MARMO

Enciclopedia Italiana (1934)

(lat. marmor; cfr. gr. μαρμαίρω "brillo", fr. marbre; sp. marmol; ted. Marmor; ingl. marble). - Gli antichi chiamavano marmi tutte le rocce levigate che luccicassero. Presentemente i tecnici dànno tale denominazione ai calcari granulari e compatti suscettibili di politura e utilizzabili perciò come ... Leggi

RUETTE, Macé

Enciclopedia Italiana (1936)

RUETTE, Macé. - Artista rilegatore francese, noto anche per essere stato il primo a iniziare la fabbricazione delle carte marmorizzate (papier marbré). Il 5 marzo 1598 cominciò ad apprender l'arte presso Domenico Salis. Dopo la morte di Clovis Eve, avvenuta nel 1634 o 1635, il RUETTE, Mace fu ... Leggi

Barrière, Théodore

Enciclopedie on line

Barrière, Théodore. - Commediografo (Parigi 1823 - ivi 1877). Tra le sue numerose commedie (circa 100) ebbero maggior successo: Les portraits (1848, con [...] A. Decourcelle); Les filles de marbre (1853, con L. Thiboust); Les faux bonshommes (1856, con E. Capendu) e soprattutto Le feu au couvent (1859). Incontrò fortuna anche la sua ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: PARIGI

Pugni, Cesare

Enciclopedie on line

Pugni, Cesare. - Musicista (Genova 1802 - Pietroburgo 1870). Studiò al conservatorio di Milano (1815-22) con A. Rolla (violino) e B. Asioli (composizione). [...] Perrot (La Esmeralda, 1844; Pas de quatre, 1845), A. Saint-Léon (La fille de marbre, 1847), M. Petipa (La fille du pharaon, 1862). Trasferitosi a Pietroburgo nel 1851, fu nominato ... ... Leggi
TAGS: GENOVA

Fechter, Charles-Albert

Enciclopedie on line

Fechter ‹fèktë›, Charles-Albert. - Attore (Londra 1824 - Quakerstown, Pennsylvania, 1879); esordì alla Comédie-Française nel 1845, fu poi a Berlino, e [...] Dame aux camélias di A. Dumas figlio e grande successo ebbe anche nel 1853 nelle Filles de marbre di Th. Barrière e L. Thiboust, poi in L'honneur et l'argent di F. Ponsard. In ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

BARRIÈRE, Théodore

Enciclopedia Italiana (1930)

BARRIÈRE, Théodore. - Commediografo francese, autore del notissimo Fuoco al Convento, delizia anche oggi di tutti i filodrammatici. Nacque a Parigi nel [...] , più d'un centinaio di altri drammi, commedie e vaudevilles. Les filles de marbre (in collaborazione con L. Thiboust, 1853), "comico contraltare" alla lagrimosa Dame aux camélias ... ... Leggi

Monnot, Pierre-Étienne

Enciclopedie on line

Monnot ‹monò›, Pierre-Étienne. - Scultore (Orchamps-Vennes, Doubs, 1657 - Roma 1733). A Roma, dove svolse gran parte della sua attività, risentì del pittoricismo [...] . Pietro; statue di S. Pietro e S. Paolo, 1706-12, S. Giovanni in Laterano). Dal 1712 a Cassel scolpì con grazia rococò statue e rilievi per i Bains de marbre del langravio Carlo. ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: ROCOCÒ DOUBS ROMA

Pieyre de Mandiargues, André

Enciclopedie on line

Pieyre de Mandiargues ‹pi̯èer dë mãdi̯àrġ›, André. - Scrittore francese (Parigi 1909 - ivi 1991). Discepolo di A. Breton, fu autore di scritti quanto mai [...] Sous la lame, 1976). Ricchi di lirismo, di erotismo e di fantasia sono anche i romanzi (Marbre ou les mystères d'Italie, 1953; La motocyclette, 1963, trad. it. 1968; La marge, 1967 ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

THIBOUST, Lambert

Enciclopedia Italiana (1937)

THIBOUST, Lambert. - Autore drammatico francese, nato a Parigi nel 1826, ivi morto nel 1867. Dopo avere sostenuto per qualche anno, ma con scarso successo, [...] Delacourt (1850); Perdrix rouges con Th. Barrière, e, con lo stesso collaboratore, Filles de marbre (1853), che in alcune scene tocca il dramma; Madame Lovelace (1855); L'homme n ... ... Leggi

CAVE DI MARMO

Enciclopedia dell' Arte Antica (1994)

CAVE DI MARMO (λατομεία, lapicidinae, anche metalla). - Dal momento che le tecniche di estrazione del marmo non differiscono molto da quelle di altri materiali [...] Klemm, Die Steine der Pharaonen, Monaco 1981; T. Koželj, A. Muller, J.-P. Sodini, Thasos. Carrières de marbre de la région de Saliari, in BCH, CV, 1981, pp. 961-963; H. von Hesberg ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1