nido

Enciclopedie on line

zoologia Ricovero, di forme e dimensioni varie, che gli uccelli si costruiscono per covare le uova e allevare i piccoli. Per estensione, ricovero [...] naturali per deporre le loro uova, ma la maggior parte costruisce un vero e proprio nido con rami, steli e foglie, rivestendone la cavità con piume, peli o altri oggetti morbidi ... Leggi

nido

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Le occorrenze del termine in senso proprio sono spesso riferite a situazioni che il poeta considera con particolare affettuosa attenzione: così per [...] (Pg XX 131); che il Paradiso terrestre è il luogo eletto / a l'umana natura per suo nido (XXVIII 78), o che la moglie di Forese è infreddata anche in piena estate per difetto ch ... Leggi

nido

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

nido [Der. del lat. nidus, il ricovero provvisorio che gli uccelli si fabbricano per la covata] [LSF] Denomin. di oggetti la cui struttura ricorda quella [...] per indicare una struttura reticolata che ricorda quella cellulare di un alveare. ◆ Avvolgimento a nido d'ape: tipo di avvolgimento piatto in aria per bobine e per induttori (v ... Leggi

NEOTTIA

Enciclopedia Italiana (1934)

(dal gr. νεοττία "nido", per la disposizione delle radici). - Genere di piante della famiglia Orchidacee. Comprende sei specie, in Italia solo NEOTTIA nidus avis (L.) L. C. Rich. pianta saprofita, brunastta con radici disposte radialmente attorno alla sua base assai fitte, e munite di una micorriza Leggi

Vsevolod Jurevič, detto Gran Nido, granduca di Vladimir e Suzdal´

Enciclopedie on line

Vsevolod Jurevič ‹fsi̯èvëlët i̯ùr'iv'ič›, detto Gran Nido (russo Bol´šoe Gnezdo), granduca di Vladimir e Suzdal´. - Figlio minore (n. 1154 - m. 1212) del duca Jurij Dolgorukij; alla morte del padre, insieme alla madre trovò rifugio a Costantinopoli. Nel 1172 salì sul trono di Kiev, ma perdette il Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

BRANCACCIO

Enciclopedia Italiana (1930)

. - Famiglia napoletana del seggio di Nido. Ad essa furono attribuiti S. Candida, prima cristiana di Napoli, e S. Baccolo, vescovo e patrono di Sorrento, [...] alla morte di Clemente IX. Il suo cuore fu conservato nella chiesa di S. Angelo a Nido; ed egli volle che anche qui fosse trasportata la sua ricca collezione di libri e che fosse ... Leggi

neossoepifita

Enciclopedie on line

Pianta epifita a forma di ‘nido’, cioè formante, con le radici e con le foglie disposte a rosetta, una nicchia concava verso l’alto, in cui si raccoglie acqua. Sono neossoepifita alcune felci (Asplenium, Platycerium, Anthurium, ecc) e Bromeliacee (Aechmea, Billbergia, Tillandsia ecc). Leggi
TAGS: PLATYCERIUM BROMELIACEE FOGLIE FELCI

nidi e tane

Enciclopedia dei ragazzi (2006)

Quando si dice un nido d’amore... Nidi e tane sono luoghi sicuri in cui gli animali trovano protezione da nemici in agguato durante le fasi più vulnerabili [...] in grotte o tane scavate nel terreno, o nel ghiaccio. Uova da tenere al caldo Il nido è un rifugio molto particolare, caratteristico degli uccelli (ma non solo). È infatti una ... Leggi
CATEGORIA: ETOLOGIA

NIDIFICAZIONE

Enciclopedia Italiana (1934)

. - Insieme degli atti che gli animali compiono per assicurare alla prole nascente il nido, ossia un ricovero protettivo, nel quale uova e piccoli rimangono [...] l'incubazione, giacché le uova sono deposte e covate in nidi ordinarî. In questo caso il nido non ha significato protettivo né per l'individuo né per la specie. (V. tavv. CXXIX e ... Leggi

BRANCACCIO, Lelio

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 13 (1971)

BRANCACCIO, Lelio. - Appartenente alla nobile famiglia napoletana ascritta al seggio di Nido, nacque a Napoli nel 1537. "Ab adolescentia piis operibus [...] sua proposta, di sottoporre il monastero alla sorveglianza dei nobili del seggio di Nido, fu favorevolmente accolta dal cardinale arcivescovo, ed egli stesso fu delegato dal seggio ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
pagina 1