panteo

Enciclopedie on line

In età tardo-ellenistica e imperiale, epiteto («che ha le virtù di tutti gli dei») di singole divinità (Zeus panteo, Silvano panteo, Fortuna panteo ecc.) [...] greco e romano alla teocrasia, portò anche alla individuazione di una divinità dal nome panteo (Πάνϑειον o Πάνϑεος), oggetto di culto specialmente in Grecia, Siria e Asia Minore ... Leggi
TAGS: ASIA MINORE POLITEISMO GRECIA GRECO SIRIA

BROGNANIGO, Antonio

Dizionario Biografico degli Italiani (1972)

BROGNANIGO (Broianicus, Brognoligo), Antonio. - Di famiglia veronese, nacque nella prima metà del sec. XV. La sua attività di maestro di scuola, certo [...] Milano. Il termine ante quem di tale commento è il 13 sett. 1468, data in cui il Panteo, allora cappellano di E. Barbaro senior vescovo di Verona, finì di copiarlo (f. 103); con l ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Alighieri, Dante III

Enciclopedia Dantesca (1970)

Alighieri, Dante III. - Figlio di Pietro III, cui Mario Filelfo dedicò la sua Vita di Alighieri, Dante III, e di Caterina di Facino da Monselice; nacque [...] nel 1462 o 1463. A Verona, alla scuola dell'umanista don Giannantonio Panteo, studiò latino certamente fino al 1484. Mortogli il padre nel 1476, si occupò del patrimonio familiare ... Leggi

Bes

Enciclopedie on line

(gr. Βήσας) Divinità dell’antico Egitto, rappresentata come un nano con le gambe arcuate, provvisto talvolta di una corona di piume; di natura benefica, [...] venne impiegato anche in figurazioni di una divinità più complessa, tradizionalmente catalogate sotto il nome di Bes panteo, ma che sono in realtà immagini di un Hor apotropaico. ... Leggi

polioftalmia

Enciclopedie on line

Nella storia delle religioni, pluralità di occhi, caratteristica di numerose figure divine e mitiche appartenenti a mondi culturali diversi. La polioftalmia, [...] attribuiti 4 occhi, il dio solare egiziano Amon-Ra, il fenicio El, Bes panteo, rappresentato con il corpo cosparso di occhi ecc. La polioftalmia appare come manifestazione diretta ... Leggi
TAGS: POLICEFALIA MARDUK ARGO

MONTAGNA, Leonardo

Dizionario Biografico degli Italiani (2011)

MONTAGNA, Leonardo. – Nacque a Verona tra il 22 nov. 1425 e il 21 nov. 1426 da Agostino e da Imperatrice Faella. Il nome gli venne dal padrino di battesimo [...] - G. Distaso - A. Iurilli, I, Roma 2003, p. 340; G. Bottari, Prime ricerche su Giovanni Antonio Panteo, Messina 2006, pp. 13 n. 1, 20, 29, 60 n. 1, 142; V. Sanzotta, Due autografi ... Leggi

ANZOLETTI, Marco

Dizionario Biografico degli Italiani (1961)

ANZOLETTI, Marco. - Nacque a Trento il 4 giugno 1866 da famiglia di musicisti. Dal padre Luigi, violoncellista, apprese i primi elementi della musica. L'ANZOLETTI, [...] del conservatorio di Milano, dove la sua scuola formò poi eccellenti artisti, quali Bianca Panteo ed altri. L'attività e l'opera dell'ANZOLETTI, Marco appartennero, quindi, a quell ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

CALDERINI, Domizio

Dizionario Biografico degli Italiani (1973)

CALDERINI (Calderinus, Caldarinus, de Caldarinis), Domizio (Domitius, Domicius, Dominicus). - Nacque a Torri del Benaco agli inizi del 1446 da Antonio [...] , Antonio Cavalcabovi e Giovanni Antonio Novelli, 1484, ff. c 6r s.), sia dal Panteo (che era stato suo condiscepolo) nel De laudibus Veronae (Ioannis Antonii Panthei Annotationes ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Zavarise, Virgilio

Enciclopedia Dantesca (1970)

Zavarise, Virgilio. - Umanista veronese (secoli XV-XVI); nella nutrita schiera dei letterati veronesi, di cui vanno almeno ricordati Giovanni Cotta, Giorgio [...] dell'Actio Panthea, l'accademia scolastica tenutasi nel 1483 dagli scolari di Giannantonio Panteo in onore del loro maestro), conferma come in Verona ormai per tradizione si ... Leggi

Alchimia, iatrochimica e arti del fuoco

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero – Scienze (2013)

Alchimia, iatrochimica e arti del fuoco L’incerto statuto dell’alchimia Con alchimia si indica un insieme di pratiche tra loro molto differenti, [...] lapide philosophorum et de auro potabili (Crisciani 2002). Il sacerdote veneziano Giovanni Agostino Panteo pubblicò a Venezia, con il permesso del Consiglio dei Dieci e con dedica ... Leggi
CATEGORIA: TEMI GENERALI
pagina 1