moderato, Partito

Enciclopedie on line

Movimento politico risorgimentale d’ispirazione unitaria, fautore di un programma legalitario e riformista, alternativo a quello di democratici e mazziniani. [...] Le speranze d’Italia (1844) ed ebbe il suo più brillante propagandista in moderato, Partito d’Azeglio; si prefiggeva la nascita di una confederazione tra gli Stati della penisola ... Leggi

Turchia

Enciclopedie on line

Stato dell’Asia occidentale e, in piccola parte, dell’Europa sud-orientale, il cui territorio è diviso in due regioni peninsulari: la Tracia (detta anche T Leggi

Irlanda, Repubblica d’

Enciclopedie on line

Irlanda, Repubblica d’  Stato dell’Europa occidentale, corrispondente alla maggior parte (ca. 4/5) dell’isola omonima. Per le caratteristiche fisiche ➔ Irlanda. 1 Leggi

Castèlli, Michelangelo

Enciclopedie on line

Castèlli, Michelangelo. - Uomo politico piemontese (Racconigi 1808 - Torino 1875); staccatosi nel 1834 dal Mazzini, rivelò le sue idee moderate nel 1846 [...] l'opuscolo Del partito moderato in Italia e fu con C. Balbo uno dei fondatori del Risorgimento. Fedele amico di Cavour, lo appoggiò sempre alla Camera e fu gran parte del "connubio ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Crispi, Francesco

Enciclopedie on line

Crispi, Francesco. - Uomo politico italiano (Ribera, Agrigento, 1818 - Napoli 1901). Avvocato e patriota, ebbe un ruolo decisivo nel convincere Garibaldi [...] nel giornale Il Precursore). Da ciò la guerra acerba che gli mosse il partito moderato, culminata in alcuni episodi clamorosi. Proclamata l'unità, il Crispi, Francesco, eletto ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Romussi, Carlo

Enciclopedie on line

Romussi, Carlo. - Giornalista e uomo politico (Milano 1847 - ivi 1913). Abbandonata l'avvocatura per gli studî letterarî, dal 1870 collaborò al Gazzettino [...] posizioni di F. Cavallotti, accentuò le polemiche del giornale contro il partito moderato milanese e partecipò alle manifestazioni popolari del 1898. Deputato radicale dal 1904 ... Leggi

Allièvi, Antonio

Enciclopedie on line

Allièvi, Antonio. - Patriota (Segrano, Milano, 1824 - Roma 1896); mazziniano in gioventù, firmò nel 1848 la protesta contro la fusione della Lombardia [...] al Piemonte; passò poi al partito moderato e fu tra i fondatori del Crepuscolo e della Perseveranza; referendario nel Consiglio di Stato, deputato nell'8a e 9a legislatura, ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Robertson, William

Enciclopedie on line

Robertson, William. - Storico scozzese (Borthwick, Midlothian, 1721 - Edimburgo 1793). Robertson, William è, con Hume e Gibbon, uno dei tre grandi storici [...] (dal 1751) nel seno della assemblea generale della Chiesa scozzese come capo del "partito moderato". Nel 1753 scrisse la History of Scotland; l'opera, pubblicata nel 1758, incontrò ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Aldobrandini, Silvestro

Enciclopedie on line

Aldobrandini, Silvestro. - Uomo politico fiorentino (Firenze 1499 - Roma 1558). Professore di diritto nello studio di Pisa, partecipò nel 1527 alla sollevazione [...] antispagnolo, sì che nel 1557, per il prevalere in Curia del partito moderato, cadde in disgrazia. Autore di numerosi scritti di carattere giuridico, fu particolarmente ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: CARLO CARAFA PAOLO IV FIRENZE CARLO V BOLOGNA

Reinfeldt, John Fredrik

Enciclopedie on line

Reinfeldt, John Fredrik. – Uomo politico svedese (n. Stoccolma 1965). Laureatosi nel 1990 in economia presso l’univ. di Stoccolma, fin dagli anni giovanili [...] vita politica, militando nelle file dell’organizzazione giovanile del Partito moderato unito (PMU), il partito conservatore e moderato della Svezia. Eletto per la prima volta in ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: CENTRODESTRA STOCCOLMA SVEZIA
pagina 1