GUARCO, Isnardo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 60 (2003)

GUARCO, Isnardo. - Nacque a Genova intorno al 1380 da Nicolò e da Linò Onza; in passato tale paternità è stata messa in dubbio, e il GUARCO, Isnardo è stato indicato non come figlio, ma come nipote di Nicolò. L'0monimia con lo zio Isnardo, fratello del padre, ha provocato spesso l'unificazione - ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

GUARCO, Antonio

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 60 (2003)

GUARCO, Antonio. - Nato forse a Genova, intorno al 1360, era figlio - probabilmente primogenito - del doge Nicolò e di Linò Onza. È ricordato per la prima volta nel 1383, quando fu coinvolto nelle drammatiche vicende che accompagnarono la fine del dogato del padre, insieme con il quale, su una ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

ONCIA

Enciclopedia Italiana (1935)

(lat. uncia; gr. οὐγκία, οὐγγία). - È la piccola unità del sistema monetale siculo-italioto e poi di quello romano; è il dodicesimo della litra = libra [...] in Germania (Unze), g. 30; in Francia (once), g. 30,59; in Spagna e nei paesi di lingua spagnola (onza), gr. 28,75 (1/16 di libbra uguale a 16 adarmes di 3 tominas di 12 grani); in ... ... Leggi

Strumenti Finanziari

Diritto on line (2015)

Abstract L’espressione ‘strumenti finanziari’ ricorre in una pluralità di contesti normativi, assumendo un ruolo centrale come referente normativo per [...] delle fattispecie e profili di disciplina, in Banca, borsa, 2003, I, 542 ss.; Onza, M. - Salamone, L., Prodotti, strumenti finanziari, valori mobiliari, in Banca borsa, 2009, I ... ... Leggi

INTERGUGLIELMI, Elia

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 62 (2004)

INTERGUGLIELMI, Elia. - Nacque nel 1746 a Napoli dove è documentato già nel 1762 in qualità di disegnatore e modellatore nel Real Opificio di pietre dure [...] 1789 nella chiesa della Confraternita di S. Maria del Soccorso per la quale ricevette un'onza (Bongiovanni, 1997, p. 181). Sempre in quel torno di anni è databile la Madonna col ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

AMMIRAGLIO

Federiciana (2005)

Ammiraglio Magistratura di origine normanna, essa mutò profondamente in epoca sveva e specialmente durante la seconda parte del regno di Federico II. Nella [...] e il suo titolare era dotato di numerosi privilegi. Oltre alla diaria di un'onza giornaliera per le proprie spese, l'ammiraglio infatti godeva di emolumenti derivanti direttamente ... ... Leggi

COMMERCIO

Federiciana (2005)

Commercio In tutti e tre i momenti intorno ai quali si addensano le principali testimonianze relative all'azione di Federico II come rex Siciliae ‒ la [...] in Tunisia per smerciarvi 50.000 salme di grano al prezzo straordinario di un'onza la salma ‒ bloccare ogni operazione di privati (nel caso specifico, soprattutto genovesi) in ... ... Leggi

ARTIGIANATO E MANIFATTURE

Federiciana (2005)

Artigianato e manifatture Le fonti fridericiane non riservano all'economia artigiana e manifatturiera dell'Italia meridionale e della Sicilia lo stesso [...] ‒ nell'ultimo anno del proprio ufficio l'avanzo per la corte era stato di appena un'onza, e un altro che in entrambi gli anni della propria gestione l'appalto non aveva superato ... ... Leggi

DECIMA

Federiciana (2005)

. - Nel periodo successivo alla conquista normanna del Mezzogiorno, quando l'assetto della Chiesa meridionale fu ristabilito e riorganizzato, i duchi e [...] di Capri, Massa Lubrense e Montemarano versavano ciascuno una decima uguale o inferiore a un'onza d'oro, mentre le chiese arcivescovili di Napoli e di Salerno pagavano l'una più ... ... Leggi

GUARCO, Nicolò

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 60 (2003)

GUARCO, Nicolò. - Nacque, probabilmente a Genova, da Montanaro verso il 1325; è ignoto il nome della madre. L'origine della famiglia Guarco (detta talora [...] , Nicolo morì poco tempo dopo, forse già nell'estate 1384. Dal matrimonio con Linò Onza ebbe vari figli, tra i quali si ricordano Antonio, Isnardo, Gaspare, Domenico, Benedetta ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
Pubblicità
pagina 1