PIACENTINI, Marcello

Dizionario Biografico degli Italiani (2015)

PIACENTINI, Marcello. – Nacque a Roma l’8 dicembre 1881, da Pio – uno dei più affermati architetti della capitale umbertina, autore del palazzo delle Esposizioni [...] , n. 58, p. 220; V. Ballio Morpurgo, M. PIACENTINI, Marcello, Roma 1961; R. Nicolini, PIACENTINI, Marcello, PIACENTINI, Marcello, in Diz. encicl. di architettura e urbanistica, IV ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Piacentini, Marcello

Enciclopedie on line

Piacentini, Marcello. - Architetto (Roma 1881 - ivi 1960), figlio di Pio; prof. di urbanistica (dal 1929) nell'univ. di Roma; accademico d'Italia (1929-44). Dopo una giovanile adesione ai modi della secessione viennese (cinema Corso, ora Étoile, a Roma, 1915), si rivolse a una monumentalità retorica Leggi

BRESCIA

Enciclopedia Italiana - I Appendice (1938)

(VII, p. 806). - La città moderna, abbattuta la cinta muraria, si estese in vasti quartieri industriali, e iniziò un radicale rinnovamento del suo centro. [...] fra negozî e magazzini. Nel grande vuoto lasciato da tale sventramento l'architetto Marcello Piacentini, con la collaborazione dei tecnici dell'ufficio comunale, pensò di dare a ... Leggi

LETTERATURA

Enciclopedia Italiana - VI Appendice (2000)

Letteratura L'ampliamento delle problematiche legate alla l., con il progredire degli studi e con l'infittirsi dei rapporti che essa è venuta intrattenendo [...] M. Colucci, R. Picchio, 2° vol., Il Novecento, Torino 1997. Letterature slave. Polonia di Marcello Piacentini Se la guerra ha determinato una frattura più o meno profonda nella l ... Leggi

ARCO

Enciclopedia Italiana (1929)

. - L'arco, considerato dal punto di vista costruttivo, è una struttura curva con la quale si supera uno spazio, che suole chiamarsi la luce, la corda, [...] ai caduti, un arco trionfale, vasta opera concepita classicamente dall'architetto Marcello Piacentini con la collaborazione degli scultori Giovanni Prini e Arturo Dazzi. Vero arco ... Leggi

Slave, letterature

Enciclopedia Italiana - VII Appendice (2007)

Slave, letterature Cechia di Alessandro Catalano Dopo la rivoluzione detta di velluto (nov. 1989), superata la fase di ritorno delle opere, precedentemente [...] ventennio. G. Denissova, Mosca sul palmo di una mano, Pisa 2005. Polonia di Marcello Piacentini Il 20° sec. è stato suggellato dalla scomparsa di G. Herling (1919-2000: Biała ... Leggi

BERGAMO

Enciclopedia Italiana (1930)

(A. T., 24-25-26). - Città della Lombardia, posta al limite meridionale delle colline che costituiscono le ultime propaggini delle Prealpi bergamasche, [...] Seguendo grado grado un piano, concepito or son quasi venticinque anni dall'architetto Marcello Piacentini, sull'area del labirinto della fiera, sudicia e malfamata, furono eretti ... Leggi

BOLZANO

Enciclopedia Italiana (1930)

(A. T., 24-25-26). - Centro principale dell'Alto Adige, capoluogo di provincia, è una ricca e bella città che deve la sua importanza alla magnifica posizione [...] con grande solennità il 12 luglio 1928. Il progetto si deve all'architetto romano Marcello Piacentini, sotto la cui direzione fu eseguita l'opera. Il monumento è ispirato agli ... Leggi

ANDREOTTI, Libero

Enciclopedia Italiana (1929)

ANDREOTTI, Libero. - Scultore, nato a Pescia in provincia di Pistoia il 15 giugno 1875. Fu a Palermo impiegato di libreria e disegnatore di giornali; nel [...] cappella dedicata nel 1926 alla Madre Italiana; nel monumento alla Vittoria (architetto Marcello Piacentini) scoperto a Bolzano nel 1928 la statua del Cristo risorto; nel monumento ... Leggi

DREI, Ercole

Enciclopedia Italiana (1932)

DREI, Ercole. - Scultore, nato a Faenza il 29 settembre 1886. Fece le sue prime esperienze artistiche nella città natale, presso Domenico Baccarini. Nel [...] ad Alfredo Oriani. Più recente la quadriga sul Palazzo di Giustizia eretto da Marcello Piacentini a Messina. Il DREI, Ercole insegna plastica nella R. Accademia di belle arti ... Leggi
pagina 1