pagina 1 di 111 - 1321 risultati
Malattia infettiva e contagiosa dovuta a un microrganismo specifico, Yersinia pestis o cocco-bacillo di A. Yersin e S. Kitasato, dal nome dei ricercatori che lo scoprirono nel 1894. La p., oltre all’uomo e ad alcuni carnivori (come la volpe), colpisce i roditori selvatici (topo, ratto, marmotta, scoiattolo, coniglio, lepre) che costituiscono il serbatoio biologico dell’agente pestoso. In essi l’infezione può decorrere cronicamente e ben tollerata, per dar luogo, periodicamente, ad accessi epizootici che possono precedere epidemie umane. Le modalità di diffusione della p... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Peste

peste (2011)

Malattia infettiva e contagiosa dovuta a un microrganismo specifico, Yersinia pestis o cocco-bacillo di A. Yersin e S. Kitasato, dal nome dei ricercatori che lo scoprirono nel 1894. La p... Leggi

peste  (2010)

Malattia infettiva e contagiosa dovuta a un microrganismo specifico, Yersinia pestis o cocco-bacillo di A. Yersin e S. Kitasato, dal nome dei ricercatori che lo scoprirono nel 1894. peste Contagio. La p... Leggi

peste (2006)

L’antico flagello portato dai topi La cosiddetta morte nera, inevitabile, repentina, di massa, che per contagio sterminava nei secoli passati persone di qualsiasi ceto sociale, era provocata dalla temutissima peste... Leggi

Peste (2000)

La peste (dal latino pestis, "distruzione, rovina, epidemia") è una malattia infettiva acuta e molto grave causata da uno schizomicete, Yersinia pestis, che trova la sua riserva naturale nei Roditori (zoonosi), ma può colpire l'uomo (antropozoonosi... Leggi

PESTE (1935)

(fr. peste; sp. peste, plaga; ted. Peste; ingl. plague; sinonimi: peste bubbonica orientale, tifo pestilenziale, morte nera) Leggi

I risvolti demografici ed economici della ‘peste nera’

Il flagello della ‘peste nera’ si abbatté sul continente europeo tra il 1347 e il 1351, causando la scomparsa di circa un terzo dei suoi abitanti. L’evento segnò la fine di un periodo di crescita economica e demografica, anche se... Leggi

pesta

. - Nel significato di " orma " si equivale a ‛ posta ' (v.) nella duplice uscita della tradizione seriore, in If XXIII 148 dietro a le poste [o peste] de le care piante; ma la lezione poste è assolutamente preminente quanto a tradizione manoscritta.... Leggi

pestare

. - Vale " percuotere ", " colpire " con il piede, in If XXXII 79 forte percossi 'l piè nel viso ad una. / Piangendo mi sgridò: " Perché mi peste? ".Con il significato di " calpestare ", in If XVI 34 Questi, l'orme di cui pestar mi vedi / ... nepote fu de la buona Gualdrada. Il verbo non è usato in senso generico: ciascun sodomita pone i piedi dove il compagno di pena che lo precede ha impresso le sue orme, perché " in quel punto, calpestato di fresco, la sabbia è meno ardente " (Mattalia).... Leggi

poliadenite

Processo flogistico coinvolgente più linfonodi. P. maligna è sinonimo di peste bubbonica (➔ peste). PoliadenopatiaTumefazione (detta anche poliadenia) di linfonodi in più sedi contemporaneamente.... Leggi

Tags:

La formazione dello stato patrizio - Le sfide esterne: LE

capitolo iLe "temporali calamità"1. IntroduzioneVergando il prologo della sua Cronica, all'indomani della Peste Nera e delle sue sequele, sin dalle prime righe Matteo Villani evocava quella che a lui e ad una buona parte dei suoi contemporanei pareva un'evidenza: cioè "che per la macchia del peccato la generazione umana tutta è sottoposta alle temporali calamità e a molta miseria e a innumerabili mali" (1). L'affermazione del mercante fiorentino era di carattere generale ed in certo senso... Leggi

untore

Epiteto attribuito a coloro che durante la peste di Milano del 1630 furono sospettati di diffondere il contagio ungendo persone e cose con unguenti velenosi; contro di essi si scatenò spesso l’ira popolare e si dette anche corso a persecuzioni giudiziarie. Le unzioni effettivamente ci furono, ebbero carattere di continuità e, nel colmo della peste, furono assai frequenti, soprattutto da parte degli stessi monatti che, interessati a perpetuare con la peste il proprio guadagno, potevano veramente... Leggi