locus

Enciclopedie on line

Nel linguaggio medico, zona particolare e circoscritta di organi anatomici. locus coeruleus Nell’anatomia del sistema nervoso centrale, piccola zona [...] da cellule nervose contenenti granulazioni pigmentarie di colore bruno o nero, cui il locus deve la colorazione scura che lo caratterizza. L. Valsalvae La porzione antero-inferiore ... ... Leggi

locus classicus

Enciclopedie on line

In botanica, luogo ove cresce la popolazione-tipo di una specie. ... Leggi

TOMBA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1966)

(τάϕος, τύμβος; sepulcrum, locus sepulturae). - generalità. - La t., di cui il monumento funerario costituisce l'interpretazione architettonica (v. monumento [...] , non di rado, con l'occultamento dell'accesso. Il culto funerario si separa nettamente dal locus sepulturae, praticandosi in un'area esterna, che nei casi delle t. dinastiche o ... ... Leggi

secretore

Enciclopedie on line

Il locus genico Se, localizzato sul cromosoma 19, che determina la secrezione degli antigeni dei gruppi sanguigni AB0. È ereditato come caratteristica autosomica dominante. ● secretore si dice anche di individuo che secerne gli antigeni dei gruppi sanguigni AB0 in forma solubile, nei vari liquidi ... Leggi
CATEGORIA: GENETICA

CALVARIO, Monte

Enciclopedia Italiana (1930)

CALVARIO, Monte (lat. Calvariae locus, voce corrispondente all'aramaica gūlgūltà, siriaco gaghūltā "cranio)": gr. Τολγοϑά donde it. Golgota). - Località prossima a Gerusalemme dove fu crocifisso Gesù Cristo. La denominazione fu desunta dalla somiglianza di quel cocuzzolo roccioso con un teschio o ... Leggi

LOCOMOZIONE

Enciclopedia Italiana (1934)

(dal lat. locus "luogo" e moveo "muovo"). - Questo termine in generale indica lo spostamento di un corpo da un luogo all'altro secondo meccanismi e fini determinati, si riferisce pertanto a fenomeni differenti fisiologici e meccanici. Consideriamo qui la locomozione negli animali e nell'uomo; per la ... Leggi

DIRITTO DELLA CONTEMPORANEITA

XXI Secolo (2009)

Diritto della contemporaneità Il mercato come locus artificialis Il tema si offre a duplice trattazione: l’una, di carattere teoretico, che indaghi [...] in altra sede (Irti 20042, in partic. pp. 31 e sgg.) – non è locus naturalis, ma locus artificialis, ossia fatto con l’arte del diritto. La decisione giuridica, espressa nelle ... ... Leggi

luogo

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

luògo [(pl. -ghi) Der. del lat. locus "parte dello spazio, idealmente o materialmente circoscritta"] luogo cromatico del corpo nero: v. colorimetria ottica: I 648 b. ◆ luogo di un astro: la posizione che un astro ha sulla sfera celeste e che è espressa mediante le sue coordinate; si ha un luogo ... Leggi

locale

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

locale [agg. Der. del lat. localis, da locus "luogo"] [LSF] (a) Che è proprio di un determinato luogo, inteso come parte di un tutto più esteso, in contrapp. a generale, globale (proprietà locale, ecc.). (b) Relativo a un ben determinato punto o altro determinato ente geometrico di riferimento ( ... Leggi

calotta 

Dizionario di Medicina (2010)

La porzione, nei peduconcoli cerebrali, situata superiormente al locus niger. Nella calotta  sono dislocati i centri d’origine del nervo oculomotore comune (3° paio) e del nervo trocleare (4° paio) e le cellule che sono in rapporto con la radice sensitiva del nervo trigemino (5° paio). ... Leggi
Pubblicità
pagina 1