Maastricht

Enciclopedie on line

Città dei Paesi Bassi (118.286 ab. nel 2009), capoluogo della prov. del Limburgo, sulla Mosa, presso il confine belga. La città vescovile, sorta poco [...] , costruito alla fine del 13° sec., con il sobborgo di Wijk (stazione ferroviaria). Maastricht, luogo d’importanza strategica, fu cinta da una cerchia di mura e di fortificazioni ... Leggi

Trattato di Maastricht

Dizionario di Economia e Finanza (2012)

Trattato sull’Unione Europea firmato a Maastricht il 7 febbraio 1992 dagli allora 12 Paesi membri della Comunità Europea (Belgio, Danimarca, Francia, Germania, [...] in corso, aperta con la creazione dell’Unione Europea (➔ ). ● Il Trattato di Maastricht di Trattato di Maastricht costituisce il punto di arrivo di un percorso avviato nel 1983 in ... Leggi

Rougemont, François

Enciclopedie on line

Rougemont, François. - Gesuita (Maastricht 1624 - Ch'angchou 1676), missionario in Cina scrisse la Historia tartaro-sinica nova (1659-65), nella quale sono ricostruite le vicende della conquista manciù nonché delle persecuzioni e dell'espulsione dei missionarî. Curò, insieme ad altri confratelli, la Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: CONFUCIO GESUITA FRANCIA MANCIÙ CINA

Kessels, Mathieu

Enciclopedie on line

Kessels ‹kèsëls›, Mathieu. - Scultore (Maastricht 1784 - Roma 1836); studiò a Parigi, ad Amburgo e a Pietroburgo; poi (1816-36) fu a Roma, dove lavorò nello studio di B. Thorvaldsen. È uno dei principali rappresentanti del classicismo nella scultura belga del sec. 19º (sepolcro della contessa de Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: MAASTRICHT BRUXELLES AMBURGO PARIGI ROMA

ZENDEN, Boudewijn

Enciclopedia dello Sport (2002)

ZENDEN, Boudewijn Olanda. Maastricht, 15 agosto 1976 • Ruolo: ala • Squadre di appartenenza: 1994-98: PSV Eindhoven; 1998-2001: Barcellona; 2001-02: Chelsea • In nazionale: 36 presenze e 6 reti (esordio: 30 aprile 1997, San Marino-Olanda, 0-6) • Vittorie: 1 Campionato spagnolo (1998-99), 1 Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: OLANDESE ALA

KESSELS, Mathieu

Enciclopedia Italiana (1933)

KESSELS, Mathieu. - Scultore, nato a Maastricht il 20 maggio 1784, morto a Roma il 3 marzo 1836. Apprese l'arte dell'oreficeria a Venlo, studiò quindi [...] , ad Amburgo, e a Pietroburgo. Tornato in patria dopo il 1814, visse a Baarlo e a Maastricht. La più nota opera di questo periodo è Le nozze del principe Guglielmo dei Paesi Bassi ... Leggi

Lambèrto, santo

Enciclopedie on line

Lambèrto, santo. - Vescovo di Maastricht (Maastricht tra il 633 e il 638 - Liegi 705 o 706). Predicò il cristianesimo nel Brabante; fu assassinato a Liegi (17 sett.) forse per vendetta di sangue o, secondo altri, per ordine di Pipino di Heristal da lui rimproverato per la vita concubinaria con Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

HERMANN, Willem

Enciclopedia Italiana (1933)

HERMANN, Willem. - Organaro, nato a Maastricht nei primi lustri del '600. Ignota è la data della morte. Portò in Italia, pur rispettando le caratteristiche nazionali, i progressi tecnici dell'organaria settentrionale; che diffuse con le opere e con gli scritti. Nel 1648 veniva chiamato a dare il suo Leggi

Rossum, Wilhelm van

Enciclopedie on line

Rossum, Wilhelm van. - Prelato (Zwolle 1854 - Maastricht 1932); entrato nell'ordine dei Redentoristi (1873), sacerdote (1879), dopo un'intensa attività d'insegnamento, fu chiamato a Roma (1895), ove fu consultore del Santo Uffizio (1896) e (1904-17) fece parte della commissione incaricata di Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Boymans, Frans Jacob Otto

Enciclopedie on line

Boymans ‹bòim-›, Frans Jacob Otto. - Collezionista (Maastricht 1767 - Utrecht 1847); legò le ricche raccolte (pitture, disegni, porcellane, monete) alla città di Rotterdam: il museo che reca il suo nome fu aperto nel 1849. Un incendio (1864) distrusse i disegni italiani che il Boymans, Frans Jacob Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: MAASTRICHT ROTTERDAM UTRECHT ROMA
Pubblicità
pagina 1