pagina 1 di 4 - 48 risultati

NEVRITE

Enciclopedia Italiana (1934)

Infiammazione di un tronco nervoso... Leggi

Risultati relativi a Nevrite

neurite

Enciclopedie on line

(o nevrite) Denominazione comune a molte malattie dei nervi, cranici o periferici, di natura infiammatoria (n. interstiziali) o degenerativa (n. parenchimatose), che determinano la diminuzione o la perdita completa della conduzione nervosa. A seconda che colpiscano un solo nervo o più nervi, sono dette mononeuriti o polineuriti. Quando sono colpiti i nervi motori si hanno, come fenomeni irritativi, spasmi o contrazioni fascicolari, come segni di compromissione della funzione, paresi o... Leggi

nevriti

Dizionario di Medicina (2010)

Neuropatie infiammatorie, acute o croniche, di uno o più nervi, cranici o periferici, con loro compromissione funzionale. Le n. possono avere cause infettive (spec. da virus herpes), chimiche e farmacologiche, radianti (postradioterapia), da compressione (malattie della colonna), da intrappolamento. Spesso le n. si accompagnano a flogosi dei tessuti circostanti, con edema e infiltrazione leucocitaria (perinevrite). Dal punto di vista sintomatologico le n... Leggi

NERVOSO, SISTEMA

Enciclopedia Italiana (1934)

Generalità: Anatomia comparata, p. 609; Il sistema nervoso nell'uomo, p. 611. - Sistema nervoso centrale, p. 612; Fisiologia generale, p. 612; Fisiologia del midollo spinale, p. 614; Fisiologia del midollo allungato, p. 618; Fisiologia dell'istmo encefalico, p. 619; Fisiologia del cervelletto, p. 619; Fisiologia del cervello anteriore, p. 620; Fisiopatologia e patologia, p. 622; Fisiopatologia dell'encefalo, p. 623; Fisiopatologia del midollo spinale, p. 627; Semeiotica, p. 628; Radiologia, p. 629... Leggi

Déjerine, Jules

Enciclopedie on line

Neurologo francese (Plainpalais, Ginevra, 1849 - Parigi 1917); successore di J.-M. Charcot e di F. Raymond alla Salpêtrière. Autore di studî sull'anatomia clinica del sistema nervoso, sulle afasie e sulle psiconevrosi. Tra le sindromi nervose da lui descritte si ricordano la sindrome talamica, il tipo facio-scapolo-omerale della distrofia muscolare progressiva, la nevrite interstiziale ipertrofica, l'atrofia olivo-ponto-cerebellare detta atrofia di Déjerine... Leggi

pregabalin 

Dizionario di Medicina (2010)

Farmaco antiepilettico che, per le sue caratteristiche di stabilizzatore della mambrana neuronale, è indicato anche nel dolore neuropatico (periferico e centrale, in partic. nella nevrite posterpetica da herpes zoster) e nel disturbo d’ansia generalizzato. Il suo uso nell’epilessia è negli attacchi parziali dell’adulto, con o senza generalizzazione.... Leggi

Dejerine, Jules

Dizionario di Medicina (2010)

Neurologo francese (Plainpalais, Ginevra, 1849 - Parigi 1917). Fu prof. di clinica delle malattie mentali all’univ. di Parigi e primario alla Salpêtrière (1911). Tra le sindromi nervose da lui descritte si ricordano: la sindrome di D.- Roussy (lesione talamica posteriore accompagnata da ipersensibilità al dolore); il tipo facio-scapolo-omerale della distrofia muscolare progressiva (descritta con L. Landouzy); la nevrite interstiziale ipertrofica; l’atrofia di D.-Thomas (o atrofia olivoponto... Leggi

papilledema

Dizionario di Medicina (2010)

Edema della papilla ottica, che si osserva nel fondo dell’occhio tramite l’oftalmoscopio. Il p. è un importante sintomo di ipertensione endocranica, forse l’unico dato strumentale che in pochi secondi, tramite l’oftalmoscopio, (➔ neurologia, L’esame obiettivo neurologico) può avvalorare il sospetto diagnostico che insorge in base ai sintomi (cefalea, vomito). Dato che il p... Leggi

tiamina 

Dizionario di Medicina (2010)

Vitamina B1 (anche detta vitamina antineuritica), derivato della pirimidina, che svolge il suo ruolo in forma fosforilata. La t. difosfato è il coenzima in reazioni chiave del metabolismo dei carboidrati, mentre la t. trifosfato ha un ruolo nella conduzione dell’impulso nervoso. Ruolo biochimico. Le principali reazioni cui partecipa la t. difosfato fanno parte di importanti vie del metabolismo energetico, quali la decarbossilazione del piruvato, che trasforma l’energia proveniente dagli alimenti in ATP; la t... Leggi

neuropatie

Dizionario di Medicina (2010)

da farmaci La moltiplicazione e la diffusione di molecole farmacologicamente attive ha contribuito, negli ultimi decenni del 20° sec., all’elevata incidenza delle neuropatie da farmaci e al chiarimento di alcuni fra i meccanismi patogenetici, sebbene in alcuni casi si possa solamente prendere atto di una correlazione evidente, del tipo causa-effetto, fra la somministrazione di una sostanza e la comparsa di una patologia neuritica... Leggi

AINHUM

Enciclopedia Italiana (1929)

. La malattia ha lunga durata (10-30 anni) ed è legata probabilmente all'esistenza di una nevrite... Leggi

NERVOSO, SISTEMA

Enciclopedia Italiana - V Appendice (1993)

(XXIV, p. 609; App. II, II, p. 400; III, II, p. 239; IV, II, p. 567)Neurofisiologia generale. − Ioni e molecole (il metodo del patch-clamping). − Le acquisizioni conoscitive riguardanti il piano ionico e molecolare dell'organizzazione nervosa sono dovute in gran parte all'avvento del metodo elettrofisiologico detto patch-clamping, ideato (1983) da B. Sakman ed E. Neher (per entrambi, v. in questa Appendice) per esaminare il comportamento di singoli canali ionici della membrana delle cellule eccitabili... Leggi