olla

Enciclopedie on line

In archeologia, con riferimento agli antichi Romani, vaso di uso comune per lo più panciuto e fornito di coperchio. Le olla erano particolarmente usate [...] ° sec. a.C. e nel 1° d.C., prima che prevalesse il rito dell’inumazione; le olla funerarie, che portavano sulla pancia o sul coperchio il nome del defunto, erano di vario materiale ... ... Leggi
CATEGORIA: MANUFATTI

OLLA

Enciclopedia Italiana (1935)

. - Nome latino che designa una specie di vasi grezzi e di uso comunissimo. La forma più frequente è quella di un vaso a grossa pancia, per lo più privo [...] per cuocere le vivande, per conservare l'olio, l'uva, le noci e altri alimenti: l'olla podrida, il famoso piatto ibero-americano, perpetua sino a oggi l'uso di questa accezione. Un ... ... Leggi

olla

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

di terracotta"] Nucleo a olla: forma costruttiva, assai usata, di nuclei di ferrite per induttori e trasformatori ad audiofrequenza e radiofrequenza; è costituito da un pezzo a simmetria cilindrica con sezione a forma di E, chiuso da un altro pezzo a disco, come una pentola e il suo coperchio ... Leggi
CATEGORIA: ELETTRONICA

Díaz de Benjumea i de Olla, Nicolás

Enciclopedie on line

Díaz de Benjumea i de Olla ‹... bℎenkℎumèa i dℎe ól'a›, Nicolás. - Poeta e scrittore (Barcellona 1829 - ivi 1884). Dopo aver esplicato un'attività molto varia, specialmente giornalistica, in Inghilterra e nella Spagna, si specializzò in studî sul Cervantes, che lo condussero a formulare la tesi dell ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: INGHILTERRA BARCELLONA SPAGNA

CAVARO, Michele

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 23 (1979)

CAVARO, Michele. - Figlio di Pietro e di Isabella Godiel, vedova De Canyada, napoletana (Olla Repetto, p. 121), nacque, forse a Napoli, sicuramente non [...] Maltese, Arte in Sardegna dal V al XVIII sec., Roma 1962, ad Indicem; G. Olla Repetto, Contributi alla storia della pittura sarda nel Rinascimento, in Commentari, XV(1964), pp. 121 ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Aulularia

Enciclopedie on line

("La commedia della pentola") Commedia del commediografo latino Plauto (250 a.C. circa - 184 a.C.). Ritenuta comunemente posteriore al 195, viene datata [...] a.C.; deriva il titolo da una pentola (lat. aulŭla, dim. di aula "olla") al centro della storia, giuntaci priva della conclusione. Euclione, un vecchio avaro, ha trovato ... ... Leggi

Sucellus

Enciclopedie on line

Divinità celtica conosciuta quasi solamente in Gallia e solo da monumenti d’età romana e da iscrizioni. È rappresentato barbato, vestito alla maniera [...] (in qualche caso tricefalo); suoi attributi sono il martello nella mano sinistra e l’olla nella destra. Sul piano del sincretismo gallo-romano Sucellus è stato identificato con ... ... Leggi
TAGS: SINCRETISMO GALLIA

VEIO

Enciclopedia Italiana (1937)

. - Antica città etrusca, situata su un'altura naturalmente fortificata, vicino all'odierna Isola Farnese, e circondata dai Fossi di Formello e dai Due [...] e contenenti il tipico ossuario villanoviano biconico o, nei pozzetti più recenti, un'olla d'impasto; l'ossuario o l'olla sono coperti da una ciotola o, più raramente, da un elmo d ... ... Leggi

Gutiérrez Gamero y de Romate, Emilio

Enciclopedie on line

Gutiérrez Gamero y de Romate ‹... gℎaméro i dℎe rromàte›, Emilio. - Scrittore spagnolo (Madrid 1844 - ivi 1936). Rievocò la sua vita e gli avvenimenti [...] ocaso de un régimen, 1932; Gota a gota el mar se agota, 1934), e rappresentò la vita politica e quella degli affari in due romanzi molto diffusi, El conde Perico e La olla grande. ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: MADRID

STRANITZKY, Joseph Anton

Enciclopedia Italiana (1936)

STRANITZKY, Joseph Anton. - Attore e commediografo austriaco, nato - pare - in Stiria nel 1676, morto a Vienna il 19 maggio 1726. Come altri "commedianti" [...] viennese". È incerto se sia suo un repertorio di scene e di trovate comiche: Olla potrida des durchtriebenen Fuchsmundi (1711), che è costituito in gran parte da rielaborazioni di ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1