Montorfano

Enciclopedie on line

Comune della prov. di Como (3,5 km2 con 2703 ab. nel 2008). Il centro è situato a 414 m s.l.m. sul versante meridionale del Monte Orfano e presso la [...] sponda settentrionale del Lago di Montorfano (0,4 km2). ... Leggi
CATEGORIA: EUROPA ITALIA
TAGS: COMO

MONTORFANO, Giovanni

Dizionario Biografico degli Italiani (2012)

MONTORFANO, Giovanni. – nacque dal pittore Paolo o Paolino Montorfano, attivo a Milano nei primi decenni del XV secolo (Reghezza, 1908-11, p. 161). La [...] affidarono ai sindacatori l’incarico di determinare una sentenza connessa a una lite nata tra Montorfano e il collega Gasparino dell’Acqua (ibid., pp. 286 s.). Del 5 maggio 1466 è ... Leggi

MONTORFANO, Giovanni Donato

Dizionario Biografico degli Italiani (2012)

MONTORFANO, Giovanni Donato. – Figlio del pittore Alberto, fu attivo a Milano tra i gli ultimi due decenni del XV secolo e l’inizio del secolo successivo. [...] Maria della Rosa: nei Libri mastri furono infatti registrati i versamenti «a Mro Donato de Montorfano per la pentura facta circa la Rosa Li[re] 19. Item per la pentura del Rosario ... Leggi

Giovanni Donato da Montorfano

Enciclopedie on line

Giovanni Donato da Montorfano. - Pittore (sec. 15º), autore della Crocifissione nel cenacolo di Santa Maria delle Grazie a Milano (1425). Gli si attribuisce la decorazione della cappella di S. Antonio abate in S. Pietro a Gessate. Queste pitture, grevi e affastellate, mescolano elementi lombardi e Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

APLITI

Enciclopedia Italiana (1929)

. - Sono filoni leucocratici di piccolo spessore, a struttura granulare uniforme, costituiti da ortose, plagioclasio acido, quarzo con poca mica e pochi [...] talvolta anche le rocce incassanti. Vere apliti si trovano in Italia a Baveno, Montorfano ed in Sardegna. Anche magmi sienitici e dioritici possono dare differenziazioni filoniane ... Leggi

RAVERTI, Matteo de

Enciclopedia Italiana (1935)

RAVERTI, Matteo de. - Scultore. Sugl'inizî del sec. XV, eseguiva, con Iacopino da Tradate e altri maestri, statue di profeti per uno dei contrafforti del [...] e figure di giganti poste a sorreggervi i doccioni su disegno del pittore Paolino da Montorfano. Condusse molte opere per lo stesso duomo, dal 1398 fino verso il 1420, anno in ... Leggi

DELLA TORRE, Pagano

Dizionario Biografico degli Italiani (1989)

DELLA TORRE, Pagano. - Figlio di Martino, conte di Valsassina, nacque in luogo e data a noi sconosciuti (la nascita è collocabile nella prima metà del [...] partecipò alla soluzione della controversia sorta tra Milanesi e Comaschi a proposito del luogo di Montorfano. Il luogo era stato ceduto ai Milanesi in seguito alla pace del i 196 ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

PREHNITE

Enciclopedia Italiana (1935)

. - Minerale costituito da un ortosilicato della formula H2Ca2Al2 (SiO4)3, che cristallizza nel sistema rombico col rapporto assiale a:b:c = 0,8420:1:1, [...] In Italia è specialmente frequente in Val di Fassa; più rara a Baveno, a Montorfano e in varie località dell'Appennino toscano ed emiliano (Impruneta, Rossena). Accompagna il rame ... Leggi

GRASSI, Tommaso de'

Dizionario Biografico degli Italiani (2002)

GRASSI, Tommaso de'. - Figlio naturale di Cristoforo, detto Bertoldo, de' Grassi, discendente di una facoltosissima famiglia di mercanti che aveva avuto [...] immobiliare e monetario, che gli fu subito contestato dalla vedova di Cristoforo, Giovannina Montorfano, e dalle quattro figlie legittime, le quali erano state provviste dal padre ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

BRIOSCO, Antonio di Pietro

Enciclopedia Italiana - I Appendice (1938)

BRIOSCO (o Brioschi), Antonio di Pietro. - Scultore, forse capostipite della nota famiglia di lapicidi lombardi. Il suo nome ricorre nei documenti della [...] e della palma e gli speroni di rame e che nel 1430 fu dorata da Paolino da Montorfano. Nel 1442 il BRIOSCO, Antonio di Pietro era a Bologna per terminare il lavoro della porta di ... Leggi
pagina 1