Pio XII papa

Enciclopedie on line

Pio XII papa. - Eugenio Pacelli (Roma 1876 - Castel Gandolfo 1958). Fu nunzio apostolico (dal 1920) a Berlino, segretario di Stato e collaboratore di Pio [...] città aperta, accrebbe il suo prestigio e la sua autorevolezza morale. Nel dopoguerra Pio XII papa vide nel comunismo la grande minaccia rivolta alla civiltà cristiana, e nel 1949 ... Leggi

PIO XII, papa

Dizionario Biografico degli Italiani (2015)

PIO XII, papa. – Eugenio Pacelli nacque a Roma il 2 marzo 1876, secondogenito di Filippo, allora avvocato rotale, e di Virginia Graziosi. La sua era una [...] il papa e la sua città giunse a prefigurare, in una certa misura, il ruolo che Pio XII intendeva riservare a sé e alla Chiesa nel mondo postbellico facendo leva sull’idea di Roma ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Vescovi/2: dalla svolta antimodernista a Pio XII

Cristiani d'Italia (2011)

Sommario: Antimodernismo e nazionalizzazione dell’episcopato ▭ Pastori nella patria in guerra ▭ Tra società di massa e regime fascista ▭ La crisi della [...] Malpensa, Una punizione, cit., pp. 183 seg. 125 F. Malgeri, La Chiesa di Pio XII fra guerra e dopoguerra, in Pio XII, a cura di A. Riccardi, Roma-Bari 1984, pp. 106-108. 126 F ... Leggi

Pio XII (Eugenio Pacelli)

WebTv (2013)

Nel gennaio del 1963 va in scena a Berlino una pièce di un drammaturgo tedesco, Rolf Hochhuth, intitolata Il Vicario. E' uno spettacolo teatrale nel quale [...] si rappresenta un Papa, chiaramente Pio XII, il quale rimane inerte davanti alle cose che viene ... Leggi

assunzione

Enciclopedie on line

In senso religioso, elevazione al cielo di una persona con il proprio corpo, vivente o morto, in maniera temporanea o definitiva e operata da una forza [...] posteriori; particolarmente zelanti nel sostenerla furono i francescani e i gesuiti. Pio XII, date anche le risposte favorevoli della grandissima maggioranza dei vescovi da lui ... Leggi

GIUSEPPE, santo

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

GIUSEPPE, santo (XVII, p. 374). - Pio XII ha istituito nel 1955 la festa di s. Giuseppe artigiano, fissandola al 10 maggio. Leggi

Leóne XII papa

Enciclopedie on line

Leóne XII papa. - Annibale Sermattei Della Genga (Genga, Ancona, 1760 - Roma 1829); sacerdote (1783), divenne ben presto vescovo di Tiro, nunzio a Lucerna [...] alla Dieta germanica e (1808) a Parigi, vi ritornò (1814) quale latore delle congratulazioni di Pio VII per il re Luigi XVIII; nel corso di questa missione, entrò in grave urto col ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

PIO XI

Enciclopedia dei Papi (2000)

Achille Ratti nacque a Desio, borgo non piccolo dell'Alta Brianza tra Monza e Como, il 31 maggio 1857, quarto figlio di Francesco (nato a Rogeno nel 1823) [...] cura di F. Vito, Milano 1945. Le encicliche sociali dei papi da Pio IX a Pio XII, a cura di I. Giordani, Roma 1956. Discorsi di Pio XI, a cura di D. Bertetto, I-III, Torino 1960-61 ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

PIO X, santo

Enciclopedia dei Papi (2000)

Giuseppe Melchiorre Sarto nacque a Riese (Treviso) il 2 giugno 1835, secondogenito tra dieci fratelli e sorelle, da Giovanni Battista e Margherita Sanson. [...] obiezioni non avrebbero fermato il processo di beatificazione al quale Pio XII parve particolarmente interessato. PIO X, santo, che era stato sepolto nelle Grotte vaticane, sarebbe ... Leggi

PIO XI, papa

Dizionario Biografico degli Italiani (2015)

PIO XI, papa. – Achille Ratti nacque a Desio, borgo tra Monza e Como, il 31 maggio 1857, quarto figlio di Francesco e di Teresa Galli di Saronno. Venne [...] Italia e Germania, Firenze 2000, passim; G. Miccoli, I dilemmi e i silenzi di Pio XII. Vaticano, seconda guerra mondiale e shoah, Milano 2000, passim; M. Sarfatti, Gli ebrei nell ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
pagina 1