pagina 1 di 2 - 15 risultati

Gambi, Lucio

Enciclopedie on line

Geografo italiano (Ravenna 1920 - Firenze 2006), fu prof. nelle univ. di Messina (1953), Milano (1960) e Bologna (1975-95). Autore di parecchi studî di geografia umana, condotti con orientamento storicista, e di scritti epistemologici... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Lucio Gambi

Gambi, Lucio

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero - Politica (2013)

Lucio Gambi È davvero difficile, e forse impossibile, trovare, all’interno delle singole vicende disciplinari che hanno segnato nel secolo scorso la vita accademica e culturale del nostro Paese, una figura cui siano state unanimemente attribuite una... Leggi

Gambi, Lucio

Lessico del XXI Secolo (2012)

. – Geografo (Ravenna 1920 - Firenze 2006), professore nelle università di Messina (1953), Milano (1960) e Bologna (1975-95), socio accademico dei Lincei... Leggi

GAMBI, Lucio

Enciclopedia Italiana - IV Appendice (1978)

Geografo, nato a Ravenna il 10 marzo 1920; dal febbraio 1953 professore all'università di Messina, poi, fino al 1976, in quella di Milano, insegna ora geografia economica e politica nella facoltà di lettere dell'università di Bologna... Leggi

Risultati relativi a Lucio Gambi

Paesaggio

Enciclopedia Italiana - VI Appendice (2000)

(XXV, p. 901)Parte introduttivadi Lucio GambiOccorre in primo luogo trovare un minimo comune denominatore fra i vari significati che le discipline, che più sovente usano questo termine, conferiscono alla nozione, anzi all'idea di paesaggio. Si può dire che con tale termine si intende l'insieme della realtà visibile che riveste o compone uno spazio più o meno grande intorno a noi: cioè una realtà materiale che si sostanzia in forme, in fattezze visibili, rivestite di colori, e non di rado si... Leggi

Il Rinascimento. Politica e cultura - La cultura: LE RAPPRESENTAZIONI DELLA COMUNITA

Storia di Venezia (1996)

capitolo iiLe rappresentazioni della comunità1. IntroduzioneQuesto lavoro si propone di analizzare in che modo la città veneziana rappresentasse se stessa, ai propri occhi e agli occhi altrui, nel momento in cui - nei secoli XV e XVI - andava scrivendo le pagine più note della sua storia... Leggi

Farinelli, Franco

Lessico del XXI Secolo (2012)

geografia come Lucio Gambi e Mario Ortolani, F... Leggi

spazio

Lessico del XXI Secolo (2013)

spàzio s. m. – Un’estensione o un’area, illimitata e continua, espressa con riferimento alla superficie terrestre. Il concetto è di importanza cruciale nell’ambito degli studi geografici e ha subito nel corso del tempo molteplici definizioni e sistemazioni concettuali in relazione ai più ampi paradigmi di riferimento. Fin dalla sua prima sistemazione scientifica moderna la disciplina geografica ha focalizzato l’attenzione su questo concetto, tanto da essere definita intorno alla metà del Novecento scienza dello s. o della differenziazione spaziale. In questa prima fase l’idea di s... Leggi

Berengo, Marino

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero - Politica (2013)

Marino Berengo Marino Berengo è stato uno dei più autorevoli storici italiani della seconda metà del 20° secolo. Lo hanno contraddistinto il lavoro diretto e continuo sulle fonti, l’ampiezza degli interessi di ricerca, dalla città medievale e rinascimentale alla storia dell’agricoltura e dell’agronomia, dalla Venezia settecentesca alla Milano ottocentesca e all’organizzazione della cultura nell’Italia unita, l’efficacia e la capacità evocativa della scrittura... Leggi

Umanesimo e Rinascimento

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero - Politica (2013)

Francesco Petrarca e i presupposti della storiografia umanistica La storiografia umanistico-rinascimentale, come del resto la storiografia di ogni età, non può essere sintetizzata in un’unica definizione, o comunque descritta secondo una successione omogenea di nomi e di opere. Se, inoltre, per ‘umanesimo’ si intende l’influsso diretto degli autori dell’antichità (particolarmente, tra i latini, autori quali Sallustio, Tito Livio, Valerio Massimo), il modello vale indifferentemente perlomeno a partire dal 13° sec... Leggi

L'Italia repubblicana

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero - Politica (2013)

L’Italia repubblicana La storiografia del Novecento: una lingua comune Per presentare un quadro complessivo delle qualità specifiche degli studi di storia in Italia dal 1945 a oggi occorrerà ripercorrere sinteticamente le condizioni e le tendenze del lavoro storico, degli stili di pensiero, delle linee generali della produzione storiografica, alla ricerca di quelli che possono individuarsi come i tratti distintivi della ‘tradizione italiana’ della storiografia... Leggi

La fede italiana: geografia e storia

Cristiani d'Italia (2011)

Sommario: La fede italiana: dalla libertà all’unità ▭ La costruzione dell’unità di fede ▭ Rappresentazioni e narrazioni dell’unità ▭ «Sentir Messa»: le delusioni della libertà e quelle dell’unità La fede italiana: dalla libertà all’unità Quando nel 1532 l’inquisitore di Cividale del Friuli si trovò davanti al contadino Biagio di Totulo da Buttinicco sedotto da idee luterane, lo interrogò, lo sottopose alla tortura e alla fine gli chiese quale fosse secondo lui la vera fede, quella luterana o quella italiana («quam credat esse veram fidem, an italicam an lutheranam»), Biagio rispose senza inc... Leggi