oste

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - La parola, equivalente al francese antico ost (latino hostem), " esercito ", è usata nel Fiore e nel Detto. Nel Fiore, fatta eccezione per LXIX 4, [...] e battaglia (Fiore LXIX 4 Lasciala far a gran signor di terra, / che posson sofferir oste e battaglia, cioè " i quali possono sopportare le spese di un esercito e di una guerra ... ... Leggi

oste

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Voce derivata dal latino hospitem, probabilmente attraverso il francese antico oste, usata nel Fiore e nel Detto. In Detto 312 E sì avrai ad oste / [...] 10103 ss.). Più energica è l'impronta francese in Fiore CLXIX 9 Ne non amar già oste trapassante; / però che mutan tante ostellerie / ch'aver non posson cuor fermo né stante, dove ... ... Leggi

FAIT, Carlo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 44 (1994)

FAIT, Carlo. - Figlio di Antonio, oste, e di Angela Galvan da Borgo Valsugana, nacque a Rovereto (Trento) l'8 genn. 1877. Il FAIT, Carlo iniziò il suo apprendistato presso i marmisti Scanagatta di Rovereto. Iscritto per due anni ai corsi della scuola di ornato a Trento, nel 1897 si trasferì a Milano ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

PRUNATO, Santo

Dizionario Biografico degli Italiani (2016)

PRUNATO (Prunati), Santo (Sante). – Figlio di Antonio, oste, e di Giulia Dalpile (Rognini, in La pittura a Verona..., 1978), le fonti ne indicano Verona come luogo di nascita, oscillando per la data tra il 1652 (Zannandreis, 1831-1834, 1891) e il 1656 (Dal Pozzo, 1718). Tuttavia, il mancato ... Leggi

GAZZOTTO, Vincenzo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 52 (1999)

GAZZOTTO, Vincenzo. - Figlio di Isidoro, di professione oste, nacque a Padova il 10 ag. 1807. Nonostante l'origine modesta e la scarsità di mezzi economici, sin da giovanissimo il GAZZOTTO, Vincenzo dovette rivelare doti tali nel disegno da interessare la scelta cerchia di eruditi e conoscitori che ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

CAVALLETTO, Alberto

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 22 (1979)

CAVALLETTO, Alberto. - Nacque a Padova il 20 dic. 1813, figlio dell'oste Antonio e di Maria Sandri. Rimasto orfano del padre a tre anni, fu allevato e avviato agli studi dal nonno Matteo Sandri, popolano intelligente ed energico, ostilissimo all'Austria. Incominciò gli studi ginnasiali nel '24 e ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Cassell, John

Enciclopedie on line

Cassell ‹käsl›, John. - Editore (Manches ter 1817 - Londra 1865). Figlio di un oste; autodidatta, nel 1848 iniziò l'attività editoriale con l'intento di fornire letteratura di buona qualità alle classi operaie. Nel 1850 la ditta prese il nome di C. Petter, Galpin & Co.; pubblicò i periodici Popular ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: LONDRA

infralito

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - In Fiore CCVI 3 Come costor m'andavan tormentando, / en l'oste al Die d'amor sì fu sentita / e sì cognobbor ch'i' avea infralita / la boce, cioè " resa frale, tenue, fioca " (cfr. Roman de la Rose 15086 ss. " A si bas cri merci leur cric / Qu' enviz peut l'en oïr le brait / ... Ja li ont si la ... Leggi

Brétti, Domenico

Enciclopedie on line

Brétti, Domenico (o Domenico d'Amorotto). - Avventuriero reggiano (m. 1523); figlio di un oste, divenne, da pecoraio, uno dei più feroci capifazione; investito dalla Chiesa della rocca di Carpineto, fu combattuto più volte da Francesco Guicciardini, governatore di Reggio; morì in una rissa nel ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

OSTERIA O OSTARIA?

La grammatica italiana (2012)

La forma corretta di questa parola, che deriva dal sostantivo oste (a sua volta dal latino hospitem), è osteria, perché in italiano i nomi che indicano un esercizio commerciale si formano con il suffisso -eria, come macelleria, drogheria, libreria, pasticceria. La forma ostaria è una variante ... Leggi
CATEGORIA: GRAMMATICA
Pubblicità
pagina 1