pagina 1 di 49 - 584 risultati
(fr. Meuse; nederl. Maas o Maes) Fiume dell’Europa centro-occidentale (950 km). Nasce nella parte settentrionale del Plateau de Langres presso Avrecurt, a 384 m, scorre nella Francia orientale, nel Belgio meridionale e nei Paesi Bassi, dove, unendosi con i rami estremi del Reno, forma un’unica foce con esso e si versa nel Mare del Nord. In Francia bagna Bar-le-Duc, Verdun, Mézières; Namur e Liegi in Belgio e Maastricht nei Paesi Bassi... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Mosa

MOSA (1934)

Fiume dell'Europa occidentale, dal corso eccessivamente lungo rispetto alla superficie dell'angusto bacino (925 km. per 33.000 kmq.). La Mosa nasce in Francia, a 409 m... Leggi

MOSA (1934)

Dipartimento della Francia nordorientale, compreso tra i dipartimenti della Meurthe-et-Moselle a E., dei Vosgi e dell'Alta Marna a S., della Marna e delle Ardenne a O., mentre a N. confina con il Belgio. Il territorio (6241 kmq... Leggi

LIEGI

Città del Belgio, capoluogo della provincia omonima, situata a cavaliere della Mosa, dove confluisce l'Ourthe scendente, insieme con l'affluente Vesdre, dalle colline a levante. L'abitato, sviluppato lungo il corso dei due fiumi, qui attraversati da numerosi ponti, e sugli ameni e ripidi pendii fiancheggianti, varia tra le altitudini di m. 60 e m. 158, la parte più alta essendo rappresentata dalla vecchia cittadella che domina la città sulla sinistra della... Leggi

Paesi Bassi

Stato dell’Europa occidentale, all’estremità ovest del Bassopiano Germanico. Si affaccia sul Mare del Nord e comprende le foci del Reno, della Mosa e della Schelda. Il territorio, in continua evoluzione nella lotta incessante per guadagnare terreno alle acque, ha forma grossolanamente quadrangolare: i lati settentrionale e occidentale sono formati dalle coste del Mare del Nord, quello meridionale dal confine col Belgio, quello orientale dal confine con la Germania... Leggi

VERDUN

Città e piazzaforte della Francia nord-orientale, capoluogo di circondario nel dipartimento della Mosa, sede vescovile fin dal sec. III, suffraganea di Besançon, e sede di tribunale civile e di commercio. È situata (205 m. s. m... Leggi

Verdun

sur-Meuse) Città della Francia orientale (20.000 ab.), nel dipartimento della Mosa, in Lorena. Giace sulle rive della Mosa a 200 m. s.l.m., ed è un importante nodo di comunicazioni. Industrie tessili, alimentari, tipografiche.Occupata da Clodoveo nel 502, Verdunum fece da allora parte della monarchia franca, e, per la sua posizione geografica, ebbe notevole importanza specialmente a partire dal 9° secolo. Dopo il trattato di pace dell’843, V. entrò a far parte della Lotaringia, per... Leggi

NAMUR

(lat. Namurcum; fiammingo Namen)Città del Belgio, capoluogo dell'omonima provincia e sede vescovile, situata alla confluenza della Mosa con la Sambre, tra l'altopiano dell'Hesbaye e la valle della Mosa.Dall'epoca neolitica un centro abitato si sviluppò sullo Champeau, il promontorio roccioso che si protende all'incontro dei due fiumi e che si ritiene sia stato il sito sul quale in seguito sorse l'oppidum degli Aduatuci, attaccati nel 57 a.C. dalle truppe di Cesare. Durante l'occupazione romana... Leggi

MAASTRICHT

(Urbs Traiectensis, Trega, Trectis, Traiectum ad Mosam, Mosae Traiectum, Tricht nei docc. medievali)Città dei Paesi Bassi, capoluogo della prov. del Limburgo, situata sul fiume Mosa.Le denominazioni di M., a partire dal sec. 4°, rimandano alla sua originaria e primaria funzione di luogo di passaggio sulla Mosa lungo il tracciato di una strada militare romana. In età tardoimperiale M. venne fortificata da una cinta muraria turrita, della quale sono state rinvenute alcune parti superstiti insieme... Leggi

LIEGI

(franc. Liège; fiammingo Luik; Leodicus, Legia nei docc. medievali)Città del Belgio, capoluogo della provincia omonima, posta sulle rive della Mosa alla confluenza del fiume Ourthe.La zona in cui si sviluppò la città costituisce dal punto di vista geografico un sito di contatto, dal momento che verso questo preciso punto della valle della Mosa convergono diverse regioni naturali: la Hesbaye, il Pays de Herve, il Condroz e le Ardenne. D'altro canto l'incontro di un fiume di grande portata come... Leggi

BELGIO

Geografia: Nome ed estensione (p. 505); Geologia e morfologia (p. 505); Clima (p. 507); Idrografia (p. 507); Flora (p. 508); Suddivisioni naturali (p. 508); Dati sulla popolazione e cenni etnografici (p. 508); case e villaggi (p. 510); Circoscrizioni amministrative (p. 511); Condizioni economiche (p. 511); Comunicazioni (p. 514); Distribuzione della popolazione (p. 515). - Ordinamento dello stato: Costituzione ed amministrazione (p. 516); Organizzazione ecclesiastica (p. 517); Forze armate (p. 517); Finanze (p. 518)... Leggi

COMMERCY

Città della Francia nordorientale, capoluogo di circondario nel dipartimento della Mosa, con 6990 ab. (1926). È posta a m. 240 s. m., sulla riva sinistra della Mosa. È sede di sottoprefettura. Fabbriche di chincaglierie, di oggetti in ferro battuto, di chiodi; stamperie, concerie, fabbriche di merletti, ecc. alimentano l'industria locale. Commercy è inoltre gran mercato di grano in regione di media produzione ed esporta anche legname, olî, cuoi, foraggi, cavalli, merletti... Leggi