orientale del lago Tanganica. Si è sviluppata intorno a un posto militare tedesco fondato nel 1897 e denota nel suo assetto urbanistico l’influenza della colonizzazione belga (1916-62). Centro commerciale e porto lacuale, con esportazione di cotone, caffè, pelli. Attività industriale nei settori tessile, alimentare, meccanico, cementiero, calzaturiero. La città è rimasta gravemente coinvolta negli... Leggi

Speke, John Hanning

Dizionario di Storia (2011)

Esploratore inglese (Bide­ford 1827-Corsham 1864). Militare in India, protagonista di esplorazioni in Somalia, nel 1857-58 accompagnò R. Burton in una spedizione volta a scoprire le fonti del Nilo. Raggiunto il Lago Tanganica, S. proseguì da solo verso N, avvistando il grande lago che battezzò Vittoria e nel quale identificò la sorgente del ramo più alto del Nilo. Confermò le proprie conclusioni con una nuova spedizione (1860-63), ma molti in Inghilterra, e tra questi Burton, rimasero ancora... Leggi

Burundi

Dizionario di Storia (2010)

Stato dell’Africa centrorientale, sulla sponda N-E del Lago Tanganica, fra i più piccoli del continente col vicino e affine Ruanda. Coincide col regno precoloniale del Burundi. La popolazione, linguisticamente omogenea, è storicamente suddivisa in subcomunità differenziate e in competizione per il controllo sulla terra (scarsa a fronte di una demografia densissima). Abitato originariamente da pigmoidi twa, verso l’11° sec. d.C. era già stato occupato da agricoltori di lingua bantu (➔ hutu) e... Leggi

UGIGI

Enciclopedia Italiana (1937)

Centro abitato del Territorio del Tanganica, situato sulle rive orientali del lago Tanganica a 4° 55′ di lat. sud e a 29° 40′ di long. E., 7 km. a sud di Kigoma, capolinea della ferrovia proveniente da Dar es-Salām. Ha clima poco salubre e conta circa 25.000 ab. (1936), per lo più Suahili originarî della costa. Nei suoi dintorni si coltiva la palma da olio.Nel sec. XIX si erano stabiliti a Ugigi molti Arabi, che per la via di Zanzibar praticavano un attivo commercio... Leggi

TANGANICA, Territorio del

Enciclopedia Italiana (1937)

Il territorio del Tanganica si estende nell'Africa orientale, fra le dipendenze inglesi del Kenya, dell'Uganda, del Niassa e della Rhodesia Settentrionale, il Congo Belga e il territorio portoghese del Mozambico, in buona posizione sulla via delle grandi comunicazioni del Capo e fra il bacino del Congo e l'Oceano Indiano. Esso ha una superficie di circa 942.000 kmq.Il Territorio del Tanganica coincide per la maggior parte con la grandiosa zona di... Leggi

RHODESIA

Enciclopedia Italiana (1936)

Territorio vastissimo (1.135.134 kmq.), che fa parte dei domini africani della Gran Bretagna ed è compreso fra il Bechuanaland e il Transvaal a S. (confine con questo ultimo è il fiume Limpopo), il Mozambico e il Protettorato del Niassa a E., il Territorio del Tanganica e il Congo Belga a N., l'Angola a O. Estendendosi da circa 9°40′ lat. S. all'estremo N., dove si affaccia al Lago Tanganica, a circa 22°35′ all'estremo SE... Leggi

Tanganica

Enciclopedie on line

(fr. Tanganika; ingl. Tanganyika) Lago dell’Africa orientale (32.893 km2), che occupa una porzione della fossa tettonica centro-africana, tra il Burundi a NE, la Tanzania a E, la Zambia a S e la Repubblica democratica del Congo a O. È lungo circa 660 km, con una larghezza variabile da 20 a 80 km. A 773 m s.l.m. ha una profondità massima (nella parte S) di 1435 m; rappresenta perciò una criptodepressione ed è il più profondo lago del mondo dopo il Bajkal. Una soglia profonda appena... Leggi