pagina 1 di 121 - 1443 risultati

Risultati relativi a Liberal

BRUAND, Libéral

Enciclopedia Italiana (1930)

Architetto. Nacque a Parigi nel 1637 circa, vi morì nel 1697.Cominciò la chiesa della Salpêtrière (1670), poi terminata dal Le Vau; partecipò alla costruzione della chiesa degli Agostiniani Scalzi (oggi Notre-Dame des Victoires) insieme con il Le Muet e il Le Duc; chiamato in Inghilterra dal duca di York, costruì per lui nel 1682 il castello di Richmond... Leggi

Bruand, Libéral

Enciclopedie on line

Architetto (Parigi 1635 - ivi 1697). Fu autore, a Parigi, della chiesa dell'ospedale della Salpêtrière (1670-77) e dell'Hôtel des Invalides (1670-76), opere esemplari per il rigore funzionale e la grandiosità monumentale.... Leggi

Enrico IV re di Castiglia e di León, detto el Impotente o el Liberal

Enciclopedie on line

Figlio (Valladolid 1425 - Madrid 1474) di re Giovanni II, gli successe nel 1454, dimostrandosi subito incapace di dominare l'anarchia della nobiltà castigliana, che dalla nascita di Giovanna detta la Beltraneja (che sua moglie Giovanna di Portogallo avrebbe avuto dal favorito Beltrán de la Cueva) prese pretesto per disordini continui, e finì con l'imporgli di nominare suo successore il fratello Alfonso, che fu, subito dopo... Leggi

Liberali unionisti

Enciclopedie on line

Movimento politico inglese, formatosi nel 1886 dalla scissione dal partito liberale del gruppo contrario alla Home Rule (autonomia legislativa) per l’Irlanda; in quello stesso anno si costituì in partito politico indipendente (Liberal-unionist party). La scissione provocò la caduta del governo di W.E. Gladstone. I l. entrarono nel 1895 nel governo di coalizione di R.A. Salisbury con i conservatori e dopo il 1906 si fusero con i conservatori.... Leggi

Partito liberale del Canada

Dizionario di Storia (2011)

(Liberal party of Canada, LPC-Parti libéral du Canada, PLC)  Partito politico canadese, fondato nel 1861 e tuttora attivo. Nato unificando i liberali anglofoni e francofoni dell’Ontario e del Québec, manifestò da subito posizioni laiche, liberiste e di autonomia dalla Gran Bretagna; restò in minoranza fino al termine del sec. 19°, quando la vittoria di W. Laurier nelle elezioni del 1896 aprì un lungo periodo di predominio, proseguito da W.L. Mackenzie King, primo... Leggi

LIBERALSOCIALISMO

Enciclopedia Italiana - II Appendice (1949)

. - Questo termine, che formalmente si contrapponeva a quello di "nazionalsocialismo" e nella sostanza si ricollegava al "socialismo liberale" di Carlo Rosselli (di liberal Socialism, socialisme libéral, liberaler Sozialismus si era cominciato a parlare in Inghilterra, in Francia e in Germania già nella seconda metà dell'Ottocento, e a tale tradizione terminologica si era richiamato il Rosselli nel suo Socialisme libéral, scritto al confino di Lipari e pubblicato a Parigi nel 1930: vedine la... Leggi

Róssi, Pellegrino

Enciclopedie on line

Economista, giurista e uomo politico (Carrara 1787 - Roma 1848). Liberal-moderato, fu nominato da Pio IX ministro dell'Interno e della Polizia, con l'interim delle Finanze, nel governo formato nel settembre 1848. Il suo tentativo di laicizzare il dominio temporale gli attirò l'ostilità tanto dei reazionari quanto dei democratici; venne ucciso in un attentato.Vita e attività... Leggi

Liberalismo

Enciclopedia del Novecento (1978)

di Friedrich A. von Hayek Liberalismo sommario: 1. Introduzione. a) I diversi concetti di liberalismo. 2. Cenni storici. a) Le radici classiche e medievali. b) La tradizione whig inglese. c) Lo sviluppo del liberalismo continentale. d) II liberalismo inglese classico. e) Il declino del liberalismo. 3. La teoria. a) La concezione liberale della libertà. b) La concezione liberale del diritto. c) Il diritto e l'ordine spontaneo delle azioni. d) Diritti naturali, separazione dei poteri e sovranità. e) Liberalismo e giustizia. f) Liberalismo ed eguaglianza. g) Liberalismo e democrazia... Leggi

Liberalismo

Enciclopedia delle scienze sociali (1996)

sommario: 1. Problemi di definizione. 2. Le origini del liberalismo: i suoi presupposti sociali e spirituali. 3. Le garanzie contro gli abusi del potere politico. 4. Proprietà e libertà. 5. Fecondità dell'antagonismo, della varietà, del dissenso. 6. Liberalismo e democrazia. 7. Liberalismo ed eguaglianza. 8. Liberalismo e liberismo. 9. Le sfide del XX secolo. □ Bibliografia. 1. Problemi di definizione Del liberalismo sono state date definizioni sensibilmente differenti, e, naturalmente, tali differenze corrispondono a modi diversi di concepire il liberalismo stesso... Leggi

Treitschke, Heinrich von

Enciclopedie on line

Storico (Dresda 1834 - Berlino 1896). Di orientamento liberal-nazionale, vide nella Prussia l'elemento determinante dell'auspicata unificazione tedesca. La sua ideologia politica antidemocratica trova compimento espressivo in Deutsche Geschichte im 19. Jahrhundert (5 voll., 1879-94). VitaDi famiglia protestante, legata a tradizioni patriottiche e militari, studiò a Bonn, Tubinga, Heidelberg, Lipsia, dove si laureò in economia politica con W. G. F. Roscher... Leggi

Cavia, Mariano de

Enciclopedie on line

Giornalista (Saragozza 1855 - Madrid 1919); è considerato il maggior cronista spagnolo del suo tempo. Cominciò a scrivere nel Liberal di Madrid, poi fu redattore dell'Imparcial e infine del Sol. Tra i suoi scritti: Azotes y galeras (1890), Platos del día (1891), Cuentos en guerrilla (1896), Grajeas. Aquellos tiempos ... Historia de un brillante (1901), Notas de "Sobaquillo" (1923).... Leggi

Tags:

Butt, Isaac

Enciclopedie on line

Nazionalista irlandese (Glenfin 1813 - Dundrum, Dublino, 1879); prof. di economia politica all'univ. di Dublino (1836), dal 1852 alla Camera dei Comuni, sedette tra i liberal-conservatori. Tornato in Irlanda (1864), difese varî feniani prigionieri. Nel 1870, a Dublino, chiese un parlamento irlandese per gli affari interni; e l'anno successivo sostenne la necessità di un governo autonomo irlandese.... Leggi