CAVALLERESCA, POESIA

Enciclopedia Italiana (1931)

. - Le origini della poesia cavalleresca ci portano a quel tipo di poesia che, nata in Francia nel periodo della seconda rinascenza medievale, dopo il [...] invocati (v. sopra), ma essi non bastano da soli a darci ragione dello spirito della poesia cavalleresca. Si sente in essa l'eco di un ben altro fermento religioso: vogliam dire l ... Leggi

cavalleresca, poesia

Enciclopedie on line

L’insieme dei poemi e dei romanzi sorti nel Medioevo o rimaneggiati o composti in età successive, intorno agli eroi della cavalleria. Ne fanno parte i [...] di Andrea da Barberino, i cantari di A. Pucci. ● Nel Quattro-Cinquecento la poesia cavalleresca, poesia, che in sede letteraria aveva già dato Filostrato e Teseida di G. Boccaccio ... Leggi
CATEGORIA: POESIA

Orlando

Enciclopedie on line

Orlando (fr. Roland) Eroe della poesia cavalleresca, espressione dell’ideale eroico religioso del Medioevo francese. Una notizia della Vita Karoli di [...] ucciso dai Saraceni. ● Sulla fine dell’11° sec. o agli inizi del 12° la poesia s’impossessò di queste tradizioni locali ecclesiastiche e popolari, e immortalò l’eroe nella Chanson ... Leggi

Tavola Rotonda

Enciclopedie on line

Tavola Rotonda (fr. ant. roonde table) Nella poesia cavalleresca medievale, e più particolarmente francese, il complesso dei cavalieri che circondavano [...] a una tavola, la cui forma simboleggiava la loro perfetta uguaglianza nell’ideale cavalleresco. Le loro imprese eroiche, per la maggior parte ispirate dall’amore, evocavano l ... Leggi
CATEGORIA: MITOLOGIA

TAVOLA ROTONDA

Enciclopedia Italiana (1937)

TAVOLA ROTONDA. - Nel mondo fantastico della poesia cavalleresca medievale, e più precisamente francese, con Tavola rotonda (Table roonde) si designò un'ideale [...] diramò per numerose vie ad alimentare la fantasia romanzesca e sentimentale dell'Europa cavalleresca, ma si rivestì anche nel corso della sua diffusione di nuovi significati umani ... Leggi

epopea

Enciclopedie on line

epopea Narrazione poetica di gesta eroiche, spesso leggendarie. Si distingue comunemente in epopea (o poesia epica) tradizionale, quella che raccoglie [...] tra di loro; si estende dal 9° al 16° sec. (➔ cavalleresca, poesia; Chansons de geste; Cid). 7. Poesia epica moderna Con il rinascere degli studi di antichità classica, si ... Leggi
CATEGORIA: POESIA

ARIOSTO, Ludovico

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 4 (1962)

ARIOSTO, Ludovico. - Nacque a Reggio Emilia l'8 sett. 1474 da Niccolò e da Daria Malaguzzi Valeri. Il ramo degli Ariosti, da cui discendeva il padre, s'era [...] , a cura di F. Ugolini,Firenze 1867, pp. 304 ss.; F. De Sanctis, La Poesia cavalleresca, a cura di M. Petrini, Bari 1954; Id., Storia della letteratura italiana, a cura di ... Leggi

Germania

Enciclopedie on line

  Stato dell’Europa centrale, confina a N con la Danimarca, a E con la Polonia e la Repubblica Ceca, a SE e a S con l’Austria, a SO e a O con la Francia, [...] letteraria e culturale francese. Ma l’unificazione linguistica operata dalla poesia cavalleresca (Minnesang) non raggiunge la coscienza popolare; altre forze linguistiche agiscono ... Leggi

nome

Enciclopedie on line

In senso stretto, e nell’uso comune, il sostantivo, cioè il vocabolo che serve a designare una singola persona, un singolo animale, una singola cosa, [...] letterari, specie fra il Duecento e il Quattrocento in seguito alla fortuna della poesia cavalleresca (Orlando, Rolando ecc.); in anni più recenti sono venuti invece di moda i ... Leggi

franco-italiana, letteratura

Enciclopedie on line

Detta anche letteratura franco-veneta, indica il complesso delle opere d’argomento cavalleresco o didascalico scritte nel 13° sec. e ai primi del 14° [...] carolingio con quello amoroso bretone; fusione che poi sarà caratteristica della posteriore grande poesia cavalleresca italiana, di M.M. Boiardo e L. Ariosto. Queste opere non sono ... Leggi
CATEGORIA: POESIA
Pubblicità
pagina 1