Mary

Enciclopedie on line

Città del Turkmenistan (fino al 1937 Merv; 123.000 ab. ca.); capoluogo dell’omonima provincia (86.400 km2 con 1.291.800 ab. nel 2002), ai confini con l’Afghanistan. È situata in un’oasi, a SE del Karakumy, nella vallata del Murgab. Industrie alimentari, dei tappeti e della concia. L’antica oasi di Merv fece parte dell’impero achemenide e, dopo la conquista della Battriana, Alessandro Magno (forse nel 328 a.C.) vi fondò la città di Alexandria Margiana, che Antioco I ricostruì (primi 3° sec. a.C.) con il nome di Antiochia Margiana. Dopo la conquista araba (650-51), M... Leggi

Risultati relativi a Mary

Wollstonecraft, Mary, sposata Shelley

Enciclopedie on line

Wollstonecraft ‹u̯ùlstënkraaft›, Mary, sposata Shelley: v. Shelley, Mary Wollstonecraft.... Leggi

Kelly, Mary

Enciclopedie on line

Artista concettuale statunitense (n. Albert Lea, Minnesota, 1941). Intellettuale a tutto campo, insegnante e scrittrice oltre che artista, a partire dagli anni Settanta ha saputo ridefinire i paradigmi dell'arte contemporanea, indagando l'identità di genere e la costruzione culturale del femminile attraverso installazioni di grande formato a carattere narrativo. Successivamente è pervenuta a un'analisi lucida e serrata di tematiche sociali più ampie, quali i crimini di guerra e l... Leggi

Douglas, Mary

Enciclopedie on line

Antropologa sociale inglese (San Remo 1921 - Londra 2007). È nota soprattutto per i suoi lavori sulle culture e sul simbolismo, riguardo al quale ha scritto una delle sue opere più importanti, Purity and danger (1966). Punto di partenza delle analisi culturali dell'antropologa è sempre stata l'attenzione per la dimensione quotidiana dell'esistenza, alla quale si accompagna la consapevolezza del carattere di costruzione culturale dei concetti e delle... Leggi

Quant, Mary

Enciclopedie on line

Stilista inglese (n. Londra 1934). Dopo gli studi di design al Goldsmith's college of art, nel 1955 aprì, insieme al suo futuro marito A. Plunket Greene, la boutique Bazaar in King's Road, centro nevralgico della swinging London, dove venivano venduti capi semplici e colorati che sarebbero diventati espressione tipica dell'abbigliamento inglese degli anni Sessanta. Nel giro di dieci anni la Q. divenne proprietaria di una sorta di impero della moda giovane che produceva... Leggi

Wigman, Mary

Enciclopedie on line

Danzatrice e coreografa (Hannover 1886 - Berlino 1973). Studiò con É. Jacques-Dalcroze, formandosi poi artisticamente sotto la guida di R. von Laban (1913-19). Debuttò in un assolo di sua creazione nel 1914, affermandosi rapidamente come la maggiore esponente della danza moderna centroeuropea. Nel 1920 fondò a Dresda la sua celebre scuola di danza, dalla quale uscirono, tra gli altri, M. Wallmann e H. Kreutzberg. A partire dagli anni Venti compì numerose tournées in... Leggi

Robinson, Mary

Enciclopedie on line

Donna politica irlandese (n. Ballina, Mayo, 1944). Avvocato, ha insegnato diritto costituzionale e penale al Trinity College di Dublino (1969-75); senatrice (1969-89), si è impegnata in favore del riconoscimento dei diritti sociali. Candidata dal Partito laburista come indipendente, è stata eletta presidente della Repubblica nel nov. 1990... Leggi

Rowlandson, Mary

Enciclopedie on line

Autrice anglo-americana (Somerset 1637 circa - Wethersfield 1711) di uno dei più significativi esempî di captivity narrative, intitolato The soveraignity and the goodness of God ... (1682), resoconto della sua esperienza di prigioniera degli indiani Narrangansett. Emigrata con la famiglia in Massachusetts, dove sposò il rev. J. Rowlandson, nell'inverno del 1672 (durante la cosiddetta guerra di Re Filippo, dal nome con cui i coloni indicavano il capo dei nativi... Leggi

Categoria:

Tags:

McCarthy, Mary

Enciclopedie on line

Scrittrice statunitense (Seattle, Washington, 1912 - New York 1989). Dopo la laurea al Vassar College (1933), scrisse critiche teatrali per The new republic, The nation e Partisan review, più tardi raccolte in Sights and spectacles (1956)... Leggi

Lavin, Mary

Enciclopedie on line

Scrittrice di origine irlandese (Walpole, Massachusetts, 1912 - Dublino 1996). I rapporti coniugali e familiari, la religione e il sesso, i valori morali e il perbenismo piccolo-borghese della provincia irlandese sono analizzati con squisita sensibilità e pungente ironia nei suoi racconti, una sorta di "commedia umana" in miniatura che dà un quadro straordinariamente vivo della vita irlandese e delle contraddizioni sociali, politiche e religiose che la travagliano. La... Leggi

Wollstonecraft, Mary

Enciclopedie on line

Scrittrice inglese, femminista (Hoxton 1759 - Londra 1797). Moglie di W. Godwin e madre di M. Shelley, lasciata nel 1792 l’Inghilterra per assistere alla Rivoluzione francese, lo stesso anno pubblicò il celebre manifesto Rivendicazione dei diritti della donna. Il testo, che influenzerà i movimenti femministi a venire, oltre a sostenere la parità dei diritti della donna fra cui quello al voto individuava in una radicale riforma del sistema scolastico il... Leggi

Pickford, Mary

Enciclopedie on line

Nome d'arte dell'attrice Gladys Smith (Toronto 1893 - Santa Monica 1979). Esordì in teatro a cinque anni e divenne, giovanissima, una delle più celebri stelle del cinema muto, incarnando per prima un modello divistico infantile destinato a grande fortuna (Tess of the Storm country, La madonnina del porto, 1914; Rebecca of Sunnybrook Farm, 1917; Stella maris, 1918; Daddy long legs, 1919; Pollyanna, 1920; Little Lord Fauntleroy, 1921). Nel 1929 ebbe un premio Oscar per... Leggi

Renault, Mary

Enciclopedie on line

Pseudonimo della scrittrice inglese Mary Challans (Londra 1905 - ivi 1983). Acquistò notorietà con i suoi romanzi storici, ambientati in particolare nella Grecia antica e in Asia minore (The last of the summer wine, 1956, trad. it. 1992; The mask of Apollo, 1966, trad. it. 1993; The Persian boy, 1972, trad. it. 1975) o incentrati sul mito di Teseo (The king must die, 1958, trad. it. 1959; The bull from the sea, 1962)... Leggi