1. Lapedona

    Comune della prov. di Fermo (14,8 km2 con 1159 ab. nel 2008). Leggi

  2. Calzécchi Onèsti ‹-z- ...›, Temistocle

    Fisico italiano (Lapedona 1853 - Monterubbiano 1922); scoprì, nel 1884, che le polveri metalliche possiedono una conducibilità elettrica unidirezionale, e costruì il suo "tubetto a limatura". Questo, anni dopo, col nome di "coherer", fu usato da G. Marconi e da altri come rivelatore di onde elettromagnetiche. Si occupò anche del problema della rieducazione dei sordomuti.... Leggi

  3. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • CALZACCHI ONESTI, Temistocle

      CALZACCHI ONESTI, Temistocle. - Fisico, nato a Lapedona (Ascoli Piceno) il 15 dicembre 1853, morto a Monterubiano il 22 ottobre 1922. Laureatosi a Pisa, si dedicò all'insegnamento medio e a ricerche scientifiche. Fu professore di fisica nel liceo di Fermo, e successivamente di Milano e di Roma. Nel 1884, a Fermo, scoperse la proprietà delle polveri metalliche di acquistare una notevole conducibilità elettrica, in seguito a svariate eccitazioni, come extracorrenti, scariche elettriche, induzione. Leggi

    • PIETRO Alamanno

      PIETRO Alamanno. - Pittore, attivo nella seconda metà del sec. XV, nato a Göttweih (Austria), ma vissuto fin dalla giovinezza nelle Marche dove di lui si hanno notizie (a Macerata nel 1471 e forse anche nel 1494-95, ad Ascoli Piceno nel 1486; non visse oltre il 1498) e le maggiori testimonianze della sua attività artistica. Opere di lui soltanto firmate sono ora nella pinacoteca di Ascoli Piceno e nella collezione Lee di Londra; altre anche datate a Torre S. Patrizio (1466), nella pinacoteca di Ascoli Piceno (1483 e 1489), nella collegiata di S. Leggi

    • MARCHE

      MARCHE (A. T., 24-25-26 bis). - Le Marche, tra le regioni o compartimenti del regno d'Italia, rappresentano con la loro nettissima, pressoché geometrica determinatezza e unità oro-morfologica, idrografica e litoranea la regione cui compete, per antonomasia, l'appellativo di medio-adriatica. Giacché essa, in quella sua determinatezza e unità, viene poi a disporsi equabilmente intorno al roccioso gomito orientale della Penisola, intorno, cioè, al Conero (m. Leggi

  4. Risultati da Wikipedia

    Lapedona

    Lapedona (Lapedóna) è un comune italiano di della provincia di Fermo nelle Marche. Fa parte della Zona Territoriale n. 11 di Fermo dell'Azienda Sanitaria Regionale Unica delle Marche (in sigla Z.T. n. 11 - A.S.U.R. Marche). Geografia Il territorio comunale confina da nord ad est con quello di Fermo, il fiume Aso ed Altidona a sud e ad ovest con Moresco e Monterubbiano. Il suo paesaggio è Leggi su

    Temistocle Calzecchi Onesti

    Laureatosi in Fisica all'Università di Pisa, dal 1879 insegnò fisica in vari licei: prima a L'Aquila, poi al Liceo Classico "Annibal Caro" di Fermo (dal 1883 al 1898) e infine al Liceo C. Beccaria di Milano. A Fermo fondò un osservatorio meteorologico nel locali del liceo e nel 1889, come assistente di Galileo Ferraris, collaborò alla realizzazione dell'impianto di illuminazione elettrica Leggi su

    Aso

    L'Aso è un fiume della regione Marche. Il suo nome latino era Asis. La maggior parte del suo corso, per ben tre quarti, nell'alta e media Valdaso, delimita il confine amministrativo fra le province di Ascoli Piceno e Fermo. Alla sorgente, attraversa il territorio del comune di Montemonaco, in provincia di Ascoli Piceno. Sul lato destro, secondo il senso della corrente, il fiume lambisce i Leggi su

    0734

    0734 è il prefisso telefonico del distretto di Fermo, appartenente al compartimento di Ancona. Il distretto comprende la provincia di Fermo ad eccezione dei comuni di Amandola e Montefortino, e inclusi invece quelli di Carassai e Montefiore dell'Aso (AP). Confina con i distretti di Macerata (0733) a ovest e a nord, di San Benedetto del Tronto (0735) e di Ascoli Piceno (0736) a sud. Aree locali Leggi su

    Pietro Alemanno

    Biografia Pietro Grill, il suo vero nome, è pressoché inutilizzato in quanto lui stesso si siglava come ALAMANI o ALAMANUS. Alemanno non è altro che un appellativo per indicare all'epoca tutte le persone di lingua o provenienza tedesca. Nel corso dei secoli è stato conosciuto come Pietro da Göttweih, Göttweich o Göttweig, Pietro d'Alemagna, Alemanno, Alamanno o Alemanni. La sua firma: Leggi su

    Lista di inventori

    Austriaci • Robert Adler, inventore (Vienna, 1913 - Boise, 2007) Belgi • Adolphe Sax, inventore (Dinant, 1814 - Parigi, 1894) • Rennequin Sualem, inventore (1645 - 1708) • Jean de Wouters, ingegnere e inventore Britannici • William George Armstrong, ingegnere, inventore e imprenditore (Newcastle upon Tyne, 1810 - Cragside, 1900) • Joseph Aspdin, imprenditore e inventore Leggi su

    Arcidiocesi di Fermo

    L arcidiocesi di Fermo (in latino Archidioecesis Firmana) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica appartenente alla regione ecclesiastica Marche. Nel 2006 contava 278.086 battezzati su 283.423 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Luigi Conti. Territorio L'arcidiocesi di Fermo occupa circa 1.334 km² della regione ecclesiastica Marche ed è la più popolosa delle 13 diocesi Leggi su

    Fermo

    Fermo (latino Firmum Picenum, greco Φίρμον Πικενόν) è una città di dell'Italia centrale, capoluogo della provincia omonima, nelle Marche centro-meridionali. È sede arcivescovile. Comune fra i più estesi del Piceno, dista circa 6 km dal mare Adriatico, in una zona ad alta concentrazione demografica che include anche i centri litoranei di Porto San Giorgio e Porto Leggi su

    Campofilone

    Campofilone (in dialetto fermano Camfillù o Campfillù; più modernamente Campufiló) è un comune italiano di della provincia di Fermo, nelle Marche. Dal primo gennaio 2010, il comune fa parte integrante - per decisione deliberata dalla Giunta Regionale delle Marche e ratificata dal Consiglio Regionale, rispettivamente nel novembre e dicembre 2009 - della Zona Territoriale n. 11 di Fermo Leggi su

    Moresco

    Moresco è un comune italiano di della provincia di Fermo nelle Marche. Fa parte della Zona Territoriale n. 11 di Fermo dell'Azienda Sanitaria Unica Regionale delle Marche (in sigla Z.T. n. 11 - A.S.U.R. Marche). Geografia fisica Il castello di Moresco sorge in posizione strategica sulla sommità di un colle che controlla la sottostante valle dell'Aso, nel punto dove la via che risale dal Leggi su