natura morta

Enciclopedie on line

Nell’arte figurativa, dipinti che hanno come soggetto fiori, frutta, pesci, cacciagione, o vari oggetti d’uso. ● La natura morta si configura nell’arte [...] a quelle di J. Sánchez Cotán e J. van der Hamen, sono da ricordare le splendide natura morta di F. Zurbarán; quelle di L. Baugin, J. Linard, L. Moillon in Francia dove, nel 18 ... ... Leggi

NATURA MORTA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1963)

. - Questo termine fu usato, per un particolare genere di dipinti della pittura parietale romana, per primo da W. Helbig, che lo scelse a causa della grande [...] cosiddetti Larari (v. lari; pinax). Tutto sta dunque ad indicare che in queste più antiche nature morte che si son dette cultuali o sacrificali, ci si trova di fronte ad una forma ... ... Leggi

BEYEREN, Abram van

Enciclopedia Italiana (1930)

BEYEREN, Abram van. - Pittore olandese di natura morta, di pesci, crostacei, frutti, fiori e marine. Nacque nel 1620 o '21 all'Aia. Visse a lungo in quella [...] morì dopo il 1674. Si ammira in lui oggi uno dei più squisiti pittori di natura morta, efficace di tocco e approfondito nel chiaroscuro. In vita godette di scarsa riputazione. Sue ... ... Leggi
TAGS: CROSTACEI AMSTERDAM STOCCOLMA LIPSIA LEIDA

Italia

Enciclopedie on line

  Stato dell’Europa meridionale, corrispondente a una delle regioni naturali europee meglio individuate, data la nettezza dei confini marittimi e di quello [...] e di G.C. Procaccini, in Tanzio da Varallo e F. Cairo. Singolare pittore di nature morte con strumenti musicali fu il bergamasco E. Baschenis. L’involuzione economica e politica si ... ... Leggi

Turchia

Enciclopedie on line

Stato dell’Asia occidentale e, in piccola parte, dell’Europa sud-orientale, il cui territorio è diviso in due regioni peninsulari: la Tracia (detta anche [...] ° sec. con lo sviluppo, in pittura, di generi inediti per la cultura turca (paesaggio, natura morta, studio della figura umana): da ricordare Ahmet Paşa e S. Seyyit e soprattutto O ... ... Leggi

genere

Enciclopedie on line

antropologia Nel dibattito antropologico e sociologico contemporaneo, il termine genere ha sostituito il termine sesso per indicare la tipizzazione [...] più nobile dell’arte, a genere minori quali il ritratto, il paesaggio, la natura morta, i dipinti di animali, di battaglie ecc. Questa distinzione di genere inizia in maniera ... ... Leggi

UNGHERIA

Enciclopedia Italiana (1937)

(ungh. Magyarország "stato dei Magiari"; fr. Hongrie; ted. Ungarn; ingl. Hungary; A. T., 59-60). Sommario. - Geografia: Confini e posizione (p. 674); Rilievo [...] 15,3). Contemporaneamente si è avuta una notevole diminuzione delle morti (da 19,9 nel 1921-25 a 17,0 nel una energia ferrea. Data la natura difficile delle condizioni del paese ... ... Leggi

ARTE

Enciclopedia Italiana - V Appendice (1991)

(IV, p. 631; App. I, p. 163) L'arte e le tecniche artistiche dal dopoguerra a oggi. − La storia dell'a. e dei suoi procedimenti ideativi e tecnici nella [...] , esperiti intorno al 1912 da Picasso (che incorpora a un suo dipinto, intitolato Natura morta con sedia di paglia, una tela cerata stampata a imitazione dell'impagliatura) e da ... ... Leggi

RECCO, Giuseppe

Enciclopedia Italiana (1935)

RECCO, Giuseppe. - Pittore, nato a Napoli nel 1634, morto nel 1695. Nella prima giovinezza fu a Milano, e qui apprese, secondo i biografi, il gusto della [...] natura morta. Per questo si allogò, non appena tornato a Napoli, presso Paolo Porpora, mediocre pittore locale che si dilettava fra l'altro di dipingere tele di quel soggetto. Il ... ... Leggi

GRECIA

Enciclopedia Italiana (1933)

(A. T., 82-83). - Il nome dato nelle lingue occidentali alla parte più strettamente peninsulare dell'attuale Penisola Balcanica deriva dalla denominazione [...] . Come nel rilievo, così anche nella pittura si hanno i soggetti puramente animaleschi o di natura morta. Non solo, ma dalla scenografia trae la sua origine la pittura di prospetti ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1