pus

Enciclopedie on line

In patologia, essudato più o meno denso, di solito cremoso, talora semisolido, per lo più giallastro o di diverso colore, che si forma nel corso di alcuni [...] formato da essudato plasmatico ricco di leucociti più o meno degenerati (corpuscoli del pus), di frammenti di tessuti necrotizzati, di batteri ecc. e contiene notevoli quantità di ... ... Leggi
CATEGORIA: PATOLOGIA

piuria

Enciclopedie on line

Presenza di pus nelle urine. È il sintomo fondamentale della pielite, ma è evento comune a tutte le affezioni purulente, acute e croniche, dell’apparato urinario. ... Leggi
CATEGORIA: PATOLOGIA
TAGS: APPARATO URINARIO URINE PUS

SUPPURAZIONE

Enciclopedia Italiana (1937)

. - Significa: produzione di pus. Le tipiche suppurazioni sono tutte microbiche, causate, cioè, da germi (stafilococchi, streptococchi, gonococchi, pneumococchi, [...] a polpa morta, talvolta anche da una tasca gengivale infiammata (v. piorrea alveolare). Il pus si fa strada verso la mucosa della bocca (ascesso sottomucoso, parulide), oppure, più ... ... Leggi

empiema

Enciclopedie on line

Raccolta di pus in una cavità preformata dell’organismo (pleura, cistifellea). L’ empiema pleurico si ha per infiammazione purulenta della pleura generalmente [...] è chirurgica (toracotomia, drenaggi) e medicamentosa. Talora, quando si ritarda l’intervento, il pus può farsi strada nella parete toracica e venire così all’esterno, oppure può ... ... Leggi
CATEGORIA: PATOLOGIA

ascesso

Enciclopedie on line

Raccolta di pus in una cavità deli­mitata da una parete costituita da tessuto di granulazione. L’ascesso propriamente detto è un ascesso acuto (o caldo), [...] in cui il processo rimane circoscritto a una cavità in cui sono raccolti i gas, pus, detriti necrotici e liquido icoroso. L’ascesso amebico è un focolaio di necrosi colliquativa ... ... Leggi

otorrea 

Dizionario di Medicina (2010)

Fuoriuscita di pus dal condotto uditivo esterno. È sintomo di otite media purulenta con perforazione della membrana timpanica. ... Leggi

PIONEFROSI

Enciclopedia Italiana (1935)

(dal greco πῦον "pus" e νεϕρός "rene"). - È l'infezione del bacinetto renale e talora anche del rene, dilatati per impedito deflusso dell'urina (v. idronefrosi). ... Leggi

PIEMIA

Enciclopedia Italiana (1935)

(dal gr. πῦον "pus" e αἷμα "sangue"). - È un'infezione generalizzata con formazione di ascessi per lo più miliari, multipli, in varî organi e tessuti; [...] piemiche, le quali, infatti, vanno diventando sempre più rare. Il pronto vuotamento del pus, l'impedire il ristagno di esso nei varî recessi del focolaio suppurativo, l'evitare ... ... Leggi

PIORREA alveolare

Enciclopedia Italiana (1935)

PIORREA alveolare (dal gr. πῦον "pus", ῥοή "flusso"). - Con il nome di piorrea alveolare (scolo di pus dall'alveolo) si comprendono le alterazioni croniche, [...] che diviene tumida e che facilmente sanguina; poi, alla pressione digitale, la fuoruscita di pus dal margine gengivale, attorno al colletto del dente, spesso con formazione di veri ... ... Leggi

suppurazione

Enciclopedie on line

Processo di formazione del pus; consegue a infiammazione da germi. Flogosi suppurativa Infiammazione dei tessuti che decorre con formazione di pus: ne sono tipici esempi gli ascessi e i flemmoni. ... Leggi
CATEGORIA: PATOLOGIA
TAGS: INFIAMMAZIONE FLEMMONI ASCESSI PUS
Pubblicità
pagina 1