BAZZI, Giovanni Antonio, detto il Sodoma

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 7 (1970)

BAZZI, Giovanni Antonio, detto il Sodoma. - Nacque a Vercelli nel 1477 da Giacomo, calzolaio originario forse di Biandrate, che nel 1476 aveva sposato [...] faceto fraintendimento toscano di un suo intercalare in dialetto piemontese ("su'nduma!" = orsù, andiamo!). Intorno al 1496 lo Spanzotti fece ritomo nella nativa Casale, e sembra ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

GABRIELLI, Giovanni, detto Sivello

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 51 (1998)

GABRIELLI, Giovanni, detto Sivello. - Attore comico, vissuto tra il XVI e il XVII secolo, fu universalmente conosciuto con il nome d'arte di Sivello. Dotato [...] : "Questo primo ha bisogno di due minestrine per riempirsi; e questo secondo di una. Orsù, Signori, pagatemi un bolognino per uno e venite a sentire la commedia"". Protettore del ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Prosatori Latini del Quattrocento – Introduzione

I Classici Ricciardi – Introduzioni (1952)

Prosatori Latini del Quattrocento – Introduzione   I L'insidia implicita nel concetto stesso di genere letterario ha non di rado contribuito a [...] vedessi o udissi predicare Gesù Cristo, san Paulo, santo Gregorio, santo Geronimo o santo Ambruogio? Orsù va, leggi i loro libri, qual più ti piace… e parlerai con loro, ed eglino ... ... Leggi

interiezione

Enciclopedia dell'Italiano (2010)

1. Definizione e tratti generali L’interiezione (lat. interiectio «atto di gettare in mezzo») è una categoria di parole (tradizionalmente, una parte [...] illocutiva: richiesta di attenzione ehi, ehilà, ohè, ohilà incitazione alè, orsù, suvvia proibizione no Relative all’aspetto: cominciare marsch!, su!, sotto! continuare ... ... Leggi
CATEGORIA: GRAMMATICA

LISIPPO

Enciclopedia Italiana (1934)

(Λύσιππος, Lysippus). - Scultore greco, nato a Sicione, fiorito all'età di Alessandro Magno. Egli, per età, è il terzo della gloriosa triade di scultori [...] a lavorare; così invero comincia un epigramma dell'Antologia Greca (IV, 16, 35): "Orsù, lavora, o vecchio LISIPPO, scultore sicionio". Fu artista longevo e attivissimo; Plinio (Nat ... ... Leggi

Lingua e lingue

Enciclopedia dei ragazzi (2004)

Le parole dei bambini Tutti i bambini imparano a comunicare. Molto rapidamente arrivano a capire e a usare il linguaggio del proprio gruppo sociale attraverso [...] di mattoni invece che di pietre e di bitume in luogo di calce. E dissero: "Orsù edifichiamoci una città e una torre la cui cima penetri il cielo. Rendiamoci famosi per non ... ... Leggi

Scienziati del Seicento - Introduzione

I Classici Ricciardi – Introduzioni (1980)

Scriveva Antonio Vallisneri, citando letteralmente Bacone: «Pare che abbiano le loro stelle, ora avverse ora benigne, anche le scienze [...] Est vertigo [...] la nostra ipotesi, inserendo un chiaro «snodo» fra prima e seconda parte della lettera: Orsù un'altra considerazione per ultimo, e vada per soli quelli, che, se credessero che ... ... Leggi
Pubblicità