organello 

Dizionario di Medicina (2010)

Ogni struttura differenziata che si trovi negli organismi unicellulari o in una cellula, e che abbia una propria funzione: sono organello , per es., i ribosomi, il nucleo, il reticolo endoplasmico, ecc. ... Leggi

La cellula – terza parte

Scuola (2014)

Tra tutti gli organelli cellulari, il nucleo è quello che svolge la funzione più basilare per la cellula: infatti contiene i caratteri ereditari e garantisce la duplicazione del DNA. Inoltre esso ha il compito fondamentale di dirigere e controllare l ... Leggi

miopatie

Dizionario di Medicina (2010)

Miopatie mitocondriali I mitocondri sono organelli subcellulari che producono la maggior parte dell’energia cellulare sotto forma di ATP nel processo di fosforilazione ossidativa. La via energetica terminale, o catena respiratoria, consiste di cinque complessi enzimatici (I÷V) e due ‘navette’, o ... Leggi

trasporto assonale

Dizionario di Medicina (2010)

Il trasporto intracellulare di proteine e organelli è fondamentale per la sopravvivenza delle cellule ma, dal momento che i neuroni sono cellule estremamente [...] caratterizzati appunto da un aberrante accumulo di organelli e proteine nel corpo cellulare e nell’ indice appunto di accumulo patogenetico di organelli a seguito di un danno al ... ... Leggi

siderofilia

Enciclopedie on line

biologia In istologia, proprietà di alcune cellule od organelli cellulari di colorarsi intensamente con l’ematossilina ferrica. ecologia Preferenza o esclusività di taluni organismi per acque o per terreni particolarmente ricchi di minerali ferrosi. Sono siderofili, per es., i ferrobatteri, che ... Leggi
CATEGORIA: ECOLOGIA ISTOLOGIA

membrana

Enciclopedie on line

In anatomia, nome generico di molte formazioni macroscopiche e microscopiche, di struttura varia, caratterizzate dal prevalere della lunghezza e della [...] cellula dall’ambiente esterno, ma anche una serie di membrana delimitanti i diversi organelli subcellulari presenti nel citoplasma. La membrana plasmatica avvolge ogni cellula e ne ... ... Leggi

chinesina

Enciclopedie on line

Proteina motrice (peso molecolare 380.000) che promuove lo spostamento di proteine e di organelli membranosi lungo i microtubuli. È costituita da due catene leggere e due catene pesanti associate a formare una molecola lunga e sottile, caratterizzata da due teste globulari (fig. A), ognuna delle ... Leggi
CATEGORIA: BIOCHIMICA

Proteine. Traffico delle proteine

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2007)

Proteine.Traffico delle proteine Ogni cellula eucariotica è compartimentata in diversi organelli mantenuti in comunicazione dinamica mediante l'uso di [...] vescicolare, ma non più a lungo, in modo da evitare un'espansione eccessiva degli organelli, come nel caso del mutante acceso. La conclusione affascinante che scaturisce da questi ... ... Leggi

degradazione cellulare

Dizionario di Medicina (2010)

Processo di digestione dei componenti della cellula, svolto attraverso meccanismi diversi: organelli quali i lisosomi, complessi proteolitici come il sistema ubiquitina-proteasoma, enzimi endocellulari come le caspasi, attivate durante il processo apoptotico (➔ apoptosi). I lisosomi ricevono il ... Leggi

Apicomplessi

Enciclopedie on line

Phylum di Protozoi costituito da circa 4000 specie, tutte parassite, prive di organelli di origine ciliare, eccetto che nello stadio di microgamete, quando possono differenziarsi uno o due flagelli. Caratteristico del gruppo è il complesso apicale, che ha la funzione di penetrare all’interno di una ... Leggi
CATEGORIA: MICROBIOLOGIA
Pubblicità
pagina 1