pagina 1 di 8 - 88 risultati

Morrone

Enciclopedie on line

Massiccio calcareo dell’Appennino Abruzzese (altezza massima 2061 m). A NO è separato dal Gran Sasso e dall’alta valle del Pescara, a NE il corso del fiume Orta lo divide dalla Maiella; a SE è lambito dal Gizio e dal Sagittario. Sul M. fu a lungo eremita Pietro (detto perciò Pietro del M.), futuro papa Celestino V.... Leggi

Risultati relativi a Morrone

Castel Morrone

Enciclopedie on line

Castel Morrone Comune della prov. di Caserta (fino al 1862 Morrone; 25,3 km2 con 3994 ab. nel 2008).... Leggi

Tags:

CELESTINO V, santo

Enciclopedia dei Papi (2000)

 Pietro del Morrone, il futuro papa, nacque nel 1209 o all'inizio del 1210: la fonte più sicura in proposito, la Vita Coelestini (pubblicata negli "Analecta Bollandiana", 16, 1897, p. 431), racconta che aveva ottantasette anni al momento della morte avvenuta il 19 maggio 1296. Era originario della Contea di Molise, allora, insieme con la Terra di Lavoro, una provincia del Regno di Sicilia, ma non si è potuto stabilire con piena certezza il luogo di nascita... Leggi

MORRONE, Paolo

Enciclopedia Italiana (1934)

Generale, nato a Torre Annunziata il 3 luglio 1854. Sottotenente di fanteria nel 1874, compì poi i corsi della scuola di guerra. Dal gennaio '90 al gennaio '91 fu, col grado di capitano, nella Colonia Eritrea. Colonnello nel 1901, maggior generale nel 1908, tenente generale nel 1911. La guerra mondiale lo trovò comandante del XIV corpo d'armata mobilitato, e alla testa di esso rimase per circa un anno sull'altipiano carsico. Dall'aprile 1916 al giugno '17 fu ministro della... Leggi

Morróne, Paolo

Enciclopedie on line

Generale (Torre Annunziata 1854 - Roma 1937). Nella prima guerra mondiale comandò per circa un anno sull'altopiano carsico il 14º corpo d'armata, e quindi, dopo essere stato (aprile 1916 - giugno 1917) ministro della Guerra, il 10º; nel febbraio 1918 passò al comando della 4a armata e poi della 5a e della 9a. Fu nominato senatore del Regno nel 1916.... Leggi

Percorsi di Genere e Pari Opportunità - Aldo Morrone [2/7]

WebTv (2011)

Intervento del prof. Aldo Morrone - Direttore Generale INMP. Giovedì 25 novembre a Roma, presso la sede dell'Istituto Treccani, si è tenuto il convegno "Percorsi di Genere e Pari Opportunità". Con questo convegno il Comitato Pari Opportunità dell'ASL... Leggi

Celestino V papa, santo

Enciclopedie on line

Pietro del Morrone (n. forse Sant'Angelo Limosano 1209 o 1210 - m. Castello di Fumone, Frosinone, 1296), come fu chiamato dal nome del monte presso Sulmona, dove fu a lungo eremita; fondò verso il 1264 una congregazione di eremiti (incorporata nell'ordine benedettino da Urbano IV, e in seguito confermata da Gregorio X nel 1275) che da lui si chiameranno in seguito celestini. La lunga vacanza del trono papale, alla morte di Niccolò IV (4 apr... Leggi

Bronzetti, Pilade

L'Unificazione (2011)

Patriota (Mantova 1833 - Castel Morrone, Caserta, 1860). Nel 1848 partecipò a fianco del fratello maggiore, Narciso, alla difesa di Mantova, arruolandosi quindi nei bersaglieri. Dopo l’armistizio Salasco tornò a Mantova, ma venne espulso dalla città e raggiunse nuovamente il fratello a Trino, in Piemonte. L’anno successivo, insieme ad altri volontari, raggiunse Roma, per partecipare alla difesa della Repubblica... Leggi

Duchessa, Montagne della

Enciclopedie on line

Sottogruppo della catena del Velino. Culmina a 2141 m nel Monte Morrone, che tra le dirupate creste racchiude il Piano della D. (1800 m), nel cui fondo si trova il lago omonimo (lungo 400 m, largo al massimo 150). Notevoli tracce di glacialismo quaternario.... Leggi

Tags:

CELESTINO V Papa

Enciclopedia Italiana (1931)

Pietro, nato verso il 1210 di povera famiglia, si ritirò presto a vita eremitica sul monte Morrone presso Sulmona, e fu ordinato prete a Roma. Aveva accolto sotto la sua disciplina alcuni transfughi dell'Ordine francescano appartenenti alla corrente degli Spirituali, che si facevano forti di alcune previsioni di Gioacchino da Fiore (v.), per fantasticare dell'avvento di un "papa angelico". Ritiratosi Pietro sulla Maiella, i suoi discepoli erano cresciuti di numero e si erano... Leggi

CELESTINI

Enciclopedia Italiana (1931)

Congregazione di anacoreti, seguaci della regola benedettina più stretta, fondata nel 1264 sotto Urbano IV; da Pietro da Morrone, che fu poi papa S. Celestino V. Non vanno confusi con la congregazione dei minoriti rigidi, formatasi per impulso di Celestino V, che fu detta perciò dei "poveri eremiti di Celestino" e soppressa da Bonifacio VIII nel 1302: (cfr. F. Tocco, I Fraticelli, o poveri eremiti di Celestino, in Bollettino della soc. stor. Abruzzese, 1896, p... Leggi

Morrone del Sannio

Enciclopedie on line

Comune della prov. di Campobasso (45,7 km2 con 697 ab. nel 2008).... Leggi

Tags: