negus

Enciclopedie on line

Appellativo con cui, nell’Etiopia semitica e cristiana, era designato il monarca; corrisponde a βασιλεύς e a *malĕk delle iscrizioni in greco e in caratteri [...] sudarabici di Aksum. In queste il protocollo reale reca anche il titolo nĕgùsa nagàst «re dei re», in corrispondenza del greco βασιλεὺς βασιλέων. L’espressione fu talora ripresa, ... ... Leggi
TAGS: ETIOPIA AKSUM

AFA NEGÚS

Enciclopedia Italiana (1929)

AFA NEGÚS (in etiopico bocca del re). - Funzionario della corte abissina, incaricato di riferire le parole del re, che parla a bassa voce e discosto, a [...] le decisioni e sentenze del sovrano, e spesso inspirandole, è il primo magistrato del regno. Dicesi anche afa negús chi è inviato in provincia a portare gli ordini reali. ... ... Leggi

MIKA'ĒL, Negus

Enciclopedia Italiana (1934)

MIKA'ĒL, Negus. - Capo abissino, che ebbe una parte importante negli avvenimenti in Etiopia nell'ultimo cinquantennio. Già musulmano (col nome di Mohammed [...] curiosa condizione di "padre dell'erede del trono" per farsi incoronare in Aksum col titolo di negus Ṣyon "re di Sion", già appellativo del capo dello stato. Scoppiata nel 1916 la ... ... Leggi

ḪĀYLA SELLĀSĒ negus di Etiopia

Enciclopedia Italiana (1933)

ḪĀYLA SELLĀSĒ negus di Etiopia. - Nato il 17 luglio 1891, secondogenito del rās Makonnen governatore dell'Harar; fu successivamente governatore (col titolo [...] con le armi nel marzo 1930 e il 3 aprile dello stesso anno Zauditu moriva. Il nuovo negusa nagast, proclamatosi tale lo stesso giorno, assunse come nome di regno il suo nome di ... ... Leggi

Kālēb

Enciclopedie on line

Kālēb ‹-èeb› (it. Calèb). - Negus etiopico (prima metà sec. 6º d. C.) della dinastia aksumita, il cui nome di regno sembra fosse Ella Azbeha. Conquistò l'Arabia meridionale (Yemen), affermando una momentanea egemonia abissina nel Mar Rosso (525-572 circa). Secondo una tradizione, al suo ritorno ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Ḫāyla Sellāsyē I negus d'Etiopia

Enciclopedie on line

Ḫāyla Sellāsyē I ‹... sellàasiee› (italianizz. Hailè Selassiè o Sellassiè) negus d'Etiopia. - Figlio secondogenito (Harar 1892 - Addis Abeba 1975) di ras [...] di detenzione. Vita e attività. Ricevette al battesimo il nome di Ḫ. Hayla Sellasye I negus d'Etiopia (in ge‛ez "potenza della Trinità"), ma prima di salire al trono fu chiamato ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Ḫāyla Malakòt

Enciclopedie on line

Ḫāyla Malakòt ‹khàaila...› (italianizz. Hailè Malacot). - Negus dello Scioa, succeduto al padre Sahla Sellāsyē (1847). Pacificato il suo territorio, sollevatosi [...] morte del padre, dovette poi difenderne l'indipendenza dal potere dei feudatarî di Gondar. Il negus Teodoro, dopo la sua incoronazione, marciò contro di lui e gli Uollo, con la cui ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: ETIOPIA GONDAR NEGUS SCIOA

Etiopia

Enciclopedie on line

  Stato dell’Africa orientale. Confina a N con l’Eritrea, a E con la Somalia e la Repubblica di Gibuti, a S con il Kenya, a O con il Sud Sudan. 1. Caratteristiche [...] guerra in Eritrea e la carestia del 1972-73. 3. L’avvento della repubblica Nel 1974 il negus fu deposto e il potere fu assunto da un comitato di ufficiali e soldati (Derg), che ... ... Leggi

Zara, Iacòb

Enciclopedie on line

Zara, Iacòb (etiopico Zar'a Yāºqòb). - Negus di Abissinia (sec. 15º); regnò dal 1434 al 1468. Lottò vittoriosamente contro lo stato musulmano dell'Adal, vincendo il sultano Badlāy nella provincia del Dawāro. Re energico e inflessibile, mirò al rafforzamento del potere centrale del sovrano e alla ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: ABISSINIA SULTANO NEGUS

Takla Hāymānot

Enciclopedie on line

Takla Hāymānot ‹... haaimaanòt›. - Sovrano etiopico del Goggiam, vassallo del negus Giovanni IV da cui nel 1879 ricevette l'investitura (il suo nome prima dell'incoronazione era Ras Adal). Venuto a conflitto con Menelik re dello Scioa (il futuro imperatore d'Etiopia), ne fu vinto e obbligato a ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: MENELIK ITALIA NEGUS SCIOA
Pubblicità
pagina 1