pagina 1 di 13 - 153 risultati

sempreverdi, piante

Enciclopedie on line

Arbusti e alberi con foglie persistenti, in cui il ricambio fogliare ha luogo progressivamente e lentamente, durante i processi di crescita e non in corrispondenza dei cambiamenti climatici. Le s. sono nettamente prevalenti nei climi tropicali umidi e nei climi freddi (Conifere) e presenti in quasi tutte le fasce climatiche. In uno stesso genere, si possono avere specie s. e specie decidue: per es., tra le querce, il leccio/">leccio e la sughera sono s., mentre la farnia e il rovere non lo sono. Tra le Conifere presenti in Italia, l’unica caducifoglia è il larice, mentre sono s... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Piante Sempreverdi

SEMPREVERDI, PIANTE

Enciclopedia Italiana (1936)

... Leggi

Risultati relativi a Piante Sempreverdi

autocorismo

Enciclopedie on line

Caduta graduale delle foglie per cause interne (senescenza ecc.); si verifica nelle piante legnose sempreverdi, a differenza delle piante decidue, che perdono le foglie in autunno in risposta al ritmo climatico.... Leggi

Umiriacee

Enciclopedie on line

Famiglia di piante Dicotiledoni, ordine Malpighiali, comprendente 3 generi e 20 specie dell’America tropicale e 1 dell’Africa; sono piante legnose sempreverdi, con foglie dentate, brevemente picciolate, infiorescenze cimose con fiori pluristaminati e frutto a drupa. Humiria floribunda dà un balsamo e legno da costruzione, Humiria balsamifera della Guyana dà una resina rossa, simile all’elemi, usata come medicamento.... Leggi

leptofillo

Enciclopedie on line

Si dice di piante perenni sempreverdi, le cui foglie non hanno tessuti rigidi abbondanti come le sclerofille; le foglie perciò sono tenere e durano meno di un anno; le più vecchie sono sostituite gradatamente da quelle che si formano all’apice dei rami; per es., l’elicriso.... Leggi

Pinacee

Enciclopedie on line

Famiglia di Gimnosperme, con foglie aghiformi solitarie o riunite in fascetti; vi appartengono piante resinose, arboree, sempreverdi (eccetto i larici), con infiorescenze a strobilo unisessuali. Di ampia distribuzione, spec. nelle regioni temperate dell'emisfero settentr., forniscono legname molto utilizzato industrialmente. Comprendono ca. 250 specie, tra le quali abeti, cedri, larici, pini.... Leggi

Buxacee

Enciclopedie on line

Famiglia di piante Dicotiledoni arboree o arbustive, sempreverdi, con foglie coriacee, fiori poco appariscenti e frutti a capsula. Comprende pochi generi, tra cui il bosso, e una quarantina di specie, prevalentemente distribuite nelle regioni tropicali e subtropicali.... Leggi

SOCIETÀ

Enciclopedia Italiana (1936)

Biologia. - Società vegetali. - Nel mondo vegetale è rarissimo che un solo individuo di qualsiasi specie non tolleri accanto a sé lo sviluppo di nessuna altra pianta. È più frequente il caso che numerosi individui di una stessa specie dominino da soli in un determinato ambiente, senza tollerare la presenza di altri organismi vegetali: questo avviene soprattutto nelle piante che vivono nelle stazioni umide.Così il Botrydium granulatum, alga verde sifonea produce rapidamente sulle rive... Leggi

alberi

Enciclopedia dei ragazzi (2005)

Un esempio di organismi adattati all'ambienteOsservando un albero e soffermandosi sul suo aspetto generale, sulla sua chioma, sulla forma delle sue foglie, si può scoprire che ogni esemplare è adattato all'ambiente in cui vive: a volte, infatti, esso si presenta rigoglioso; altre volte, invece, mostra una crescita stentata, soprattutto quando le condizioni ambientali non risultano favorevoli al suo sviluppo... Leggi

pino

Enciclopedia dei ragazzi (2006)

Dal mare alla montagna I pini sono alberi o arbusti sempreverdi con foglie aghiformi e canali ricchi di resine che si estendono lungo il tronco e i rami. Sono perlopiù piante pioniere che colonizzano nuovi ambienti grazie anche al loro polline, leggero e alato, che viene facilmente trasportato dal vento... Leggi

mediterraneo

Enciclopedie on line

geografia Mari m.Genericamente, i grandi bacini marini quasi interamente contornati da terre. I più tipici sono dipendenti dall’Atlantico: oltre al Mediterraneo propriamente detto, il Baltico, il Caribico (Mediterraneo americano) e, sotto un certo aspetto, il Mar Glaciale Artico. Benché meno caratteristico, si suole considerare come m. il mare dell’Insulindia (talvolta detto anche Mediterraneo australasiatico). La loro caratteristica saliente è quella di avere una dinamica propria, quindi una circuitazione interna delle correnti indipendente da quella delle correnti dei bacini contigui... Leggi

Conifere

Enciclopedia dei ragazzi (2005)

Le aghifoglie dell'emisfero borealeLe Conifere sono per lo più piante arboree, con foglie di dimensioni ridotte a forma di ago. Portano i semi su particolari strutture legnose, dette coni o più comunemente pigne. Comparse sulla Terra circa 300 milioni di anni fa, le Conifere oggi rappresentano il gruppo più grande di Gimnosperme comprendente pini, abeti, larici, ginepri, cipressi e sequoie. Sono piante diffuse soprattutto nell'emisfero boreale dove formano spontaneamente ampie foreste... Leggi