Soccida

Enciclopedie on line

Contratto diretto a costituire un’impresa agricola a natura associativa, nella quale si attua una collaborazione economica tra colui che dispone del bestiame [...] ... Leggi

Manènti

Enciclopedie on line

Manènti. - Antica famiglia staccatasi dagli Aldobrandeschi, ebbe le contee di Chianciano e di Sarteano, finché (sec. 15º), persa la sua potenza per la pressione ostile di Siena e Orvieto, finì con l'inurbarsi: un ramo si distinse a Orvieto. Leggi

Manènti, Carlo

Enciclopedie on line

Manènti, Carlo. - Giurista italiano (San Quirico d'Orcia 1860 - ivi 1929), prof. di diritto romano nelle univ. di Macerata (1889-94), Messina (1894-95), Genova (1895-1906), Siena (1906-29). Tra le opere: Contributo critico alla teoria generale dei pacta secondo il diritto romano (1891 e 1915); Leggi

Manènti, Luca

Enciclopedie on line

Manènti, Luca. - Cronista orvietano (prima metà sec. 15º), autore di una cronaca di qualche pregio (1134-1413) rimaneggiata e continuata nel sec. 16º, assai mediocremente, dal nipote Cipriano. Leggi

MANENTI, Carlo

Enciclopedia Italiana (1934)

MANENTI, Carlo. - Giurista, nato il 7 settembre 1860 a S. Quirico d'Orcia (Siena), ivi morto il 16 gennaio 1929. Discepolo di V. Scialoja, si laureò nel 1882 nell'università di Siena e vi conseguì nel 1889 la libera docenza in diritto romano. Altra libera docenza in diritto ecclesiastico conseguì Leggi
CATEGORIA: DIRITTO CIVILE

MANENTI, Vincenzo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 68 (2007)

MANENTI, Vincenzo. - Nacque a Orvinio (già Canemorto), nel Reatino, nel 1600 da Lucia e da Ascanio, pittore che era stato allievo di C. Roncalli. Tra [...] ), a cura di L. Barroero, Perugia 1989, pp. 191 s.; V. Di Flavio, Ascanio e V. Manenti pittori sabini del XVII secolo, in Lunario romano, XIX (1990), pp. 127-140; L. Barroero - L ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

MANENTI, Giovanni

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 68 (2007)

MANENTI, Giovanni. - Nacque presumibilmente a Venezia verso la fine del XV secolo. Si conosce poco circa le sue origini. "Cittadino veneziano" (cioè originario [...] , col. 386). Il 30 ag. 1531, scrive Sanuto, il Consiglio dei dieci deliberò "di retenir Zuan Manenti dai lothi, qual feva monede false a Brexa" e fu posta una taglia sul capo dei ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

MANENTI, Orazio

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 68 (2007)

MANENTI (Manetti), Orazio. - Non sono noti data e luogo di nascita di questo mosaicista restauratore, attivo a Roma tra il 1653 e il 1675; alcune fonti [...] notizie successive al restauro della Navicella, che sembra essere, quindi, l'ultimo lavoro del Manenti. Non si conoscono data e luogo di morte. Fonti e Bibl.: F. Martinelli, Roma ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

MANENTI, Giovanni Piero

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 68 (2007)

MANENTI, Giovanni Piero (Giampiero). - Figlio di Giovanni Battista, nacque probabilmente a Bologna tra il 1535 e il 1540. Il luogo di origine è attestato [...] S. Stefano per ottenere lo stesso posto di maestro di cappella (ibid., p. 65). Il MANENTI, Giovanni Piero rimase dunque a Firenze e, dopo la morte di Corteccia, il 7 giugno 1571 ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

CHIANCIANO

Enciclopedia Italiana (1931)

(A. V-., 24-25-26). - Paese della Toscana nella provincia di Siena, antico castello dei Manenti, posto su d'un'altura a 6 km. a SE. di Montepulciano, a 457 m. s. m., con 1229 ab. (il comune, vasto kmq. 36,45, ne conta 2912). Il paese, che ha l'aspetto civile di una piccola città, presenta come Leggi
pagina 1