1. Gubec ‹ġùbez›, Matija

    Capo contadino croato (m. Zagabria 1573), condottiero della rivolta attuata nel 1573 dai contadini croati per scuotere il giogo della nobiltà feudale. Sconfitto a Stubica il 9 febbraio dall'esercito dei nobili condotto dal bano Gašpar Alapić, fu catturato e condannato a morte.... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    zagabria,
    condottiero
  2. Bogović ‹bòġovič'›, Mirko

    Scrittore e uomo politico croato (Varazdin 1816 - Zagabria 1893). Notevoli, nella sua copiosa produzione letteraria e pubblicistica, i drammi storici Frankopan (1856), Stjepan, posljednji kralj bosanski ("Stefano, ultimo re della Bosnia", 1857), e Matija Gubec (1859).... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    kralj,
    bosnia,
    zagabria
  3. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • KVATERNIK, Slavko

      KVATERNIK, Slavko. - Politico e militare croato, nato a Vučinić il 25 agosto 1878, giustiziato a Zagabria l'8 giugno 1947. Braccio destro di A. Pavelić lo sostituì in patria, dopo il 1929, come capo dell'organizzazione ustascia, in contatto diretto con l'ex generale austriaco Sarkotić a Vienna e con Maček in patria. Nel 1933 prese la direzione del gruppo terrorista "Matija Gubec". Nel 1936 fondò il giornale Uzdanica (fede) e organizzò la cosiddetta Hrvatska gradjanska i seljačka zaštita (Difesa. Leggi

    • BOGOVIC, Mirko

      BOGOVIĆ, Mirko. - Nato a Varaždin il 2 febbraio 1816, morto il 4 maggio 1893, passò gran parte della sua vita agitata a Zagabria. Troppo giovane per poter prendere una parte direttiva nel movimento illirico, Bogović, d'ingegno agile, di vasta cultura e di temperamento appassionato, si distinse soprattutto come scrittore patriottico-romantico durante il periodo grigio dell'assolutismo di Bach. Non ha scritto opere di grande valore, ma alcuni tra i suoi Racconti e il suo dramma Matija Gubec. Leggi

    • SENOA

      ŠENOA, August. - Scrittore croato, nato a Zagabria il 14 novembre 1838, ivi morto il 13 dicembre 1881. Studiò legge, ma non fini gli studî e si dedicò alla letteratura. Collaborò a varie riviste e giornali, fu un tempo regista e direttore del teatro di Zagabria e svolse attività intensa in seno alla società letteraria "Matica hrvatska", di cui fu alla fine vicepresidente.Fu lo scrittore più fecondo e più popolare del romanticismo croato. In versi lirici, ora serî ed ora faceti, cantò l'amor di patria ed arricchì di varî e nuovi motivi la poesia patriottica dei Croati. Leggi

    • SLOVENIA

      SLOVENIA (XXI, p. 959). - A seguito degli avvenimenti che, nella primavera 1941, portarono allo smembramento della Iugoslavia (v. in questa Appendice), la Slovenia fu oggetto degli accordi Ribbentrop-Ciano (Vienna, 20 aprile 1941) e divisa in due parti rispettivamente attribuite alla Germania e all'Italia, mentre piccole zone già ungheresi, del Medio-Mur e dell'Oltre-Mur, furono attribuite all'Ungheria.La parte settentrionale, tra le sorgenti della Sava e Lubiana (Alta Carniola, ted. Leggi

  4. Risultati da Wikipedia

    Gornja Stubica

    Gornja Stubica è un comune della Croazia di 5.726 abitanti della regione di Krapina e dello Zagorje. Monumenti e luoghi di interesse Luoghi di culto • Chiesa di Sv.Jurja (chiesa parrocchiale di San Giorgio Martire) Palazzi • Castello Oršić Monumenti celebrativi • Monumento a Rudolf Perešin Altro • tiglio di Gupcev - secondo la leggenda fu qui che Matija Gubec diede inizio alla Leggi su

    Storia della Croazia

    Nel corso della sua storia la Croazia, per la sua particolare posizione geografica, è stata un crocevia e punto di incontro e scontro fra diverse culture: una regione di confine, un confine geografico e politico, dapprima, nel III secolo tra l'impero romano d'occidente e quello d'oriente di cui per tutto l'alto medioevo ne seguì le sorti come parte dell'impero bizantino, e in seguito, nel IX Leggi su