pagina 1 di 8 - 88 risultati

CURIE, Marie

Enciclopedia Italiana - I Appendice (1938)

Morta nel sanatorio di Sancellemoz, presso Sallanches, il 4 luglio 1934.Bibl.: I. Curie, Vita di M. C., trad. it., Milano 1938.... Leggi

Risultati relativi a Marie Curie

L'anno di Marie Curie

Il Libro dell'Anno 2011 (2011)

L’anno di Marie Curie Marie Curie fu la prima donna a essere insignita di un premio Nobel per meriti scientifici e il primo scienziato a ottenerlo due volte. Tutto ebbe inizio, nel 1898, in un magazzino polveroso della scuola di Fisica di Parigi. In quel luogo insalubre Maria Sklodowska, sposata Curie, e suo marito, Pierre, svolsero esperimenti cruciali che rivoluzionarono le conoscenze sulla materia dando inizio all’era della radioattività... Leggi

CURIE, Pierre e Marie

Enciclopedia Italiana (1931)

Pierre C., nato a Parigi il 15 maggio 1859 e morto il 19 aprile 1906, schiacciato da un veicolo, si può considerare come uno dei più importanti fondatori della dottrina della radioattività. Nella sua attività scientifica egli fu coadiuvato dalla consorte e collaboratrice Marie Sklodowska nata a Varsavia il 7 novembre 1867.Il C. esordì nel 1880 con notevoli ricerche sui fenomeni piezoelettrici eseguite nel laboratorio di fisica dell'antica Sorbona: da queste ricerche fu... Leggi

Curie, Pierre e Marie

Enciclopedie on line

Fisici francesi, furono tra gli scopritori della radioattività. Pierre (Parigi 1859 - ivi 1906) esordì nel 1880 con ricerche, condotte insieme al fratello Paul-Jacques, sui fenomeni piezoelettrici, dalle quali fu condotto a originali vedute sulla simmetria cristallina; studiò poi gli effetti delle variazioni di temperatura sulle proprietà magnetiche dei corpi; quindi si dedicò a ricerche, cui deve la fama, sul comportamento di sostanze radioattive... Leggi

Curie, Marie e Pierre

Enciclopedia dei ragazzi (2005)

La celebre coppia che scoprì la radioattivitàMarie e Pierre Curie furono due grandi scienziati. La loro scoperta più importante fu la radioattività e per tali studi vinsero il premio Nobel. Queste ricerche ebbero un forte impatto sulla medicina, sulla società e perfino sulla storia: con esse iniziarono gli studi che portarono all'era atomica. Quella di Marie e Pierre Curie fu anche una grande storia d'amore finita tragicamenteDue vite e due scoperte straordinarieLe biografie. Quando nacque, in... Leggi

Haroche, Serge

Lessico del XXI Secolo (2012)

. – Fisico francese (n. Casablanca 1944), professore di fisica quantistica presso il Collège de France e l’École normale supérieure di Parigi. Ha conseguito il PhD nel 1971 presso l'Université Pierre et Marie Curie di Parigi. Nel 2012 gli è stato assegnato, insieme a David J. Wineland, il premio Nobel per la fisica, per l’ideazione e lo sviluppo, in modi indipendenti, di metodi atti alla misurazione e alla manipolazione di singole particelle preservandone la loro natura... Leggi

Delerm, Philippe

Lessico del XXI Secolo (2012)

. –  Scrittore francese (n. Auvers-sur-Oise 1950). Si è laureato in lettere all’Università di Nanterre ed è diventato insegnante del Collège Marie-Curie de Bernay, presso Beaumont-le-Roger (Eure), dove attualmente risiede. Dal 2007 si è ritirato dall’insegnamento per dedicarsi interamente alla scrittura. Ha esordito nel 1983 con La cinquième saison (trad. it. La stagione azzurra, 2005) e ha attirato l’attenzione della critica aggiudicandosi il premio Alain-Fournier con Autumn... Leggi

Joliot-Curie, Irène

Enciclopedie on line

Studiosa di fisica francese (Parigi 1897 - ivi 1956), figlia di Pierre e di Marie Skłodowska Curie. Dal 1920 frequentò l'Institut du radium diretto dalla madre, dedicandosi a misure di radioattività e in particolare a uno studio approfondito delle proprietà radioattive del polonio. Sposatasi (1926) con F. Joliot, collaborò quasi costantemente col marito, con il quale divise nel 1935 il premio Nobel per la chimica per la scoperta della radioattività artificiale. Nel 1932... Leggi

Curie Irene

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

Curie 〈kürì〉 Irène Figlia di Marie e Pierre Curie → Joliot-Curie, Irène.... Leggi

JOLIOT-CURIE, Irène

Enciclopedia Italiana - I Appendice (1938)

Nata a Parigi il 12 settembre 1897, da Pierre e Marie Skłodowska Curie, seguị gli studî di fisica e matematica alla facoltà di scienze di Parigi. Dal 1920 frequentò l'Institut du radium, diretto dalla madre. Sposò nel 1926 Frédéric Joliot, con il quale collaborò nelle sue celebri ricerche di radioattività e fisica nucleare. Nel 1925 ottenne il diploma di docteur ès sciences. Nel 1935 ottenne, insieme con il marito, il premio Nobel 1935 per la chimica: questo premio coronò... Leggi

Curie, nata Sklodowska, Marie

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

Curie 〈kürì〉, nata Sklodowska, Marie (Varsavia 1867 - Sancellemoz 1934) Sposò nel 1897 Pierre C.; al loro comune lavoro, furono dovuti, sino alla tragica e prematura morte di Pierre (1906), i grandi risultati presto ottenuti nel campo della radioattività naturale (la scoperta del radio, principalmente), che fruttò loro, insieme a H. Becquerel, il premio Nobel per la fisica nel 1903; ebbe un secondo premio Nobel, per la chimica, nel 1911 per i suoi risultati successivi; fu dal 1908 prof. di... Leggi

Marie Curie

WebTv (1999)

Maria Sklodowska Curie è stata una scienziata polacca. La prima donna al mondo a vincere il premio Nobel. Ne vincerà 2: nel 1903 per la Fisica e nel 1911 per la Chimica. Nasce a Varsavia il 7 Novembre 1867, in una numerosa famiglia cattolica. Vive un’infanzia difficile. Ancora bambina perde la madre. Educata agli studi dal padre insegnante, dimostra molto presto la sua inclinazione verso le scienze. Nel 1891 Marie si trasferisce in Francia per poter frequentare l’università, poiché in Polonia... Leggi