pittura vascolare

Enciclopedie on line

Nella storia dell'arte greca, decorazione pittorica dei vasi, che ebbe una straordinaria fioritura artistica nel periodo classico. Attraverso la testimonianza [...] . I vasi dipinti erano sottoposti a una doppia cottura: la seconda, che avveniva quando la pittura era stata già applicata sul vaso, aveva lo scopo di fissare il colore. Nel 6 ... ... Leggi
CATEGORIA: ARTI MINORI
TAGS: CORINTO ATTICA CRETA ATENE

graffito

Enciclopedie on line

Tecnica di realizzazione della superficie di un corpo duro (pietra, metallo, osso, intonaco ecc.) e, per estensione, il disegno stesso. archeologia I [...] tuttavia anche nei periodi successivi (➔ Bego, Monte; Camonica, Val). Nella pittura vascolare greca arcaica, i Corinzi introdussero l’incisione, generalizzata poi durante il ... ... Leggi

Polifemo

Enciclopedie on line

(gr. Πολύϕημος, lat. Polyphemus) Nome di due personaggi della mitologia greca: 1. Uno dei Lapiti, figlio di Elato; partecipò alla lotta fra Lapiti e [...] e sentimentale della ninfa Galatea. Fu spesso rappresentato nella pittura vascolare (vaso di Aristonoo) e in pitture o rilievi ellenistici. Il mito del ciclope Polifemo e ... ... Leggi

Grecia

Enciclopedie on line

  Stato dell’Europa meridionale, comprendente la parte inferiore della Penisola Balcanica, gli arcipelaghi delle Ionie e dell’Egeo e l’isola di Creta. [...] tipi di sepolture. Nella produzione vascolare, ceramiche a vernice scura lucida di S. Luca in Focide, di Dafni ecc.). Per la pittura, i mosaici del 4°-5° sec. (S. Giorgio ed ... ... Leggi

EUROPA

Enciclopedia Italiana (1932)

(A. T., 11-12 e 13-14). - Sommario: Il nome (p. 581); Storia della conoscenza (p. 581); Confini e area (p. 582); Situazione (p. 583); Geologia (p. 584); [...] delineano: il ciclo orientale, che diffonde i simboli religiosi e la prima bellissima pittura vascolare; il ciclo occidentale, che si espande dall'Iberia con l'alabarda, da prima ... ... Leggi

ARTE

Enciclopedia Italiana (1929)

(dal lat. ars, artis; fr. art; sp. arte; ted. Kunst; ingl. art). - Il significato moderno della parola non è quello che essa aveva in antico e che in via [...] in grandissimo numero causa il loro uso universale: domestico, votivo, sepolcrale. La pittura vascolare, fin dall'età minoica e per gran parte del periodo classico, fiorì in ... ... Leggi

DIONISO

Enciclopedia Italiana (1931)

(Διόνυσς o Διώνυσος, Dionȳsus, Bacchus). - Una delle più importanti, se non forse la più importante, delle divinità terrestri (ctoniche) della Grecia [...] l'uso del tirso. Così si possono citare opere dei più grandi maestri di questa pittura vascolare attica, da Andocide (a Madrid) con il dio nell'aspetto più arcaico, a Epitteto del ... ... Leggi

POLIFEMO

Enciclopedia Italiana (1935)

(Πολύϕημος, Polyphemus). - Ciclope figlio di Posidone e della ninfa Toosa. Il poeta del IX dell'Odissea, elaborando questa figura, probabilmente già popolare [...] di questo massimo tra i Ciclopi, soprattutto in scene dell'episodio omerico, fu prediletta dalla pittura vascolare (vaso di Aristonoo), e, nell'addolcita forma ellenistica, in ... ... Leggi

TESSUTI

Enciclopedia dell' Arte Antica (1966)

. - 1. - L'arte del tessere e del filare è tanto antica quanto la civiltà umana. Le sue origini risalgono ad epoche preistoriche e non è possibile fissarle [...] stoffe a tinta unita e prive di disegui. Con la decadenza e la scomparsa della pittura vascolare perdiamo la maggior fonte monumentale sui t. e solo sulla base di singoli pezzi ... ... Leggi

SPINA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1966)

(Σπῖνα, Spina). - Città etrusca della pianura padana, che le fonti letterarie indicano nell'antico delta del Po e che gli scavi archeologici degli ultimi [...] pittori di kỳlikes. Anche Douris, che pure ha tanta importanza per l'evoluzione della pittura vascolare delle kỳlikes, manca quasi del tutto; e ciò sembra strano se si osserva che ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1