pagina 1 di 1 - 5 risultati

metabolismo del sistema nervoso

Complesso di trasformazioni biochimiche e di scambi energetici, regolati da reazioni enzimatiche, che avvengono nel sistema nervoso e in partic. nel cervello... Leggi

elettrofisiologia del sistema nervoso

L’elettrofisiologia del sistema nervoso (SN) si occupa di studiare le proprietà elettriche dell’SN centrale e periferico. La misura e la caratterizzazione delle proprietà elettriche sono utilizzate per inferire la funzione delle singole cellule neuronali o di più neuroni interagenti e organizzati in reti di varia complessità. In questa disciplina, durante gli ultimi decenni si sono affiancate nuove tecniche di indagine al tradizionale studio dei tessuti neuronali in coltura... Leggi

morfogenesi del sistema nervoso

Insieme di processi che conducono al differenziamento del tessuto nervoso a partire da elementi indifferenziati (➔ cervello, sviluppo del; differenziamento neuronale).... Leggi

feto, sviluppo del sistema nervoso nel

Nell’uomo, il sistema nervoso inzia il suo sviluppo intorno alla 3a settimana dal concepimento, quando l’ectoderma della placca neurale comincia a differenziarsi in tessuto nervoso (➔ cervello, sviluppo del). Nella prima parte della gravidanza è particolarmente evidente l’accrescimento del cervello, più veloce di quello corporeo: il cervello fetale a 10, 12 e 14 settimane pesa rispettivamente lo 0,75, il 4,8 e il 6,9% del peso a termine, mentre il resto del corpo pesa rispettivamente lo 0,14, l... Leggi

neonato, sviluppo del sistema nervoso nel

Alla nascita il sistema nervoso umano non è ancora del tutto maturo e il processo di mielinizzazione delle fibre nervose non è ancora terminato. Durante la vita fetale, lo sviluppo del sistema nervoso è caratterizzato da una sovrapproduzione di neuroni e da un sistema di collegamento multiplo tra i neuroni e tra questi e le cellule muscolari e sensoriali, a causa della presenza di molti assoni in soprannumero... Leggi