Louvre

Enciclopedie on line

Louvre Palazzo residenziale dei re di Francia, a Parigi, e oggi sede di uno dei più importanti musei del mondo. Nato come castello, per il completamento [...] del progetto di espansione del museo denominato Grand Louvre (iniziato nel 1983), J. M. Pei . le collezioniLa storia del museo del Louvre si apre nel periodo rivoluzionario (1793) ... ... Leggi

Il Louvre raddoppia

Il Libro dell'Anno 2013 (2013)

Un progetto di decentramento culturale in Francia, in una politica di redistribuzione dei beni culturali sul territorio. Un’idea nata con la Rivoluzione [...] pubbliche. Il primo caso fu il Centre Pompidou di Metz, inaugurato nel 2007, e, se il Louvre di Lens è il secondo ad avere aperto, si attende ora la realizzazione e il varo di ... ... Leggi

LOUVRE-ANCELLA, Pittore della

Enciclopedia dell' Arte Antica (1961)

-ANCELLA, Pittore della (Louvre Maid Painter). - Ceramografo attico operante nell'estremo V sec. a. C. J. D. Beazley attribuisce alla sua mano un gruppo di lèkythoi a corpo rigonfio di dimensioni miniaturistiche, in cui viene ripetuta quasi senza variazioni la figura di una piccola ancella un po ... Leggi

FANCIULLA DEL LOUVRE, Pittore della

Enciclopedia dell' Arte Antica (1960)

FANCIULLA DEL LOUVRE, Pittore della : v. Louvre-ancella, Pittore della. ... Leggi

CENTAUROMACHIA DEL LOUVRE, Pittore della

Enciclopedia dell' Arte Antica (1959)

CENTAUROMACHIA DEL LOUVRE, Pittore della. - Ceramografo attico della tecnica a figure rosse che deriva il nome dal cratere G 367 del Louvre. Operò nell'età [...] , uno da Delo e tre o quattro dall'isola di Rodi. Nel cratere G 367 del Louvre è dipinta una centauromachia, soggetto che si ripete in un vaso di Tarquinia (R. CENTAUROMACHIA DEL ... ... Leggi

BANCHETTO DEL LOUVRE, Pittore del

Enciclopedia dell' Arte Antica (1958)

BANCHETTO DEL LOUVRE, Pittore del. - Ceramografo attico, operante intorno al 450 a. C. La sua personalità venne intravista in momenti abbastanza lontani [...] in base a una statuaria figura di coppiere che ricorre identica su due stàmnoi, nei musei del Louvre (G 415) e di Monaco (2410). Tuttavia, malgrado l'elevata qualità artistica e il ... ... Leggi

LOUVRE E 574, Pittore di

Enciclopedia dell' Arte Antica (1961)

LOUVRE E 574, Pittore di. - Ceramografo corinzio, molto vicino al Pittore della Chimera, di cui fu un compagno. Il Bloesch ha avvicinato per primo l'alàbastron [...] del Louvre E 574, a cui il pittore deve il nome, a un aröballos in possesso privato a Zurigo (con leone e rosetta). Il Benson e la Lawrence gli hanno dato anche quattro aröballoi ( ... ... Leggi

LOUVRE A 454, Pittore di

Enciclopedia dell' Arte Antica (1961)

LOUVRE A 454, Pittore di. - Ceramografo corinzio a cui sono stati attribuiti due aröballoi a corpo sferico e decorazione orientalizzante (Louvre A 454 [...] . Arch., LX, 1956, pp. 224 e 228 s. (Painter of the Lowering Bulls). L'aröballos del Louvre è riprodotto anche in F. Villard, Les vases Grecs, Parigi 1957, tav. 11, 3. (L. Banti ... ... Leggi

LOUVRE E 565, Pittore di

Enciclopedia dell' Arte Antica (1961)

LOUVRE E 565, Pittore di. - Ceramografo corinzio che ha dipinto due crateri, uno al Louvre (E 565, al quale deve il nome), uno a Villa Giulia (Castellani, [...] un gruppo di piatti e di aröballoi furono riuniti dal Payne a formare il Gruppo di Louvre E 565, gruppo al quale appartiene anche un frammento di oinochòe, trovato a Aetos (Itaca ... ... Leggi

LOUVRE F 6, Pittore di

Enciclopedia dell' Arte Antica (1961)

F 6, Pittore di. - Ceramografo attico che prende nome dall'hydrìa a figure nere del Museo del Louvre F 6, decorata nella scena centrale con un combattimento alla presenza di numerosi assistenti. Questo vaso fa parte del nucleo più antico e principale della produzione del pittore, che si dimostra ... Leggi
Pubblicità
pagina 1