pagina 1 di 16 - 191 risultati

Partito nazionalsocialista

Dizionario di Storia (2011)

(National-sozialistische deutsche Arbeiterpartei, NSDAP) Partito politico tedesco, fondato nel 1920 e sciolto nel 1945. Esso fu costituito ufficialmente a Monaco nell’apr... Leggi

Risultati relativi a Partito Nazionalsocialista

Schutz-Staffel

Enciclopedie on line

Nome («schiera di protezione») della formazione paramilitare del partito nazionalsocialista, comunemente nota con la sigla SS.... Leggi

Dietrich, Otto

Enciclopedie on line

Uomo politico tedesco (Essen 1897 - Düsseldorf 1952). Entrato nel partito nazionalsocialista, fu capo dell'ufficio stampa centrale del partito (1931-45) e sottosegretario al ministero della Propaganda (1938-45). Nel 1949 il tribunale militare di Norimberga lo condannò a sette anni di carcere; fu rilasciato nel 1950.... Leggi

Todt, Fritz

Enciclopedie on line

Ingegnere (n. Pforzheim 1891 - m. presso Rastenburg 1942), direttore della Compagnia di costruzione delle grandi strade di Monaco di Baviera. Aderì al Partito nazionalsocialista (1923); nel 1933 creò la sua Organizzazione. Maggior generale della Luftwaffe (1939), ministro degli Armamenti e delle Munizioni (1940), poi (1941) ispettore generale delle acque e dell'energia. Prese il suo nome l'organizzazione T. (ted. T. Organisation), sorta nel 1933 con lo scopo di combattere... Leggi

Goebbels, Paul Joseph

Enciclopedie on line

Uomo politico tedesco (Rheydt, Renania, 1897 - Berlino 1945); entrato nel partito nazionalsocialista (1922), divenne nel 1926 Gauleiter di Berlino. Deputato al Reichstag (1928), fondatore del giornale Der Angriff, fu ministro del Reich per la Propaganda dal 1933 ed ebbe parte di primissimo piano in tutte le manifestazioni politiche del Reich, guidandone la massiccia epurazione nel campo della cultura indifferente od ostile al regime, e promovendo la più... Leggi

Goebbels, Paul Joseph

Dizionario di Storia (2010)

Politico tedesco (Rheydt, Renania, 1897-Berlino 1945). Entrato nel Partito nazionalsocialista nel 1922, segretario personale di G. Strasser (1925), della «sinistra» del partito, dal 1926 divenne uno dei più stretti collaboratori di Hitler, e nello stesso anno Gauleiter (responsabile cittadino del partito) di Berlino. Deputato al Reichstag (1928), fondatore del giornale Der Angriff, fu incaricato fin dal 1929 del lavoro di propaganda, nel quale adoperò tecniche innovative e spregiudicate che... Leggi

Ribbentrop, Joachim von

Dizionario di Storia (2011)

Politico tedesco (Wesel 1893-Norimberga 1946). Aderì al Partito nazionalsocialista e divenne il maggiore consigliere di Hitler in politica estera, al punto da condurre negoziati e accordi internazionali anche al di fuori del ministero degli Esteri. Nel 1937 fu nominato ambasciatore a Londra con l’obiettivo, fallito, di stringere un’alleanza con la Gran Bretagna. Come ministro degli Esteri (dal 1938), pose le basi diplomatiche della politica espansionistica di Hitler... Leggi

EBREI

Enciclopedia Italiana - II Appendice (1948)

L'avvento al governo in Germania del partito nazionalsocialista (gennaio 1933) segnò l'inizio di una grande persecuzione antiebraica in Europa.Dal 1933 alla seconda Guerra mondiale. - Un punto programmatico del nazionalsocialismo prevedeva la lotta contro gli Ebrei, considerati di diversa e inferiore natura razziale ed inoltre responsabili della sconfitta nella prima Guerra mondiale... Leggi

Croci frecciate

Enciclopedie on line

Dal simbolo adottato, nome del partito, di impostazione nazionalsocialista, creato in Ungheria nel 1939 da F. Szálasy, che propugnava l’allineamento dell’Ungheria alla Germania. Nel 1944, quando il reggente M. Horty fu arrestato dai Tedeschi, Szálasy divenne capo del governo ungherese, instaurando un vero regime di terrore.... Leggi

nazionalsocialismo

Enciclopedie on line

Complesso ideologico (comunemente noto nella forma abbreviata nazismo) elaborato in Germania soprattutto da A. Hitler in Mein Kampf e divenuto sistema di governo dal 1933 al 1945. Principio centrale di esso è il mito della superiorità della razza ariana. L’individualismo democratico fu ripudiato in funzione del nuovo principio della ‘comunità’, etnicamente e biologicamente intesa come riunione di tutti i Tedeschi in una sola grande Germania sotto la guida di un capo carismatico, il Führer... Leggi

GERMANIA

Enciclopedia Italiana - I Appendice (1938)

Il 13 marzo 1938 i territorî della repubblica austriaca sono passati a far parte, come un Land, del Reich tedesco. In base ai risultati del convegno di Monaco del 29 settembre 1938, sono entrati a far parte del Reich anche i territorî sudetici. I dati che seguono aggiornano la voce germania per i territorî spettanti al Reich prima di queste annessioni.Popolazione (p. 681). - Secondo il censimento del 1933 la popolazione del Reich ammontava a 66.029.000 ab., con un aumento assoluto, rispetto al precedente censimento (1925) di 2.848... Leggi

Nazionalsocialismo

Enciclopedia del Novecento (1979)

di Hans Mommsen Nazionalsocialismo sommario: 1. Nazionalsocialismo e studio comparato del fascismo. 2. Fase di movimento: a) origine e struttura sociale della NSDAP; b) l'attività politica della NSDAP. 3. La presa del potere: a) verso la legge sui pieni poteri; b) il ‛livellamento' (Gleichschaltung) dello Stato e della società; c) seconda rivoluzione: la Wehrmacht e le SA. 4. Il sistema di dominio nazionalsocialista: a) la struttura del potere; b) disgregazione dell'unità amministrativa; c... Leggi