orlo

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Ricorre sette volte, sempre nella Commedia. Vale " lembo ", " margine ", e indica la zona estrema, terminale di una superficie: If XVII 24 la fiera [...] riferito anche alla parte di uno specchio d'acqua immediatamente contigua alla riva: If XXII 25 a l'orlo de l'acqua d'un fosso / stanno i ranocchi pur col muso fuori; . XXXII 30 se ... ... Leggi

orlo

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

órlo [Der. del lat. orolus, dim. di ora "orlo"] La linea costituente la frontiera, il contorno di una superficie aperta. ... Leggi
CATEGORIA: ALGEBRA

lembo

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Nel senso di " orlo ", " parte estrema " della veste, in If XV 24 un [Brunetto Latini]... mi prese / per lo lembo, " il lembo inferiore (Dante è in [...] di più della metà dell'altezza ch'esso ha nella parte superiore, vale a dire all'orlo inferiore della valletta, così prossimo al fondo da poter scendere in essa con soli tre passi ... ... Leggi

limbo 

Dizionario di Medicina (2010)

Margine, orlo di una formazione anatomica: limbo  sclero-corneale, la parte periferica della cornea, dove questa viene a contatto e si continua con la sclera. ... Leggi

orisfera

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

orisfèra [Comp. del lat. ora "orlo" e sfera] Nella geometria non euclidea iperbolica, l'analogo spaziale dell'oriciclo, e quindi superficie ortogonale a tutte le rette di un fascio improprio. ... Leggi
CATEGORIA: ALGEBRA

coronamento

Enciclopedie on line

Nella costruzione navale, l’orlo superiore dell’estremità poppiera dello scafo: una volta sui vascelli era assai sviluppato e ricco di ornamenti e di speciali artistici fanali (distintivi della gerarchia del comandante), oggi porta di regola un semplice fanale bianco ( fanale di coronamento). ... Leggi

oriciclo

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

oriciclo [Comp. del lat. ora "orlo" e del gr., ky´klos "cerchio"] Nella geometria piana non euclidea iperbolica, linea che taglia ortogonalmente tutte le rette di un medesimo fascio improprio (in contrapp. a ciclo o cerchio, linea che taglia ortogonalmente tutte le rette di un fascio proprio). ... Leggi
CATEGORIA: ALGEBRA

TRICHOLOMA

Enciclopedia Italiana (1937)

(da ϑρίξ "pelo" e λῶμα "orlo, margine"). - Genere di funghi Imenomiceti della famiglia Agaricacee, che comprende oltre 250 specie, non sempre facilmente identificabili. Hanno in generale aspetto piuttosto tozzo, con gambo centrale, corto e rigonfio, privo di anello e di volva, e cappello emisferico, ... Leggi
TAGS: AGARICACEE FUNGHI SPECIE SPORE

SAPROLEGNIACEE

Enciclopedia Italiana (1936)

(dal gr. σαπρός "fradicio", λέγνον "orlo" perché il loro micelio forma come un rivestimento sul corpo di animali acquatici putrescenti). - Famiglia di Funghi dell'ordine degli Oomiceti, con micelio abbondantemente sviluppato e spesso ramoso, unicellulare o anche, da ultimo, pluricellulare; che si ... Leggi

estremita

Enciclopedia Dantesca (1970)

estremità (estremitade). - " Parte estrema " di qualcosa, " limite ", " orlo ". In senso proprio, riferito all'orlo dell'alta ripa discoscesa, che D. e [...] trovano fra il sesto e il settimo cerchio dell'Inferno (If XI 1); nei pressi di quest'orlo i poeti si soffermano e scorgono l'arca di Anastasio papa (v. 8). La seconda delle tre ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1