mais

Enciclopedie on line

Pianta annua (Zea mays; v. fig.) chiamata comunemente anche granoturco, o granone, o frumentone, unica specie del genere Zea, della famiglia delle Poacee. [...] e marrone più o meno intenso fino ad apparire quasi nero (➔ xenia). ● La composizione chimica media del mais è: acqua 12,5%, protidi 9,2%, lipidi 3,8%, glucidi 75,8% (di cui 66 ... ... Leggi

MAIS

Enciclopedia Italiana - IV Appendice (1979)

(XXI, p. 970; App. II, 11, p. 252; III, 11, p. 13). - Il m. si avvia a diventare sempre più una voce secondaria nell'alimentazione dell'uomo, in particolare [...] figuri attualmente ai primi posti nella graduatoria mondiale dei principali importatori di mais. Tali importazioni sono coperte quasi totalmente dalla produzione statunitense e in ... ... Leggi

MAIS...

Enciclopedia dell' Arte Antica (1961)

(Μαίσ[ων]). - Scultore greco la cui firma è stata rinvenuta su un frammento di un architrave di Mérida (Emerita Augusta, Spagna). L'integrazione più probabile [...] ... ... Leggi

Il mais GM perde colpi

Atlante (2012)

Neanche le modifiche genetiche sembrano essere in grado di debellare il pericolo rappresentato dai parassiti. Sembra infatti che negli Stati Uniti i vermi [...] del mais abbiano cominciato a sviluppare un'innata capacità di resistere alla sostanza chimica ... ... Leggi

zeina

Enciclopedie on line

Prolammina del mais, costituita da leucina, acido glutammico, alanina, prolina, isoleucina, serina, fenilalanina, acido aspartico, tirosina ecc. Consta [...] chimiche caratterizzate da differente solubilità (per es., in alcol isopropilico); si estrae dal mais separandone il glutine che ne contiene circa il 70%. Si usa nella preparazione ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOCHIMICA

silomais

Enciclopedie on line

silomais (o silo-mais) Insilato integrale della pianta di mais, raccolta a maturazione incompleta della granella e lasciata fermentare, ben pressata, in assenza di aria e di luce; è un componente comune nella dieta dei bovini di allevamento, appetibile, economico e disponibile in tutte le stagioni, ... Leggi
TAGS: ALLEVAMENTO INSILATO BOVINI

piante C4

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2008)

piante C4 Specie vegetali – mais, canna da zucchero e alcune dicotiledoni come l’Amaranthus – in cui il primo prodotto stabile formato a seguito della organicazione della CO2, è un acido organico a quattro atomi di carbonio. Questa via metabolica alternativa venne identificata negli anni Sessanta ... Leggi

1947, dagli Usa mais miracoloso

Atlante (2015)

Molto prima che sugli Ogm si lacerasse il dibattito pubblico in Italia e in Europa, la discussione sulla capacità di governare le conseguenze dirette e [...] ... ... Leggi

tutolo

Enciclopedie on line

Asse della pannocchia del mais, più o meno ingrossato e spugnoso, sul quale sono inseriti i granelli. Ridotto in farina, si usa nell’alimentazione del bestiame. ... Leggi
TAGS: MAIS

amido

Enciclopedie on line

Principale carboidrato di riserva delle piante (C6H10O5)n, con n uguale a 20 o più; costituisce per l’uomo la più cospicua parte dei carboidrati (➔) alimentari. [...] dei materiali di imballaggio.  ● Studi sulla genetica dei vegetali da cui si ottiene l’amido (mais, per l’80% circa, patata, grano, manioca, riso) hanno condotto alla produzione di ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1