pagina 1 di 56 - 671 risultati

màcchina a vapóre

Enciclopedie on line

Dispositivo che permette la conversione dell'energia termica del vapore in lavoro meccanico.principio di funzionamentoSchematicamente la m. a v. è costituita da un contenitore, il bollitore, al cui interno, grazie all'azione di una fonte di calore, viene riscaldata acqua fino a temperature vicine all'ebollizione per ottenere vapore, che tende a espandersi in tutto il bollitore, o in un secondo contenitore in cui si riversa, esercitando una pressione sulle pareti tanto maggiore quanto più alta è la concentrazione del vapore stesso... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Macchina A Vapore

macchina a vapore

Enciclopedia dei ragazzi (2006)

Un’invenzione che ha cambiato la storia La macchina a vapore è un sistema per produrre lavoro meccanico a spese dell’energia termica... Leggi

Risultati relativi a Macchina A Vapore

Watt

Enciclopedie on line

Inventore scozzese (Greenock 1736 - Heathfield, Birmingham, 1819). Impiegato come fabbricante di strumenti di precisione presso l'univ. di Glasgow, nel 1763 ebbe l'incarico  di riparare un modello di macchina a vapore di Th. Newcomen. Nel corso del lavoro individuò correttamente le cause dell'eccessivo consumo di vapore e, alcuni anni dopo, riuscì a ridurre tale spreco, facendo in modo che il vapore, dopo aver agito sullo stantuffo, fosse scaricato in un recipiente (condensatore) a... Leggi

James Watt

WebTv (1999)

James Watt, inventore e ingegnere scozzese, perfeziona la macchina a vapore, contribuendo in maniera fondamentale alla nascita dell’industria moderna. Watt nasce a Greenock in Scozia il 19 gennaio 1736. Nel 1755 è a Londra, per imparare il mestiere di fabbricante di strumenti scientifici. L’anno seguente torna a Glasgow dove apre un laboratorio presso l’università. Qui entra in contatto con la comunità scientifica scozzese, in particolare con lo scienziato Joseph Black, con cui collabora a... Leggi

WATT, James

Enciclopedia Italiana (1937)

Ingegnere scozzese, nato a Greenock il 19 gennaio 1736, morto a Heathfield il 19 agosto 1819; è universalmente noto come l'inventore della macchina a vapore.In realtà, quando W. incominciò a occuparsi della questione, esistevano già varî tipi di macchine a vapore, tra cui quella di Th. Newcomen, usata soprattutto per pompare via l'acqua dal fondo delle miniere. Queste macchine erano però estremamente rozze e consumavano enormi quantità di combustibile (circa 20-30 volte di più di... Leggi

elettrica, industria

Dizionario di Economia e Finanza (2012)

Attività di produzione per lo sfruttamento industriale dell’energia elettrica (➔ energia). Dal mulino alla macchina a vapore. La storia dell’industria e. è strettamente legata alla possibilità di sfruttare energie alternative rispetto alla tecnologia del vapore, sviluppatasi nell’Inghilterra della prima Rivoluzione industriale, vincolata a sua volta alla disponibilità di carbone... Leggi

Calla, Étienne

Enciclopedie on line

Industriale (Parigi 1760 - ivi 1835); costruì per primo la macchina a vapore a doppio effetto, studiò macchine per filatura e tessitura e perfezionò inoltre le macchine utensili sostituendo parti di legno con parti metalliche.... Leggi

Tags:

Newcomen, Thomas

Enciclopedie on line

Meccanico (Dartmouth 1663 - Southwark 1729). Costruì (1712) la prima macchina a vapore per sollevare acqua da una miniera di carbone. A lui è intitolata la Società inglese di studî sulla storia della tecnica.... Leggi

Una versione microscopica del motore Stirling

Piazza Enciclopedia Magazine (2012)

Dopo la macchina elettrica più piccola mai costruita è la volta della macchina a vapore in versione nanometrica. Questo nuovo successo nel campo delle nanotecnologie è stato conseguito dal Max Planck Institute for Intelligent Systems, per merito di d... Leggi

MacNaught, William

Enciclopedie on line

Inventore scozzese (1813 - 1881); migliorò il rendimento della macchina a vapore di J. Watt brevettando (1845) un sistema che la trasformava in una macchina a duplice espansione, inserendo un cilindro ad alta pressione all'estremità del bilanciere e facendo funzionare a bassa pressione il cilindro originario.... Leggi

HORNBLOWER

Enciclopedia Italiana (1933)

. - Famiglia d'ingegneri e d'industriali inglesi, legata allo sviluppo della macchina a vapore.Joseph, nato a Broseley (Shropshire) verso il 1692, morto a Bristol nel 1761, conobbe a Wolverhampton il Nèwcomen verso il 1712 e dai discorsi con lui trasse l'idea della macchina atmosferica che nel 1725 costruì al pozzo Wheal Rose presso Redruth; fu poi macchinista a Wheal Bury, Polgvoth, Salem e Chacewater... Leggi

VAPORE

Enciclopedia Italiana (1937)

. - Si chiama vapore un aeriforme che si trovi al di sotto della sua temperatura critica.Per ogni aeriforme esiste infatti una particolare temperatura, a cui Andrews diede il nome di temperatura critica, tale che al disopra di essa l'aeriforme non può mai liquefarsi, comunque elevata sia la pressione a cui lo si sottopone; se invece la temperatura è minore della temperatura critica si può, con una opportuna pressione, liquefare l'aeriforme. La temperatura critica è dunque la massima temperatura... Leggi