pittura vascolare

Enciclopedie on line

Nella storia dell'arte greca, decorazione pittorica dei vasi, che ebbe una straordinaria fioritura artistica nel periodo classico. Attraverso la testimonianza [...] . I vasi dipinti erano sottoposti a una doppia cottura: la seconda, che avveniva quando la pittura era stata già applicata sul vaso, aveva lo scopo di fissare il colore. Nel 6 ... Leggi
CATEGORIA: ARTI MINORI
TAGS: CORINTO ATTICA CRETA ATENE

graffito

Enciclopedie on line

Tecnica di realizzazione della superficie di un corpo duro (pietra, metallo, osso, intonaco ecc.) e, per estensione, il disegno stesso. archeologia I [...] tuttavia anche nei periodi successivi (➔ Bego, Monte; Camonica, Val). Nella pittura vascolare greca arcaica, i Corinzi introdussero l’incisione, generalizzata poi durante il ... Leggi

Grecia

Enciclopedie on line

  Stato dell’Europa meridionale, comprendente la parte inferiore della Penisola Balcanica, gli arcipelaghi delle Ionie e dell’Egeo e l’isola di Creta. [...] tipi di sepolture. Nella produzione vascolare, ceramiche a vernice scura lucida di S. Luca in Focide, di Dafni ecc.). Per la pittura, i mosaici del 4°-5° sec. (S. Giorgio ed ... Leggi

ceramica

Enciclopedie on line

chimica e tecnica Con la denominazione di prodotti ceramici si intende una vasta gamma di manufatti, diversi per composizione, struttura, proprietà, [...] astrattamente geometrizzate (stile del Dìpylon). Con esso ebbe inizio lo sviluppo della pittura vascolare greca. La decorazione della ceramica greca si basò sui colori rosso (dell ... Leggi

Polifemo

Enciclopedie on line

Polifemo (gr. Πολύϕημος) Ciclope, figlio di Posidone e della ninfa Toosa. Nel 9° libro dell’Odissea è un rozzo e bestiale pastore monocolo, che, dopo [...] all’Odissea, Polifemo divenne l’innamorato ingenuo e sentimentale della ninfa Galatea. Fu spesso rappresentato nella pittura vascolare e in pitture o rilievi ellenistici. ... Leggi
CATEGORIA: MITOLOGIA
TAGS: POSIDONE CICLOPE ODISSEA GALATEA ULISSE

Tifone

Enciclopedie on line

Tifone (o Tifeo; gr. Τυϕῶν, Τυϕωεύς) Mitica personificazione dei terremoti e delle eruzioni vulcaniche. Figlio del Tartaro e di Gea, ribellatosi contro [...] si dicevano generati altri mostri e giganti. Tifone è rappresentato spesso, soprattutto nella pittura vascolare, con la parte superiore in sembiante di uomo (talora alato) e quella ... Leggi
CATEGORIA: MITOLOGIA
TAGS: TARTARO ESCHILO ECHIDNA TIFEO ZEUS

morte

Enciclopedie on line

Cessazione delle funzioni vitali nell’uomo, negli animali e in ogni altro organismo vivente o elemento costitutivo di esso. antropologia 1. Il concetto [...] vasi); come demone femminile alato; come figura maschile alata (Tanato) sia nella pittura vascolare sia in numerosi rilievi. Si può ricordare anche la rappresentazione di scheletri ... Leggi

Enea

Enciclopedie on line

(gr. Αἰνείας; lat. Aenēas) Mitico eroe della Troade, e più tardi del Lazio, le cui gesta occupano una parte notevole nell’Iliade e costituiscono il soggetto [...] . ● L’arte antica ha raffigurato spesso Enea in scene di combattimenti epici (pittura vascolare). Nell’Iliupersis è raffigurato con il padre Anchise sulle spalle e il figlioletto ... Leggi

Estia

Enciclopedie on line

(gr. ῾Εστία) Dea degli antichi Greci, personificazione del focolare domestico (ἑστία). Ignota ai poemi omerici, compare per la prima volta nella Teogonia [...] stata trasportata a Roma. A Calamide si attribuisce la cosiddetta E. Giustiniani (collezione Torlonia). Numerose sono le rappresentazioni di Estia anche nella pittura vascolare. ... Leggi

Samarra

Enciclopedie on line

Città dell’Iraq, sulla riva sinistra del Tigri. Nel sito di Samarra, fondata nell’836 d.C. e residenza califfale (➔ Islam), sono state rinvenute importanti [...] di ceramica del 6° millennio a.C., uno dei più antichi esempi di pittura vascolare figurata, che dalla Mesopotamia si diffuse fino in Siria e in Palestina. Presenta frequentemente ... Leggi
CATEGORIA: ASIA
TAGS: MESOPOTAMIA PALESTINA TIGRI ISLAM SIRIA
pagina 1