ODEON

Enciclopedia Italiana (1935)

(ᾠδείον, odēum). - L' etimologia della parola, data nelle glosse di Esichio, Fozio e Suida, indica un edificio destinato alle audizioni e recite musicali [...] Erode Attico dopo il 161 d. C., e infine trasformato in arena nel 225 d. C., era l'odeon di Corinto ricordato da Pausania (II, 3, 6; 4,1; 4, 5); assai ben conservato nella cavea e ... ... Leggi

TEATRO e ODEON

Enciclopedia dell' Arte Antica (1966)

TEATRO e ODEON (ϑέατρον, theatrum). - 1. - La parola ϑέατρον, derivata quasi sicuramente dal verbo ϑεάομαι ("guardo, sono spettatore"), indicò in origine [...] dell'edificio precedente, sembra che si possa collocare nel 175 d. C. in base alla menzione dell'odeon di Patrasso e di Atene nel vii libro di Pausania. Nel III sec. d. C. la scena ... ... Leggi

TEATRO e ONEON

Enciclopedia dell' Arte Antica (1997)

TEATRO e ODEON (v. vol. vii, p. 640 e s 1970, p. 772). - Il numero complessivo dei teatri antichi conosciuti è notevolmente aumentato, grazie a nuovi scavi [...] in Asia Minore, I-IV, Roma 1966-1974; R. Ginouvès, Le théâtron à gradins droits et l'odèon d'Argos, Parigi 1972, p. 55 ss.; J.-Cl. Lachaux, Théâtres et amphithéâtres d'Afrique ... ... Leggi

auditorium

Enciclopedie on line

Nell’antichità classica, l’edificio destinato alle gare musicali (odeon); oggi, sia la sala destinata ad audizioni musicali sia ambienti destinati alla ripresa audio di esecuzioni musicali o teatrali. Nelle prime, per ottimizzare la resa acustica, la sala è spesso coperta da un controsoffitto ... Leggi

TEATRO

Enciclopedia dell' Arte Antica (1973)

(v. vol. vii, p. 640 ss.). - Elenco dei teatri e odèa greci e romani, noti attraverso resti monumentali o fonti letterarie ed epigrafi, ivi comprese le [...] 1784-87, tavv. 5-15; A. Holm, Gesch. Siciliens, iii, Lipsia 1898, p. 237 ss.; S. Mirone, L'odèon di C., Catania 1912; P. Orsi, in NS, 1918, p. 70 s.; Bieber, Denkm., p. 62; A. Holm ... ... Leggi

Firmin, Jean-François Becquerelle detto

Enciclopedie on line

Firmin ‹firmẽ´›, Jean-François Becquerelle detto. - Attore (Parigi 1784 - Coudray 1859); esordì all'Odéon, allora Théâtre de l'Impératrice (1806); fu poi (1811) alla Comédie-Française; mediocre tragico, fu applaudito nella commedia e poi nel dramma romantico (A. Dumas padre, V. Hugo, C. Delavigne). ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: PARIGI

Provost, Jean-Baptiste-François

Enciclopedie on line

Provost, Jean-Baptiste-François. - Attore francese (Parigi 1798 - ivi 1865). Recitò a Parigi all'Odéon (1819) e alla Porte-Saint-Martin nel repertorio romantico, in seguito passò (1835) alla Comédie, dove per trent'anni fu ammirato per la finezza e l'essenzialità delle sue interpretazioni comiche e ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: PARIGI

DIONISIO

Enciclopedia Italiana (1931)

. - Architetto, originario della regione dello Tmolo, forse di Sardi. Lavorò alla copertura dell'Odeon di Patara, in Licia, e quivi morì: abbiamo di lui l'iscrizione sepolcrale (Corp. Inscr. Graec., III, 4286), da cui sappiamo che egli visse nel sec. II d. C. Dalle iscrizioni conosciamo altri due ... Leggi

Brohan, Suzanne

Enciclopedie on line

Brohan ‹broã´›, Suzanne. - Attrice (Parigi 1807 - Fontenay-aux-Roses 1887); recitò a Parigi all'Odéon (1823), al Vaudeville (1828-33) e dal 1834 alla Comédie-Française; interpretò soprattutto commedie di Molière, di Beaumarchais e di J.-F. Regnard; lasciò le scene nel 1842. Furono attrici anche le ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Tourneur, Maurice

Enciclopedie on line

Tourneur ‹turnö´ör›, Maurice. - Attore e regista cinematografico (Parigi 1878 - ivi 1961); attore all'Odéon, nel 1912-13 direttore di film per la Éclair, dal 1914 negli USA, raggiungeva, negli anni intorno al 1920, grande notorietà a Hollywood. Si distinse nelle sue regie per l'uso di una ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: HOLLYWOOD FRANCIA PARIGI
Pubblicità
pagina 1