Bodmer, Johann Georg

Enciclopedie on line

Bodmer ‹bóodmër›, Johann Georg. - Costruttore meccanico (Zurigo 1786 - ivi 1864). Costruì dapprima opifici idraulici sul lago dei Quattro Cantoni, poi, nel 1808, impiantò una delle prime filature di cotone; durante il periodo napoleonico, si dedicò anche alla fabbricazione dei fucili. Costruì Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

AINTAB

Enciclopedia Italiana (1929)

(A. T., 88-89). - Città della Cilicia (Turchia asiatica), capoluogo del vilāyet Ghāzī ‛Aintāb, alle falde meridionali del Tauro (940 m. s. m.). Ha 48 mila [...] abitanti, numerosi opifici tessili, cinque moschee ed una chiesa armena. ‛Aintāb sorge presso il luogo dell'antica Doliche (v.) e sembra doversi identificare con la Δῆβα di Tolomeo ... Leggi

TESSILE, INDUSTRIA

Enciclopedia Italiana - V Appendice (1995)

TESSILE, INDUSTRIA L'industria tessile in Italia. - I primi segni di un'organizzazione delle attività del settore tessile italiano su scala industriale [...] − identificabile con il trasferimento delle attività in opifici, con l'impiego di forza motrice centralizzata e di macchinari meccanici − risalgono ai primi trent'anni del 19° ... Leggi

INGROSSAZIONE

Enciclopedia Italiana (1933)

(lat. med. ingrossatio, drizatio). - Nel Medioevo è il diritto, concesso a privati, di espropriare beni di vicini per arrotondare i proprî possessi e ottenere [...] sulla pubblica via. Talvolta l'ingrossatio è consentita anche a favore di certi opifici industriali (così avviene a Milano nell'epoca viscontea), e infine viene permessa per ... Leggi

ICHIKAWA

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

. - Città (58.060 ab. nel 1940; 129.700 nel 1955) del Giappone, nella regione centrale dell'isola di Honshu, nella prefettura di Chiba. Sorge nella pianura [...] di Kwanto, 10 km a NE di Tokyo del cui distretto industriale fa parte, con opifici tessili (lana) ed industrie metallurgiche. Ha inoltre stabilimenti per la preparazione del sake ... Leggi

YOKKAICHI

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

. - Città (63.732 ab. nel 1940;170.601 nel 1955) del Giappone, nella regione meridionale dell'isola di Honshu, nella prefettura di Mie, sulla sponda nord-occidentale [...] baia di Ise, circa 37 km a SO di Nagoya del cui distretto industriale fa parte con opifici tessili (seta e cotone), fabbriche di porcellane e di oggetti di gomma. Il suo porto, che ... Leggi

FASANO, Gabriele

Dizionario Biografico degli Italiani (1995)

FASANO, Gabriele. - Figlio, probabilmente, di Alessandro e di Livia de Murena, nacque a Solofra (od. prov. di Avellino) nel 1645. Nulla si sa del suo corso [...] la redditizia attività di mercante di seta, che acquistava presso gli allora rinomati opifici di Cava dei Tirreni e della costiera amalfitana per rivenderla nelle varie regioni ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

GINORI LISCI, Carlo Benedetto

Dizionario Biografico degli Italiani (2001)

GINORI LISCI, Carlo Benedetto. - Figlio primogenito del marchese Lorenzo e di donna Ottavia dei principi Strozzi, nacque a Firenze il 22 nov. 1851. Studiò [...] di tipo tecnico-scientifico che perfezionò con soggiorni in Germania e con la visita a opifici e stabilimenti industriali. Alla morte del padre, il 13 febbr. 1878, ereditò la parte ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

RIVAROLO Ligure

Enciclopedia Italiana (1936)

RIVAROLO Ligure (A. T., 24-25-26). - Cittadina della Liguria, già capoluogo di comune autonomo, ora frazione del comune di Genova. Il nome deriva da quello [...] a monte di Sampierdarena e costituisce un importantissimo centro d'industrie con grandi opifici, che dànno lavoro a numerosissimi operai: oleificio, cotonificio e anche lanificio e ... Leggi
pagina 1