Soccida

Enciclopedie on line

Contratto diretto a costituire un’impresa agricola a natura associativa, nella quale si attua una collaborazione economica tra colui che dispone del bestiame [...] ... ... Leggi

Manènti

Enciclopedie on line

Manènti. - Antica famiglia staccatasi dagli Aldobrandeschi, ebbe le contee di Chianciano e di Sarteano, finché (sec. 15º), persa la sua potenza per la pressione ostile di Siena e Orvieto, finì con l'inurbarsi: un ramo si distinse a Orvieto. ... Leggi

Manènti, Carlo

Enciclopedie on line

Manènti, Carlo. - Giurista italiano (San Quirico d'Orcia 1860 - ivi 1929), prof. di diritto romano nelle univ. di Macerata (1889-94), Messina (1894-95), Genova (1895-1906), Siena (1906-29). Tra le opere: Contributo critico alla teoria generale dei pacta secondo il diritto romano (1891 e 1915); ... Leggi

Manènti, Luca

Enciclopedie on line

Manènti, Luca. - Cronista orvietano (prima metà sec. 15º), autore di una cronaca di qualche pregio (1134-1413) rimaneggiata e continuata nel sec. 16º, assai mediocremente, dal nipote Cipriano. ... Leggi

MANENTI, Carlo

Enciclopedia Italiana (1934)

MANENTI, Carlo. - Giurista, nato il 7 settembre 1860 a S. Quirico d'Orcia (Siena), ivi morto il 16 gennaio 1929. Discepolo di V. Scialoja, si laureò nel 1882 nell'università di Siena e vi conseguì nel 1889 la libera docenza in diritto romano. Altra libera docenza in diritto ecclesiastico conseguì ... Leggi
CATEGORIA: DIRITTO CIVILE

MANENTI, Vincenzo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 68 (2007)

MANENTI, Vincenzo. - Nacque a Orvinio (già Canemorto), nel Reatino, nel 1600 da Lucia e da Ascanio, pittore che era stato allievo di C. Roncalli. Tra [...] ), a cura di L. Barroero, Perugia 1989, pp. 191 s.; V. Di Flavio, Ascanio e V. Manenti pittori sabini del XVII secolo, in Lunario romano, XIX (1990), pp. 127-140; L. Barroero - L ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

MANENTI, Giovanni

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 68 (2007)

MANENTI, Giovanni. - Nacque presumibilmente a Venezia verso la fine del XV secolo. Si conosce poco circa le sue origini. "Cittadino veneziano" (cioè originario [...] , col. 386). Il 30 ag. 1531, scrive Sanuto, il Consiglio dei dieci deliberò "di retenir Zuan Manenti dai lothi, qual feva monede false a Brexa" e fu posta una taglia sul capo dei ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

MANENTI, Orazio

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 68 (2007)

MANENTI (Manetti), Orazio. - Non sono noti data e luogo di nascita di questo mosaicista restauratore, attivo a Roma tra il 1653 e il 1675; alcune fonti [...] notizie successive al restauro della Navicella, che sembra essere, quindi, l'ultimo lavoro del Manenti. Non si conoscono data e luogo di morte. Fonti e Bibl.: F. Martinelli, Roma ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

MANENTI, Giovanni Piero

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 68 (2007)

MANENTI, Giovanni Piero (Giampiero). - Figlio di Giovanni Battista, nacque probabilmente a Bologna tra il 1535 e il 1540. Il luogo di origine è attestato [...] S. Stefano per ottenere lo stesso posto di maestro di cappella (ibid., p. 65). Il MANENTI, Giovanni Piero rimase dunque a Firenze e, dopo la morte di Corteccia, il 7 giugno 1571 ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

CHIANCIANO

Enciclopedia Italiana (1931)

(A. V-., 24-25-26). - Paese della Toscana nella provincia di Siena, antico castello dei Manenti, posto su d'un'altura a 6 km. a SE. di Montepulciano, a 457 m. s. m., con 1229 ab. (il comune, vasto kmq. 36,45, ne conta 2912). Il paese, che ha l'aspetto civile di una piccola città, presenta come ... Leggi
Pubblicità
pagina 1